neve

venerdì 4 agosto 2017

Recensione "Eterna" di Victoria Alvarez

Buongiorno a tutti,
oggi sono qui con voi in questa giornata rovente a parlarvi di un romanzo che ho finito di leggere...
Mi ricordo che, di questo libro, mi ha incuriosito molto la sua copertina tanto che l'ho preso senza leggere la trama... Quando ho letto l'ambientazione mi sono sentita un po' in dubbio sulla scelta, ma poi si è rivelata una buona lettura come speravo inizialmente...


Trama:
Londra, 1888.
Annabel Lovelace è cresciuta nel cimitero di Highgate, e non conosce nulla al di fuori delle sue alte mura. Abbandonata a soli quattro anni dalla madre, ha come unico affetto la cara zia Heather. Senza di lei non potrebbe affrontare il terribile zio Tom, custode del cimitero. A sei anni, dopo aver sofferto di cuore sin dal primo anno di vita, il medico di famiglia le prescrive una medicina che dovrà accompagnarla per sempre... Sei gocce di digitale purpurea per mantenerla in vita, sei gocce rosse come il sangue che la strapperanno alla morte. Insieme alle preziose gocce, arriverà per Annabel una sorpresa sconvolgente, che marcherà la sua esistenza fino alla fine dei suoi giorni. È in grado di comunicare con l’aldilà, di dare voce a coloro che l’hanno persa per sempre. Dieci anni dopo, Annabel è divenuta la medium più affermata del Paese, attirando l’interesse e le invidie dell’aristocrazia londinese. Se da un lato i suoi poteri verranno utilizzati da Scotland Yard per risolvere i casi più intricati, dall’altro la porteranno ad avvicinarsi a una presenza oscura e intrigante, alla quale non potrà fare a meno di legarsi... E per rimanergli accanto, sfiderà il tempo e lo spazio, fino a varcare la soglia stessa della vita.

La mia recensione:
Eterna è un romanzo molto particolare dato che la nostra giovanissima protagonista ha un potere veramente incredibile legato all'assunzione di un medicinale che la aiuterà a vivere e di cui diventerà completamente dipendente.

Annabel Lovelace è una giovane ragazza abbandonata da piccola dalla madre e cresciuta dallo zio e dalla zia che lavora come custode in un cimitero.
La bambina ha avuto fin dalla giovane età disturbi al cuore e da allora deve assumere ogni giorno sei goccie di digitale purpurea per poter continuare a vivere una vita normale...
Ma la sua infanzia sarà tutto tranne che normale...
Annabel non ha mai giocato con nessun bambino, gli unici amici che ha avuto nella sua infanzia erano persone che poteva vedere solo lei e scoprirà poco dopo di avere un potere molto particolare: ha la capacità di vedere e parlare con i defunti, può aiutare le persone che sono morte a trasmettere un messaggio ai suoi cari vivi e ha risolvere i problemi che li trattengono in questo mondo per poter andare avanti.

Questo potere fa molta gola allo zio che inizierà ad usarlo per potersi arricchire e rendere importante nella sua comunità fino a quando Annabel non sarà in grado di aiutare una coppia di persone importanti e per non rischiare di essere picchiata dallo zio, scapperà insieme alla zia Heather.

La storia si sposta avanti di dieci anni dove vediamo Annabel come una giovane donna che è diventata una delle medium più importanti di Londra dove tutti corrono per essere aiutati solo da lei.

Tornerà a farle visita un personaggio molto importante che ha avuto un ruolo decisivo nella sua vita da ragazzina e che dovrà aiutare e farsi aiutare da lui a risolvere un ultimo ed intrigato caso.

Un romanzo dalla scrittura molto fluida e semplice, a tratti leggermente lenta, ma mai noiosa. Personaggi molto interessanti e coinvolgenti.
Un romanzo da leggere con calma e su cui riflettere. Non lo consiglio come romanzo da leggere sotto l'ombrellone perchè è un po' troppo corposo.

 1/2

E voi? Lo avete letto?

A presto


Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?