neve

mercoledì 19 aprile 2017

Recensione "Talon" di Julie Kagawa

Buongiorno a tutti e bentornati sul blog!
Oggi sono qui con tutti voi per parlarvi di una delle mie letture del mese di Marzo e di cui sono molto contenta, visto che mi ha colpito con la sua trama e mi ha veramente colpito rispetto alla mia bassa aspettativa che avevo, pensando che fosse un romanzetto che non aveva né capo né coda.
Ma vediamo ora nei particolari...


Trama:
Ci fu un tempo in cui i draghi furono cacciati fino quasi all'estinzione dai cavalieri dell'Ordine di San Giorgio. Da allora, nascosti sotto sembianze umane, i draghi di Talon sopravvissuti al massacro si sono moltiplicati e hanno acquisito maggiore forza e astuzia nel corso dei secoli: non manca molto a quando saranno pronti a diventare i padroni del mondo, senza che gli esseri umani nemmeno se lo immaginino. Ember e Dante Hill sono gli unici esemplari di draghi fratello e sorella, addestrati per infiltrarsi nella società degli uomini. Ember non vede l'ora di vivere come una teenager qualunque e godersi quell'unica estate di libertà che le sarà concessa, prima di ricoprire il ruolo a lei destinato dentro il regno di Talon. Ma l'Ordine è sulle loro tracce per terminare quanto non era stato fatto nel passato: annientarli tutti. Il cacciatore di draghi Garret Xavier Sebastian, però, non può uccidere, a meno che non sia sicuro di aver trovato la propria preda. E niente è certo quando si tratta di Ember Hill.

La mia recensione:

Primo romanzo di una serie sui draghi che non mi aveva mai entusiasmato molto, ma dopo aver letto questo volume mi sono dovuta ricredere.

Protagonisti di questa storia sono Ember e Dante Hill, fratello e sorella che si stanno addestrando per nascondersi e ambientarsi nel mondo umano. Eh si... loro infatti sono due draghi, creature che sono state perseguitate e uccise dall'Ordine di San Giorgio da migliaia di secoli e quindi nel corso degli anni hanno dovuto ingegnarsi per poter sfuggire a queste carneficine.

Fino all'età di sedici anni vengono addestrati alla loro futura missione di ambientarsi nel mondo umano per potersi confondere e non insospettire nessuno, ma niente di questo è facile visto che la loro "parte" drago tende a prendere il sopravvento in ogni momento di pericolo. Perchè c'è una cosa che non va mai scordata: "i draghi non sono prede di nessuno. Loro sono i predatori e creature da temere".

Per Ember e Dante questa fuga da Talon, anche se solo per un'estate, sarà un modo di poter evadere da tutte le loro responsabilità, un'unica estate dove potranno non preoccuparsi di niente e potranno comportarsi come una qualsiasi adolescente.

Ma non tutto va come si spera, specialmente se un paio di agenti speciali dell'Ordine sono alla ricerca degli ultimi sopravvissuti della razza dei draghi e pochi di quest'ultimi sopravvivono se incrociano la strada di Garret Xavier Sebastian, uno dei più giovani e intraprendenti soldati che non fallisce mai una missione.

Un romanzo dalla trama incalzante, scrittura semplice, intuitiva, ma molto coinvolgente che ti fa finire il romanzo in massimo 2 o 3 ore...

Personaggi molto interessanti specialmente quello di Ember che deve trovare ogni volta nuove strategie per non farsi scoprire dagli amici che si è creata in questa vacanza e diventare sempre più forte per poter sopraffare la temuta insegnante inviata da Talon proprio per lei che la sta preparando al futuro compito che avrà all'interno della loro società.

Molto interessante il personaggio di Garret, visto che il romanzo è strutturato in modo che ci sono sia capitoli con lui come narratore, sia altri di Ember, abbiamo modo di conoscerlo meglio durante la narrazione: la sua determinazione nelle missioni, la sua capacità di individuare il pericolo...

Il personaggio che mi è piaciuto di meno è stato quello di Dante Hill, il fratello di Ember, perchè mi ha ricordato troppo Caleb di Divergent e il suo modo di essere il "lecchino" dei capi o di chi detiene il potere... Spero soltanto di ricredermi e di sbagliarmi su di lui leggendo i seguiti della serie.

Personaggio di margine, ma molto interessante è sicuramente Cobalt, un drago che è scappato da Talon e quindi reputato un rinnegato dalla sua gente che proverà ad aprire gli occhi ad Ember su cosa veramente succede nella capitale dei draghi e se tutto quello che dicono corrisponde al vero...

Interessante romanzo che ci preannuncia una serie veramente interessante e degna di essere seguita...





*Talon Series*
1. TALON
2. Rogue - I ribelli di Talon
3. Soldier - I segreti di Talon
4. Legion (pubblicazione in lingua originale 25/04/2017)
+ 1 libro in pubblicazione

E voi? Lo avete letto? Che ne pensate?

A presto


Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?