neve

sabato 25 marzo 2017

Un arcobaleno di parole su...Passenger di Alexandra Bracken

Buon pomeriggio a tutti lettori e lettrici di Romance e non solo,
Da oggi ritorna ufficialmente la rubrica:


Un arcobaleno di parole su...





In questa rubrica vi mostrerò il libro che sto leggendo, il suo incipit e qualche frase scelta a caso per darvi un'idea dello stile narrativo.

Ovviamente tutto spoiler free :-)

La cadenza della rubrica seguirà le mie letture, ad ogni nuovo libro posterò un nuovo articolo!

Bene non ci resta che iniziare è spero che questa nuova rubrica vi piaccia!


Il libro che sto leggendo in questi giorni è:




Incipit:

Durante la salita, che li allontanava sempre più dai sentieri che segnavano il cammino verso i villaggi vicini, il mondo gli si mostrò nella sua forma più pura: silenzioso, antico, misterioso, mortale.
Nicholas aveva trascorso la maggior parte della vita in mare, o abbastanza vicino a esso da coglierne l'odore di pesce e schiuma quando c'era il vento giusto.
Persino in quel momento, avvicinandosi al monastero, in attesa che apparisse attraverso la coltre di foschia e nuvole, si ritrovò a voltarsi indietro, a cercare inutilmente oltre le vette altissime dell'Himalaya la linea sfumata in cui il cielo incontrava l'acqua: qualcosa di familiare a cui ancorarsi, prima che il suo coraggio svanisse del tutto, insieme alla sicurezza.


Alcuni passi:

Chiudi gli occhi.
Ascolta solo la musica.
Ascolta.
Stava ascoltando, ascoltava il suono degli uomini che cantavano di sopra, del battito che le pulsava veloce e indomito nelle orecchie.
Istintivamente alzò le mani nel solito modo, per mimare la forma di un violino nell'aria e suonare fino a ritrovare l'equilibrio.

***

Si potevano leggere centinaia di libri sugli atteggiamenti e le credenze del passato, ma toccare con mano una crudeltà così insensata e ignorante era come farsi rovesciare la testa in un secchio di acqua gelata.
La gente credeva a questa spazzatura, e la spargeva intorno con noncuranza.
Come se non si parlasse nemmeno di esseri umani.

Che ne pensate??

A presto,




Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?