neve

lunedì 29 febbraio 2016

Letture Febbraio di Arimi

Ciao a tutti!!
Innanzitutto scusate la prolungata assenza in questi ultimi tempi ma è stato un periodo veramente stressante!
Comunque anche se non ho pubblicato in compenso ho letto moltissimo!!

Ecco qui le mie letture!!




Nei prossimi giorni troverete recensioni o commenti^^

A presto!!!


sabato 20 febbraio 2016

Recensione "Il richiamo del cuculo" e "Il baco da seta" di Robert Galbraith

Buongiorno a tutti,
eccomi qui con una doppia recensione, infatti in questo post vedrete le recensioni di due volumi che fanno parte di una serie…

La serie è incentrata sulle attività investigative di Cormoran Strike e i romanzi di cui vi parlo sono…

IL RICHIAMO DEL CUCULO di Robert Galbraith

Casa Editrice: Salani
Pagine: 547
Prezzo: 16,90€
Data di pubblicazione: 04/11/2013
Codice ISBN: 9788867156788

Trama:
Londra. È notte fonda quando Lula Landry, leggendaria e capricciosa top model, precipita dal balcone del suo lussuoso attico a Mayfair sul marciapiede innevato. La polizia archivia il caso come suicidio, ma il fratello della modella non può crederci. Decide di affidarsi a un investigatore privato e un caso del destino lo conduce all’ufficio di Cormoran Strike. Veterano della guerra in Afghanistan, dove ha perso una gamba, Strike riesce a malapena a guadagnarsi da vivere come detective. Per lui, scaricato dalla fidanzata e senza più un tetto, questo nuovo caso significa sopravvivenza, qualche debito in meno, la mente occupata. Ci si butta a capofitto, ma indizio dopo indizio, la verità si svela a caro prezzo in tutta la sua terribile portata e lo trascina sempre più a fondo nel mondo scintillante e spietato della vittima, sempre più vicino al pericolo che l’ha schiacciata…

La mia recensione:
Dopo aver letto questo romanzo, posso affermare che J.K.Rowling è una grande scrittrice sia che scriva romanzi fantasy come Harry Potter, sia romanzi thriller/noir come questo.

All’inizio ero molto dubbiosa se leggere o meno questo libro perché c’era il perenne rischio da parte mia di avere grandi aspettative e di rendermi conto di aver sperato troppo di trovare un nuovo libro da adorare… Alla fine mi sono data della stupida ad aver aspettato tanto perché non è possibile continuare ad avere la voglia di leggere un libro, ma nascondere la testa sotto la sabbia come gli struzzi. Il mio animo di lettrice si è ribellato una volta di troppo e in un impulso improvviso, ho preso una copia in biblioteca… Ho aspettato quasi che scadesse il periodo di prestito prima di leggerlo, ma in meno di un paio di giorni l’ho divorato…

Cormoran Strike è il protagonista di questa serie a tema investigativo, un personaggio singolare con un intuito molto sviluppato, un reduce della guerra con un arto artificiale, praticamente sul lastrico dopo aver scaricato la sua fidanzata e con poche prospettive lavorative.

Cosa potrebbe andare più storto?

Un piccolo spiraglio di luce verso la salvezza arriva quando il fratello di una modella che non concorda con la decisione della polizia di archiviare la sua morte come un tentato omicidio, decide di affidarsi a Cormoran per scoprire la verità su questo avvenimento.

Grazie alla sua accuratezza nel prendere appunti e all’aiuto della sua neo segretaria Robin, arrivata lì tramite un’agenzia di lavoro interinale, ma che non vuole abbandonare per un altro impiego una volta finito il periodo assegnatale, il nostro investigatore inizia a girare per tutto il paese raccogliendo indizi e pareri di tutte le persone vicine alla vittima.

Un romanzo coinvolgente, dettagliato nelle descrizioni dei luoghi e degli avvenimenti, ma senza essere in alcun modo tedioso o noioso. Poi trovo che sia veramente molto lodevole per l’autrice riuscire a tenere nascosto il killer della situazioni fino alle ultime pagine, tenendo conto che questo romanzo ne conta ben 547…

Un buon inizio di una serie da tenere d’occhio!




E il secondo romanzo di cui vi voglio parlare è…

IL BACO DA SETA di Robert Galbraith

Casa Editrice: Salani
Pagine: 555
Prezzo: 18,60€
Data di pubblicazione: 09/10/2014
Codice ISBN: 9788867158522

Trama:
Quando lo scrittore Owen Quine scompare, sua moglie assume l’investigatore privato Cormoran Strike. Sulle prime crede che suo marito se ne sia andato per qualche giorno di sua volontà, come ha già fatto in passato, e vuole che Strike lo ritrovi e lo riporti a casa. Ma con il procedere dell’indagine di Strike appare chiaro che dietro la scomparsa di Quine c’è molto più di quanto sua moglie sospetti. Lo scrittore ha appena terminato un manoscritto pieno di ritratti al vetriolo di quasi tutte le persone che conosce. Se fosse pubblicato, il libro rovinerebbe molte vite: perciò sono in tanti a voler zittire lo scrittore. E quando Quine viene ritrovato morto, brutalmente assassinato in circostanze bizzarre, Strike si trova in una corsa contro il tempo per capire il movente di un assassino spietato, diverso da tutti quelli che ha incontrato finora... Appassionante e ricco di colpi di scena, Il baco da seta è il secondo romanzo della serie che ha per protagonisti Cormoran Strike e la sua assistente, la giovane e determinata Robin Ellacott.

La mia recensione:
Il baco da seta è il secondo romanzo della serie su Cormoran Strike e le sue avventure investigative.
Dopo aver risolto il caso della morte di Lula Laudry (leggi la mia recensione sopra de IL RICHIAMO DEL CUCULO) viene contattato da molte persone per risolvere le più disparate richieste come controllare se i compagni delle persone che lo contattano sono fedeli, sia in campo sentimentale, sia in quello lavorativo.

Una richiesta all’apparenza molto semplice da risolvere e da poco conto è quella che farà da protagonista in questo nuovo romanzo: la moglie di un noto scrittore, Owen Quine, richiede l’aiuto di Cormoran per ritrovare il marito che è andato via, come fa sempre per qualche giorno, e riportarlo a casa ad aiutarla ad accudire la figlia disabile.

Cormoran si mette subito alla ricerca dello scrittore, ma si scopre ben presto che non è poi così semplice la situazione: specialmente dopo che viene ritrovato il suo corpo brutalmente assassinato.

Il primo movente dell’omicidio è subito ricollegato all’ultima pubblicazione dello scrittore, un romanzo dove si leggono chiari riferimenti a persone più o meno importanti nel mondo dello spettacolo dove vengono descritti al vetriolo dall’autore, dove vengono anche spiegate dettagliatamente particolari che sarebbe meglio tener nascosti.

Una continua corsa per trovare nuovi indizi e cercare di anticipare sul tempo il killer prima che combini qualche altro omicidio o tentativo di intimidire la moglie dello scrittore.

Questo romanzo, devo ammettere, di averlo trovato più noioso e lento rispetto al primo romanzo… Non saprei un motivo principale della cosa, ma non è riuscito a coinvolgermi fino alla fine. Interessante la storia e i personaggi, come per il primo, non si capisce chi è il colpevole fino alla fine, ma ho trovato la storia più sottotono.

Penso che continuerò ugualmente a leggere la serie, ma con così interesse o forte attesa come mi è successo dopo aver letto IL RICHIAMO DEL CUCULO.



*Cormoran Strike Series*
1. Il richiamo del cuculo
2. Il baco da seta
3. Professione del male (in uscita a Giugno 2016)
+ 1 in scrittura

E voi?? Li avete letti?

A presto


giovedì 18 febbraio 2016

Blogtour :Presentazione Dream Cast di Nella Tela del Tempo

Buongiorno a tutti!!
Oggi il nostro blog ospiterà la sesta tappa del blogtour dedicato al romanzo:

 Nella tela del tempo di Barbara Nalin

CASA EDITRICE: autopubblicato
GENERE: Fantasy/Romance
PAGINE: 314
PREZZO:14.99 € cartaceo, 0.99 ebook

TRAMA:

Malta, Isola di Comino, Fabrizio Dalle Tele e sua moglie Velata discutono animatamente in seguito all'arrivo di un gruppo di persone il cui destino è profondamente connesso alla storia della loro 
famiglia e in particolare al rapporto che da decenni li unisce.
Los Angeles, redazione della rivista Magic in Action, Melita Dalle Tele, giovane e talentuosa fotografa, riceve dalla direttrice del giornale l’incarico di recarsi a Malta per raccogliere le prove 
fotografiche di un mistero custodito nel Ta' Kola, il mulino di proprietà della famiglia.
Non è facile per lei tornare nel luogo che ha lasciato poco più che adolescente, animata dalla passione per la macchina fotografica e dalla volontà di fuggire da un passato problematico e doloroso.
Inizia così un viaggio alla scoperta di segreti sepolti nel tempo, legati alle vicende dei Cavalieri di 
Malta. 
In un’isola la cui storia ha segnato la cultura occidentale si svolgono le avventure della famiglia Dalle Tele, tra amori che sfidano i secoli e intrighi che lasciano il lettore con il fiato sospeso fino all'ultima pagina.

LINK D'ACQUISTO: http://amzn.to/1P2ecTg 

BOOKTRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=510nc-BKMvg

PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/Nella-tela-del-tempo-647834318614716/


Presentazione Dream Cast di Nella Tela del Tempo

La sesta tappa è dedicata ai personaggi del libro, al Dream Cast, ovvero a come sarebbero sul grande schermo.
Abbiamo provato assieme all'autrice Barbara Nalin a “scritturare” alcuni attori famosi per interpretarli!

MELITA

Melita è una giovane donna di ventitrè anni che di professione fa la fotografa a Los Angeles. 
È di origini maltesi ma vive nella caotica città americana da quando un terribile litigio con la madre 
Eliza l’ha portata a lasciare per sempre casa sua. 
È costretta a tornare a Malta per indagare su un mistero legato al Mulino di proprietà della sua famiglia. 
Per lei è difficile tornare e doversi confrontare nuovamente con le donne della sua famiglia che, inevitabilmente entrano in disaccordo e che, apparentemente, non fanno altro che litigare e detestarsi. 
Melita si è imposta di essere una donna forte, è decisa, determinata, risoluta, ma porta con sè molte paure e mancanze, la paura di non essere amata o di non trovare l’amore con la A maiuscola è una di queste.



LE PRESTA IL VOLTO - LILY COLLINS

SARA

Sara, la sorella di Melita, è una giovane dottoressa di ventisei anni che lavora all’ospedale di Valletta. 
È una mangiauomini dai capelli rossi che non ha ancora trovato il suo posto nel mondo. 
È una donna, anche lei come Melita, all’apparenza molto forte, tenace che non lascia trasparire alcuna 
emozione, ma che scopriamo essere molto fragile. 
È molto attaccata alla madre, Eliza, per la quale nutre un amore quasi morboso.


LE PRESTA IL VOLTO – EMMA STONE

SIMON

Simon ha 29 anni, è alto, ha i capelli castani e gli occhi blu. Bello, coraggioso, onesto... 
non sarà troppo per essere vero?



GLI PRESTA IL VOLTO – MATT BOMER

MUSCAT

Muscat 29 anni ha i capelli neri ricci e gli occhi azzurri. 


GLI PRESTA IL VOLTO – ADRIEN GRENIER


Ecco il calendario ufficiale del Blog Tour, mi raccomando seguite le tappe e commentate!


PER VINCERE UNA COPIA CARTACEA, PARTECIPA AL GIVEAWAY, BASTA QUALCHE LIKE!


a  Rafflecopter giveaway


A presto,


mercoledì 17 febbraio 2016

Estrazione Giveaway!

Buonasera a tutti =)
Questa sera siamo qui per mostrarvi l'estrazione del Giveaway che avevamo creato per il romanzo NONTISCORDARDIME di Simona Friio...


Ecco a voi chi si è aggiudicato il premio!


Congratulazioni VeloNero!

Abbiamo provato, da due diversi indirizzi mail, a contattarti, ma le nostre mail non arrivano alla tua casella di posta... Non so se è per poco spazio di ricezione delle mail o per altri problemi...

Ti diamo tempo fino alle 23.59 di Venerdì 19 Febbraio per mandare al nostro indirizzo mail del blog

romance.e.non.solo@gmail.com

I dati, da passare all'autrice, per effettuare la spedizione del premio!

A presto e grazie a tutte per la partecipazione!



domenica 14 febbraio 2016

Recensione "Una scommessa per sempre" di Emma Hart

Buongiorno a tutti,
eccomi qui a parlarvi di un romanzo che ho finito di leggere qualche mese fa =)

UNA SCOMMESSA PER SEMPRE di Emma Hart

Casa Editrice: Fabbri Editore
Pagine: 223
Prezzo: 15,90€
Data di pubblicazione: Ottobre 2015
Codice ISBN: 978-88-915-1695-4

Trama:
Megan e Aston non potrebbero essere più diversi e in pubblico bisticciano come cane e gatto: lei è la classica studentessa perfetta con il naso sempre affondato tra le pagine di un romanzo; lui è uno di quelli che cambia ragazza ogni sera e pensa solo a sé. Ma c’è qualcosa di potente che li attrae l’uno verso l’altra, e basta una notte, un bacio rubato, per sconvolgere le loro vite.
Eppure Aston non avrebbe mai voluto avvicinarsi così tanto a lei. Perseguitato da un’infanzia difficile, da demoni che si rifiuta di affrontare, sa che è l’unica che potrebbe strappargli quella maschera di indifferenza che ha deciso di indossare per proteggersi dal dolore. Megan invece teme che, stando insieme ad Aston, Braden, il loro migliore amico, da sempre iperprotettivo nei suoi confronti, possa sentirsi tradito. Però il loro amore è ogni giorno più intenso, più forte delle paure, dei dubbi e degli incubi che affollano le notti di Aston. È arrivato per loro il momento di mettersi in gioco: devono scegliere se mantenere segreta la loro storia o rivelarsi al mondo. Devono scommettere su loro stessi. Perché chi scommette sull’amore non perde mai.

La mia recensione:

Una scommessa per sempre è il secondo romanzo della The Game Series iniziata con Scommettiamo che ti faccio innamorare? (qui la mia recensione)

In questo libro conosceremo meglio i personaggi di Megan e Aston, personaggi secondari del volume precedente, ma contraddistinti in quest’ultimo per la loro personalità.

Aston è il classico donnaiolo incallito che ha una donna diversa ogni sera, ma solo poche persone possono capire che tutto questo non è altro che una maschera, un modo per proteggersi da relazioni pericolose come quella accaduta a sua madre.

Una persona che riesce a scoprirlo è Megan, una ragazza dolce, divertente, alla ricerca del grande amore come quello descritto nei suoi amati libri da cui non si stacca mai.

In occasione di un viaggio di Braden e Maggie, protagonisti del libro precedente, Megan sarà finalmente libera dalle attenzioni assillanti del suo “quasi” fratello cavernicolo e finirà per avere un incontro ravvicinato con Aston anche se cerca con tutti i modi di non averne a che fare per non complicare la situazione.

Ma dopo un loro bacio, tutto diventa difficile da sopportare e inizieranno ad avvicinarsi sempre di più, correndo sempre più di frequente, il rischio di essere scoperti.

Una storia semplice, forse fin troppo, lineare come la precedente con lo stesso metodo di scambio della narrazione tra i due protagonisti, ma in questo caso l’ho trovato meno confusionario: si vedono, si, i pensieri e le sensazioni degli altri, ma meglio articolati da non risultare ripetitivi o noiosi.

Una buona continuazione della serie che sembra essere, finora, una lettura già sentita e ripetuta parecchie volte in altri romanzi, ma sotto sotto divertente e con cui passare delle serate raggomitolate sul divano a rilassarsi.




*The Game Series*
1. Scommettiamo che ti faccio innamorare? (qui la mia recensione)
2. UNA SCOMMESSA PER SEMPRE
3. The Right Moves
4. Worth the Risk

E voi? Lo avete letto?

A presto


venerdì 12 febbraio 2016

Recensione: Il patto di Jodi Picoult

Buonasera a tutti!
Eccomi qui con una nuova recensione per Voi:

Il patto di Jodi Picoult



Casa Editrice: Harpen Collins Italia
Pagine:575
Prezzo: 14.90

Isbn: 9788869050565
Data di pubblicazione: Gennaio 2016

Trama:

Fino a quella telefonata alle tre del mattino di una giornata di novembre, i Gold e i loro vicini di casa, gli Harte, sono sempre stati inseparabili. Per ben diciotto anni. Non è stata una sorpresa per nessuno, dunque, quando i loro figli adolescenti, Chris ed Emily, da semplici amici sono diventati qualcosa di più. Ma adesso la diciassettenne Emily è morta uccisa da un colpo di pistola alla testa sparatole da Chris, in un apparente patto suicida lasciando le due famiglie devastate e alla disperata ricerca di risposte su un gesto inimmaginabile, di due figli che forse non conoscevano bene come credevano. È rimasta una sola pallottola nella pistola che Chris ha preso dall'armadio del padre, una pallottola che secondo la sua versione era destinata a se stesso. Cos'è successo veramente? Un detective della polizia del luogo nutre più di un dubbio sul patto suicida descritto dal ragazzo e inizia un'indagine che terrà il lettore col fiato sospeso fino all'ultima pagina.
  
La mia recensione:

IL patto, di Jodi Picoult, narra la storia di due famiglie, i Gold e gli Harte, amiche da diciotto lunghi anni.

Quando gli Harte ed i Gold diventano vicini di casa, entrambe le spose attendono un figlio.
Gus è di otto mesi, Melanie di tre.

La loro amicizia si solidifica fin da subito e ben presto le giovani donne daranno alla luce i loro figli: Chris ed Emily.

Melanie e Michael Harte sono una coppia affiatata, lui è medico,lei bibliotecaria.

Anche i Gold sono una famiglia modello: James è veterinario,Gus ha un'attività propria.

Emily e Chris, i loro figli, sono cresciuti insieme fin dai primi giorni dell'infanzia e crescendo sono diventati inseparabili: prima legati da una fortissima amicizia poi da un profondo amore.

E così, sotto gli occhi compiaciuti dei loro genitori, i giovani coltivano questo sentimento, rafforzandolo sempre più.

Ed ora che il diciottesimo compleanno di Chris si sta avvicinando le due famiglie sono in fermento.

Ma cupe nubi all'orizzonte rischiano di offuscare il limpido cielo degli Harte e dei Gold.

Un segreto da ricercare nel passato di Emily si sta facendo prepotentemente strada nel cuore della ragazza, un segreto che esattamente nove anni prima sconvolse la sua vita.

Neppure Chris che conosce come se stesso Emily è al corrente dell'accaduto.

Sottoposta alla tensione di un nuovo problema la ragazza, ormai non più bambina, decide di non tenersi tutto per sè ma di chiedere aiuto all'unica persona su cui può veramente contare, il suo fidanzato.

Raccontare la misteriosa verità ai genitori infatti per lei sarebbe un peso troppo doloroso, rovinerebbe le loro aspettative per il futuro ferendoli nel profondo.

Ed è così che Chris ed Emily stringono il loro patto.

In realtà però Emily non è completamente sincera con Chris ma gli racconta una mezza verità per giustificare la sua sconcertante richiesta, richiesta di fronte alla quale il ragazzo, amandola troppo, non sà tirarsi indietro.

In che cosa consiste questo patto??

Perchè la giovane verrà trovata morta e l'unico colpevole sembra essere Chris?

Una storia che vi travolgerà e soprattutto stravolgerà le vite di tutti i protagonisti.

Con un finale.....mozzafiato!

Un testo straordinariamente attuale.

Un romanzo che si legge tutto d'un fiato, scritto egregiamente e dalla caratterizzazione dei personaggi ottima.

La suspance cresce con il procedere della storia e una volta entrati nel vivo sarà difficile staccarsi dalle pagine.

La lettura è fluida,chiara,avvincente dall'inizio alla fine.

A ciascun lettore la gioia di scoprire la storia.

  

A presto,


mercoledì 10 febbraio 2016

W...w...w... Wednesday Arimi

Buongiorno a tutti =)
eccomi qui con tutti voi per parlarvi delle mie ultime letture  con una nuova puntata di "W... W... W... Wednesdays"

Se siete interessati ad avere la mia opinione riguardo un libro che non ho recensito basta scriverlo nei commenti, se ci saranno più richieste preparerò la recensione^^


Il banner è stato ricreato da Nasreen (admin del blog Sognando Leggendo), non è il banner originario del blog inglese.
Questa rubrica proviene da un blog inglese di cui trovate il titolo anche all’interno del bannerino che parla dell’iniziativa. In cosa consiste? Sostanzialmente basta rispondere a tre domande.

1) What are you currently reading? Cosa stai leggendo?
2) What did you recently finish reading? Quale libro hai finito di recente?
3) What do you think you’ll read next? Quale libro sarà la tua prossima lettura?


Cominciamo...


1) What are you currently reading? Cosa stai leggendo?











2) What did you recently finish reading? Quale libro hai finito di recente?

                                                              A proposito di lei

3) What do you think you’ll read next? Quale libro sarà la tua prossima lettura?

Sono un pò indecisa...vorrei leggere qualcosa di ambientazione vittoriana o un classico...ma sceglierò sul momento, lo scoprirete la prossima settimana^^

E voi cosa state leggendo??

A presto!!




sabato 6 febbraio 2016

Recensione: Noi due ai confini del mondo

Buongiorno a tutti!!
Eccomi qui con una nuova recensione:


Noi due ai confini del mondo di Morgan Matson


Casa Editrice: Newton Compton
Pagine: 414
Prezzo: 9.90 € cartaceo 
Data di pubblicazione: Aprile 2015

Trama:
Amy Curry pensa che la sua vita sia uno schifo. Suo padre è recentemente scomparso in un incidente d'auto e sua madre ha deciso di trasferirsi dalla California al Connecticut, proprio durante il suo ultimo anno di scuola. Il viaggio in macchina per raggiungere la costa opposta degli Stati Uniti è lunghissimo, e con lei ci sarà Roger, figlio di un'amica della madre, che Amy non vede da quando erano bambini. Perciò, quando se lo trova di fronte, Amy ha uno strano sussulto, che però è brava a nascondere. La verità è che non è esattamente entusiasta all'idea di attraversare il Paese con qualcuno che non conosce, ma la strada è infinita e bisogna darsi il cambio alla guida. Il tragitto scrupolosamente programmato da sua madre viene però completamente stravolto, via via che l'iniziale diffidenza tra i due diventa simpatia, e il viaggio si trasforma, ora dopo ora, in qualcosa di diverso, molto speciale e più profondo...  


La mia recensione:

"Noi due ai confini del mondo" è un libro dolce, delicato, che vi conquisterà.

Protagonista del romanzo è Amy Curry, una giovane ragazza che da pochi mesi ha perso il padre in un incidente stradale.

Da allora la sua vita è andata in pezzi e anche quella del resto della sua famiglia.

Dal giorno del funerale Amy non ha mai condiviso il suo dolore con il fratello e la madre, allontanandosi anche dai suoi amici la ragazza è rimasta sola.

La madre per cambiare vita ha deciso di trasferire tutta la famiglia dalla California al Connecticut e quindi nell' ultimo mese Amy è rimasta sola nella casa di famiglia in attesa di terminare il penultimo anno di scuola e di raggiungere la mamma.

Anche per Charlie, il gemello di Amy, è arrivato il momento di affrontare la.sua dipendenza dalla droga e trascorrerà l'estate in un istituto per disintossicarsi.

Così Amy, dopo aver trascorso un mese in totale assenza di contatti umani si prepara a raggiungere la mamma in un viaggio su strada che la porterà ad attraversare mezza America.

Ma non sarà sola nel viaggio, infatti Roger, il figlio di una cara amica di famiglia, sarà il suo compagno in quanto anche lui deve raggiungere il padre che si trova a Philadelphia.

Un viaggio di routine programmato nel più piccolo dettaglio dalla madre di Amy si trasformerà in una fantastica avventura quando i due ragazzi decideranno di trasgredire le regole e farsi portare 
dall' istinto in nuove destinazioni.

Intraprenderanno così un viaggio alla ricerca di se stessi, in luoghi cari al loro passato e necessari per risolvere tanti problemi troppo spesso non affrontati.

Durante il viaggio Amy ritornerà a sorridere e Roger riscoprirà 
l' amore.

Una storia delicata dal profumo dei ricordi d'infanzia.

I due protagonisti sono caratterizzati in modo eccellente ma sicuramente la rappresentazione dei luoghi, così reale e suggestiva, rende il romanzo irresistibile.

Ciò che ho apprezzato moltissimo è stata la scelta dell' autrice di inserire nel libro foto, scontrini, cartoline, play list legate al viaggio, che lei ha affrontato di persona, e che rendono la storia ancora più coinvolgente.

Un libro che mi ha emozionato e che sicuramente vi consiglio!!



Della stessa autrice è appena uscito in ebook, e l'11 Febbraio uscirà anche in cartaceo un nuovo romanzo:




Trama:
Emily ha deciso di correre qualche rischio per trascorrere l’estate più travolgente della sua vita. Prima di Sloane, Emily non andava alle feste, parlava a malapena con i ragazzi, non aveva mai fatto niente di folle. Ma Sloane, un vero e proprio “tornado sociale”, è la migliore amica che si possa avere e l’ha tirata fuori dal suo guscio. Eppure, poco prima di quella che doveva essere un’estate epica, Sloane... scompare. Lascia solo una misteriosa lista con tredici cose, alquanto bizzarre, che Emily dovrà fare. Per esempio: “Cogli le mele di notte”. Va bene, abbastanza facile. “Balla fi no all’alba”. Perché no? “Bacia uno sconosciuto”. Che cosa?! Ma senza Sloane, Emily potrà farcela? Chissà cosa succederà, con tutta un’estate davanti e l’inaspettato aiuto dell’affascinante Frank Porter... 


Io non vedo l'ora di leggerlo^^ E voi??

A presto!!




venerdì 5 febbraio 2016

Recensione "Nightmares! Non spegnete quella luce" di Jason Segel e Kirsten Miller

Buongiorno a tutti,
eccomi qui con una nuova recensione da proporvi... parliamo di un romanzo per un pubblico più giovane, ma comunque interessante...

NIGHTMARES! NON SPEGNETE QUELLA LUCE 
di Jason Segel e Kirsten Miller

Casa Editrice: DeAgostini
Pagine: 411
Prezzo: 14,90€
Data di pubblicazione: 12/05/2015
Codice ISBN: 9788851132279

Trama:
Charlie Laird ha dodici anni, sua madre è morta da tre e nel frattempo suo padre si è risposato con una donna che è una strega. Letteralmente. Come se non bastasse, Charlie ha dovuto trasferirsi nella lugubre villa di lei. È lì che le creature hanno bussato per la prima volta alla porta della sua cameretta. Ma quello che Charlie non sa è che i problemi sono appena cominciati. Perché all’improvviso le creature che infestano le sue notti prendono a scivolare fuori dai sogni e a confondersi con la realtà. Inizia così una serie ininterrotta di spaventose avventure che trascinerà Charlie sempre più in profondità nell’Oltremondo. Un viaggio straordinario che lo costringerà a guardare dritto negli occhi il suo incubo peggiore. Prima di poter tornare a casa, prima di sentirsi finalmente a casa.

La mia recensione:

Non spegnete quella luce è il primo capitolo della serie Nightmares, un romanzo per un target di ragazzi sui 12-14 anni, ma che conquista anche i più grandicelli.

Charlie Lord è un personaggio molto ben curato nei dettagli del suo aspetto fisico e psicologico e che ti intrattiene in maniera superba all'interno di tutta la narrazione.

Un romanzo avvincente grazie alle avventure di questo ragazzo e per i suoi vari stati d'animo: odio verso la matrigna, protezione e paura per la sorte del fratellino catturato dalla strega e portato nell'Oltremondo, un luogo dove dimorano tutti gli incubi che popolano le nostre notti insonni.

Solitamente, nell'Oltremondo si va soltanto in forma onirica, con la fantasia, ma dopo l'avvertimento della strega sul rapimento del fratellino, Charlie riesce a trovare un passaggio nella villa dove abita che lo porterà in questo luogo tetro, dove l'unico modo per sopravvivere ed uscire è affrontare le proprie paure e sconfiggerle una volta per tutte.

Nella sua missione di salvataggio, Charlie avrà accanto i suoi migliori amici e alcuni degli incubi che vivono in questo regno, tra cui il mio preferito: Meduso, il figlio della malvagia Medusa.

Un romanzo profondo e accattivante grazie alle divertenti immagini che sono state inserite nel romanzo per rendere la lettura più scorrevole, ben descritto e per niente noioso.

Per ragazzi? Si, ma anche per i più grandi che amano ancora sognare.



*Nightmares Series*
1. NIGHTMARES! NON SPEGNETE QUELLA LUCE
2. The Sleepwalker Tonic
3. The Lost Lullaby

E voi lo avete letto? Che ve ne pare?

A presto


Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?