neve

venerdì 18 settembre 2015

Anteprima " Cerimonia di morte" di J.D.Robb

Buongiorno a tutti i lettori e lettrici del blog...
Oggi sono qui con tutti voi per parlarvi di un romanzo che è uscito ieri in formato eBook per la collana TimeCrime della Fanucci...

Sto parlando del quinto romanzo della serie In Death inedito in Italia di cui erano stati pubblicati i primi quattro romanzi dalla Casa Editrice Nord, ma a causa delle basse vendite non era più stata continuata... Quello però che ha fatto la Fanucci mi ha destato qualche dubbio... Perchè pubblicare la ristampa del primo romanzo della serie e poi saltare direttamente al quinto senza ristampare i volumi 2, 3 e 4??

Mah... Passiamo però alla scheda del romanzo... Sul sito della Fanucci non è ancora stata data una data esatta per la pubblicazione del cartaceo, ma sembra sarà a breve...

CERIMONIA DI MORTE di J.D.Robb

Casa Editrice: Fanucci
Collana: TimeCrime
Pagine: 352
Prezzo: 4,99 (ebook)
Data di pubblicazione: 17/09/2015
Codice ISBN: 9788866882589

Trama:
Il tenente Eve Dallas sta conducendo un’indagine top secret sulla morte di un collega, un lavoro che la sta costringendo a camminare su un terreno scosceso, in perenne conflitto tra etica professionale e lealtà personale. Ma il baratro si spalanca sotto i suoi piedi quando rinviene, fuori casa, il cadavere di un uomo. È stato legato a una struttura in legno a forma di pentacolo capovolto, braccia e gambe divaricate; qualcuno ha estratto il cuore e squarciato la gola, e infine gli ha piantato un pugnale nell’inguine. La scena parla chiaro, e indica la direzione verso cui guardare.
Eve si ritroverà a investigare negli ambienti dei riti satanici e della Wicca, tra magia nera e magia bianca, combattendo contro il suo scetticismo e mettendo in discussione il confine che separa ciò che è giusto da ciò che è sbagliato. L’unica cosa che le permetterà di non crollare, nell’indagine più complessa della sua carriera, è la presenza di Roarke, suo marito, che con la sua mente aperta e il suo spirito protettivo non la abbandonerà quando dovrà confrontarsi con la forma più seducente del Male...


*In Death Series*
1. Codice Cinque
2. Doppio delitto
3. Il fascino dell'inganno
4. Soltanto un sorriso
5. CERIMONIA DI MORTE
6. Vengeance in Death
7. Holiday in Death
8. Conspiracy in Death
9. Loyalty in Death
10. Witness in Death
11. Judgment in Death
12. Betrayal in Death
13. Seduction in Death
14. Reunion In Death
15. Purity in Death
16. Portrait in Death
17. Imitation in Death
18. Divided in Death
19. Visions in Death
20. Survivor in Death
21. Origin in Death
22. Memory in Death
23. Born in Death
24. Innocent in Death
25. Creation in Death
26. Strangers in Death
27. Salvation In Death
28. Promises in Death
29. Kindred in Death
30. Fantasy in Death
31. Indulgence in Death
32. Treachery in Death
33. New York to Dallas
34. Celebrity in Death
35. Delusion in Death
36. Calculated in Death
37. Thankless in Death
38. Concealed in Death
39. Festive in Death4
40. Obsession in Death
41. Devoted in Death
42. Brotherhood in Death (in prossima pubblicazione in America)

A presto


sabato 12 settembre 2015

Spazio emergenti: Alessandra Angelini

Buongiorno a tutti!!
Eccoci qui con la nostra rubrica: Spazio emergenti

NB: Come annunciato già su Fb questa sarà l'ultima puntata...poi magari la riprenderemo ma per ora è sospesa.
Qui potete leggere le motivazioni:
 https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10152997069522413&id=283545437412

La mia musica sei tu di Alessandra Angelini

Casa editrice: Autopubblicato
Pagine: 552 
Prezzo: 0,99 euro
Data di pubblicazione: 15 Settembre 2015

Il libro è autoconclusivo.

Trama:

È difficile essere all’altezza di un padre che è un’istituzione. Lo è per Isabella, cresciuta in una famiglia dove dimostrarsi inappuntabile non è una scelta, ma un dovere. Essere quello che gli altri si aspettano però non è sinonimo di felicità. Il tradimento del suo fidanzato storico le fa capire che è arrivato il momento di dare una svolta alla sua vita, trasferirsi a Bologna e cambiare sede di studi sono i primi passi in questa direzione. In una notte che cambia tutto, Isabella conosce Denis, estroverso, vitale, l’antitesi del suo mondo. E in quella notte con lui, infrange tutte le regole. Tatuato e batterista in una punk rock band, i Bad Attitude, Denis non è il genere di ragazzo che possa portare a casa. Ma quando lui è l’unica persona che ti fa stare bene, ti fa sentire giusta, cosa sono le convenzioni? Quando i problemi con la band e una famiglia invadente si fanno seri, l’amore e la passione per la musica basteranno ad aiutarli a realizzare i loro sogni?


A presto,


 


venerdì 11 settembre 2015

Recensione "Il mio sbaglio preferito" di Chelsea M. Cameron

Buongiorno a tutti,
eccomi qui con voi a pubblicare questa recensione che mi sta molto a cuore, dato che il romanzo di cui vi parlerò sono riuscita a trovarlo poco tempo fa nell'usato e ne sono stra felice!!

Ma lasciamo perdere i miei divagamenti e vediamo che libro è...

IL MIO SBAGLIO PREFERITO di Chelsea M. Cameron

Casa Editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 396
Prezzo: 14,90€
Data di pubblicazione: Ottobre 2014
Codice ISBN: 978-88-6183-488-0

Trama:
Due segreti.

Una scommessa.

Chi cederà per primo?

Fin dal loro primo incontro, Taylor Caldwell non sa se desidera baciare o prendere a pugni Hunter Zaccadelli, il suo nuovo coinquilino. Da una parte Hunter è un affascinante ragazzo dagli occhi blu, irresistibile e pieno di charme. Dall'altra è il tipico bad boy, con la chitarra sempre in mano e il corpo coperto di tatuaggi. Forse è per questo motivo che Taylor ha paura di innamorarsi di lui, non vuole restare scottata e quindi è necessario che Hunter se ne vada... prima che sia troppo tardi.

Anche Hunter ha avuto le sue delusioni e i suoi dolori nel passato, ma Taylor ha una risata così sexy e inoltre non gliene fa passare una liscia! Insomma non può darsi per vinto facilmente e le propone una scommessa: se lei riuscirà a convincerlo che lo odia o lo ama sul serio, lui se ne andrà dall'appartamento, lasciandola finalmente in pace.

Ma quando il passato riemerge all'improvviso Taylor deve decidere: fidarsi di Hunter confidandogli il suo segreto più nascosto o fare tutto il possibile per vincere la scommessa e allontanarlo per sempre.

La mia recensione:

Tempo fa avevo fatto la recensione del romanzo che ho scoperto poi essere il seguito di questo, ovvero La mia fuga più dolce (qui per leggere la recensione).

In questo romanzo vediamo come si viene a creare il gruppo di amici che ho ritrovato nell'altro romanzo e anche se verranno a formarsi varie coppie, ma in particolare seguiremo per questo romanzo è quella di Hunter e Taylor.

Ma partiamo dal principio...

Siamo all'inizio di un nuovo anno universitario e nell'appartamento che Taylor condivide con Darah e Renée sta per fare la sua venuta un personaggio che rivoluzionerà tutta la situazione.

Un nuovo coinquilino. Si, avete capito bene... un uomo dato che in questa università non ci fanno distinzioni tra ragazzi e ragazze nel momento dell'assegnazione delle camere.

Ed ecco come la comparsa di Hunter, con il suo spirito irriverente e uno spiccato senso dell'umorismo porterà la vivibilità nell'appartamento a livelli veramente duri.
Hunter è il classico ragazzo "figo da far svenire", uno di quei tipi da cui tua mamma ti tiene tassativamente alla larga...

Fin dall'inizio possiamo notare come la situazione diventi particolarmente difficile tra Taylor e Hunter, principalmente dalle paure di lei nei confronti delle vere intenzioni di uno sfacciato come lui quando poi scopre di dover dividere persino la camera con lui.

Divertente e coinvolgente sono i primi due aggettivi che mi vengono in mente per descrivere questo romanzo dalla scrittura scorrevole ed avvincente.
Una lettura che può sembrare abbastanza banale o comune, ma che arriva a trattare dei temi veramente toccanti e profondi come la paura di Taylor a lasciarsi andare nei confronti di un uomo che ha radici molto profonde nel suo passato.

Ma se da un lato c'è lei con i suoi problemi, anche il personaggio maschile non è da meno... Un pochetto "sfigati" i ragazzi...

Una serie, con LA MIA FUGA PIU' DOLCE, che porta i romanzi di Chelsea M. Cameron tra i miei preferiti di quest'anno per la loro complessità di trama, una sicurezza e bravura ad ironizzare i problemi e a rendere fluida tutta la lettura...

 1/2


*My Favourite Mistake Series*
1. IL MIO SBAGLIO PREFERITO
2. La mia fuga più dolce

A presto





lunedì 7 settembre 2015

Recensione: Florence di Stefania Auci

Buongiorno a tutti!!
Chi ci segue su Fb avrà visto la foto postata ieri di una recensione "in progress"....bene eccola qui terminata!

Florence di Stefania Auci

Casa Editrice: Baldini & Castoldi
Pagine: 412
Prezzo: 18 €
Data di pubblicazione: Luglio 2015
ISBN: 9788868528508

Trama:

Ludovico Aldisi, un ambizioso giornalista della "Nazione", conosciuto per le aperte simpatie interventiste, vede nella guerra appena dichiarata un'occasione di prestigio e ascesa sociale. È un uomo affascinante, che ha come amante Claudia, la bella moglie di un ricco avvocato, cui non esita a chiedere soldi e favori. La sua esistenza subisce una svolta quando, durante una manifestazione pacifista, rivede Dante, amico e compagno di università. In quell'occasione conosce anche Irene, una ragazza francese, figlia di un suo ex professore universitario. La giovane lo impressiona per la verve intellettuale e la libertà di pensiero, oltre che per la fede pacifista. L'amicizia tra i due non attecchisce subito. L'uomo, infatti, si reca sulla Marna come inviato di guerra e qui si unisce a un battaglione scozzese. Conoscerà da vicino l'orrore delle battaglie, e questi eventi lo cambieranno profondamente. Al ritorno, Ludovico non è più il giornalista spregiudicato di quando era partito, ma un uomo confuso e tormentato. Mentre il rapporto con Claudia comincia a sfaldarsi, l'unico a dargli una mano è Dante, che lo invita nella sua tenuta nel Chianti, la Torricella. Lì c'è anche Irene. Tra i due si crea un legame che aiuterà Ludovico a far chiarezza dentro di sé e a comprendere cosa ha davvero perduto, proprio quando anche su Firenze e sull'Italia cominciano ad allungarsi le ombre minacciose della prima guerra mondiale.  

La mia recensione:

Florence di Stefania Auci è un romanzo rosa dalle tinte rosa che sa conquistare il lettore.

La Prima Guerra Mondiale, i cui echi accompagnano tutta la storia, è un elemento fondamentale della vicenda e la sua drammatica presenza influenzerà inesorabilmente tutti i personaggi creati dall'autrice.

Siamo nel 1914, la Grande Guerra divampa in Francia e in Belgio ma l'Italia ancora osserva, dividendosi fra interventisti e pacifisti che vorrebbero vedere il loro paese neutrale nei confronti di un conflitto che assume tinte sempre più cremisi.

Ho molto apprezzato la ricostruzione dell'autrice che affronta la questione sopratutto  da un punto di vista della stampa.

Infatti il protagonista maschile del romanzo è Ludovico Aldisi, un cronista della testata "La Nazione".

Aldisi è un giovane interventista, che vede nella guerra una possibilità di riscatto per l'Italia e per se stesso.

Fare carriera è il suo principio di vita, diventare qualcuno anche a costo di calpestare gli altri.

E proprio per questo si farà mandare dal suo capo al fronte come inviato di guerra.

Ma ciò che troverà lì non sarà fama e gloria ma una profonda devastazione dell'uomo, nel corpo e nello spirito.

La guerra lo cambierà per sempre e farà riaffiorare il suo lato umano, sepolto in gioventù di fronte alle difficoltà della vita.

E proprio questo suo cambiamento in positivo lo riunirà con Dante, il suo migliore amico dell' università e ben presto tra i due si instaurerà la complicità di un tempo.

E proprio grazie a Dante, Ludovico farà la conoscenza di Irene, la giovane figlia del loro amato professore di Letteratura.

Irene, protagonista femminile del romanzo, è una ragazza matura per la sua età, cresciuta a Parigi si sente soffocare dal clima provinciale italiano, fiorentino, che vuole la donna come madre e moglie ma non le dà spazio in altri ambiti strettamente riservati agli uomini.

Irene incarna l'idea di emancipazione femminile che andrà via via diffondendosi sempre più con il passare degli anni.

Ma se da un lato abbiamo Irene, fresca, giovane e dagli ideali aperti al futuro dall'altra abbiamo Claudia, l'amante di Ludovico, che ha trovato la sua gabbia in un matrimonio di convenienza che le sta prosciugando la vita.

E proprio per aiutare la donna a fuggire da suo marito Ludovico metterà a repentaglio la sua vita e la sua felicità.

Toccante l'epilogo, ambientato pochi mesi dopo la fine del conflitto mondiale, dove sarà evidente la potenza distruttiva del conflitto e i milioni di morti che l'umanità pagherà come prezzo bellico.

Un romanzo importante, dal ritmo cadenzato che acquista forza nel corso della lettura.

Ho trovato la Auci migliorata rispetto ai precedenti lavori e il libro risulta ben strutturato e pienamente godibile.

Buona la caratterizzazione dei personaggi sia primari che secondari e ottima quella delle ambientazione e sopratutto delle descrizioni architettoniche.

Un romanzo assolutamente consigliato!

 






venerdì 4 settembre 2015

Letture Agosto Arimi - seconda parte -

Buonasera a tutti!!
Ecco qui la seconda parte delle mie letture estive:



Come potete vedere si tratta di tre classici.
Ebbene si, io non avevo mai letto Alice...devo essere sincera da piccola il cartone non mi ha mai conquistato per cui ho tralasciato anche il libro.
Ma quando ho visto questa nuova edizione della Bur non ho resistito e complice uno sconto del 25% me la sono portata a casa.
L'edizione è curata nel dettaglio, si tratta dell'Alice annotata a cura di Martin Gardner ed infatti le note che accompagnano la lettura sono numerosissime, oltre ai disegni originali di Tenniel.
Il romanzo di Lewis Carrol comprende Alice nel paese delle meraviglie e Attraverso lo specchio e quello che Alice vi trovò.
Inoltre in fondo al libro troviamo un'episodio soppresso di Attraverso lo specchio e quello che Alice vi trovò: La vespa con la parrucca.

Poi ho letto Agnes Grey di Anne Bronte e questo libro mi ha conquistata!
5 stelline e ho subito inserito in Wl un altro romanzo della più giovane delle sorelle Bronte: La signora di Wellfild Hall che spero di poter prendere quanto prima!

Infine ho letto Il professore, prima opera di Charlotte Bronte, un romanzo che mi è piaciuto abbastanza anche se in certi punti l'ho trovato un pò troppo lento, comunque si tratta pur sempre di un'opera prima che non ha la maturità stilistica di Jane Eyre.


E a Voi piacciono i classici??


mercoledì 2 settembre 2015

Chiacchiere di fine estate...

Buongiorno a tutti =)
come sono andate le vostre vacanze estive? Io, purtroppo, le ho quasi finite e domani sera sono già pronta a tornare al mio lavoro "reale" e non solo per quello virtuale del blog...

Ma parliamo di altro xD

Voi cosa avete combinato di bello? Io avevo dieci giorni di ferie dal lavoro e ho passato la prima settimana a pitturare le pareti di casa (grazie al cielo sono bianche e quindi non mi devo agitare tanto se in alcuni posti passo pennellate meno precise che in altre...), poi ho letto qualche romanzo (non quelli che mi ero prefissata nella mia ultima puntata di W... W... W... Wednesdays - qui), ma ugualmente molto piacevoli, specialmente questo... Una vera sorpresa dato che io non leggo molti romanzi a fumetti...



Ho letto anche il terzo romanzo della serie di Nalini Singh pubblicata dalla Nord dato che in questo mese uscirà finalmente il 4° della serie!!! Presto l'anteprima sul blog...

Inoltre mi è capitata una cosa molto comica... Io ho una sorella che deve fare la seconda media e come ogni anno ha comprato un nuovo diario, ma mi è piaciuto talmente tanto che lo volevo anche io... Mamma prendendo per uno scherzo la cosa mi ha detto di lasciar perdere anche sapendo quanto sono brava a segnarmi tutte cose da fare, ma poi non sapere mai tener fede a quello scritto...

E io testarda, invece di comprarmelo, mi sono messa a crearmi un diario tutto mio =) colorato, vivace e simpatico =) o almeno spero xD

Questo è il grosso che ho combinato in questo periodo di fermo oltre a qualche uscita di tutta la giornata con la mia famiglia a visitare paesini nella mia provincia che non conoscevo =)

A presto e bentornati con noi sul blog...


Letture di Agosto Arimi -Prima parte-

Buongiorno a tutti!!
Oggi vi parlerò in breve di una parte delle mie letture delle mie letture di Agosto, due cartacei e un ebook^^

Iniziamo dai cartacei:



Lo straordinario mondo di Ava Lavander di Walton Leslye

Casa Editrice : Sperling & Kupfer
Pagine: 276
Prezzo: 15.90 €
Data di pubblicazione: 2014

Trama:
Ava Lavender è nata con le ali, ma non può volare. Non può nemmeno vivere come le coetanee, perché sua madre la tiene chiusa in casa, al riparo da occhi indiscreti. Ma ha sedici anni e non si rassegna a essere diversa. In cerca di un perché, scava allora nel passato della sua famiglia, e scopre il destino infausto delle sue antenate: ognuna segnata da una peculiare stranezza, ognuna condannata a un amore infelice. E se fosse proprio l'amore la forza in grado di spezzare quell'antica maledizione? Un amore vero, capace di vedere oltre le apparenze. Per trovarlo, Ava dovrà affrontare il mondo fuori, gli sguardi di chi la crede un mostro o un angelo. Fino alla notte del solstizio d'estate, quando sarà lei a scrivere un nuovo, forse decisivo capitolo nella storia straordinaria della sua famiglia.  


Commento:

Lo straordinario mondo di Ava Lavander è un libro che non posso che consigliarvi.
Questo romanzo mi ha lasciato spiazziata inizialmente perchè dalla quarta di copertina mi aspettavo tutta un'altra storia, uno young adult con qualche elemento fantasy.
Ed invece non è così, di young adult non c'è nulla, è comunque una storia che ha per protagonista una ragazza adolescente ma è una lettura molto particolare.
Uno stile quello dell'autrice che ricorda i film di Tim Burton, grottesco e totalmente originale il libro mi ha convinto sopratutto nel finale, molto toccante!



Un weekend da sogno di Yoyo Moyes.

Casa Editrice: Mondadori
Pagine:120
Prezzo: 12 €
Data di pubblicazione: 2015

Trama: 
Nell vive in una piccola cittadina dell'Inghilterra e, a ventisei anni, non è mai stata a Parigi. In effetti non ama l'avventura e non ha viaggiato molto, ma il suo sogno sarebbe quello di passare un weekend con Pete, il suo ragazzo, nella capitale francese. Dato che lui non fa il primo passo, Nell pensa bene di organizzare tutto lei... Peccato che al momento di salire sul treno Pete non si presenti in stazione e lei parta da sola, triste e malinconica, convinta che la sua vita sia un vero disastro. Ma si sa, la vita riserva anche delle belle sorprese e, dopo un arrivo piuttosto traumatico, il weekend di Nell si trasforma inaspettatamente nelle quarantotto ore più belle della sua vita...  

Commento:

Lettura spensierata, un romanzo semplice e romantico, ho ritrovato lo stile fresco e scorrevole della Moyes ma devo essere sincera mi aspettavo qualcosina in più.
Comunque è un racconto molto carino che si legge in un'oretta.
Però vorrei dire la mia sull'edizione...allora il libro è in copertina rigida, è vero, ma è molto piccino non solo di pagine ma proprio di formato.
Praticamente il racconto è lungo come Luna di miele a Parigi della stessa autrice, cambia solo che uno è in formato molto piccolo, l'altro un pochino più grande e con una ventina di pagine in più ma è stampato con un carattere molto più grande rispetto al precedente il cui costo era di soli 3.99 €
Insomma io l'ho preso usato a metà prezzo e vi consiglio di prenderlo anche a voi così perchè, secondo me, 12 euro sono proprio tanti!! 



Infine ho letto un romanzo in formato ebook:


La donna dal taccuino rosso di Antoine Laurain

Casa Editrice: Einaudi
Pagine:164
Prezzo ebook: 9.99
Data di pubblicazione: 2015

Trama:
Una molletta per capelli, una boccetta di profumo Habanita, qualche vecchia fotografia, una bottiglia di Evian da mezzo litro, un fermaglio con un fiore di stoffa azzurro, una penna a sfera Montblanc nera, un paio di dadi rossi, tre sassolini sicuramente raccolti in luoghi significativi, un romanzo di Patrick Modiano con dedica, un portachiavi dorato con incisi alcuni geroglifici, un accendino, una ricetta delle animelle di vitello strappata da una rivista femminile, un burrocacao, una bustina di Efferalgan, un taccuino rosso con annotata una lunga lista di "Ho paura..." e una di "Mi piace..." Ecco cosa può esserci nella borsa di una donna, ed ecco cosa c'è in quella color malva che, un mattino, il libraio Laurent trova abbandonata su un marciapiede nelle strade di Parigi. La proprietaria, aggredita e rapinata da un ladro la notte precedente, si è rifugiata in un albergo poco distante. Prende una camera e si addormenta, convinta di non aver bisogno di cure. Il giorno successivo, però, il concierge la trova in coma e chiama subito i soccorsi. Contemporaneamente, Laurent comincia a sfogliare il taccuino della donna misteriosa. Rimane affascinato dai suoi pensieri, si perde fra annotazioni, sogni e ricordi. Gli sembra una pazzia, ma decide di cercarla. Da dove cominciare, però? L'unico indizio a sua disposizione è la dedica di Modiano, un vago "A Laure, in ricordo del nostro incontro sotto la pioggia" scarabocchiato sul frontespizio.  


Commento:

Che dire....LEGGETELO! questo romanzo è un gioiellino!
Mi ha conquistata dalla prima all'ultima pagina con la sua dolcezza, le sua descrizioni parigine  e l'originalità della storia!



A presto!!


martedì 1 settembre 2015

Anteprime Settembre 2015

Buongiorno a tutti!!
Oggi riapre ufficialmente il blog e come iniziare se non presentandovi qualche nuova uscita che ci attenderà a Settembre?
I libri sono veramente tanti ma io vi presenterò quelli che mi hanno più colpito e che finiranno dritti nella mia lista desideri^^

Dopo Il primo bacio a Parigi, Stephanie Perkins, autrice bestseller internazionale vincitrice del premio YALSA (Young Adult Library Services Association) , ci regala una nuova indimenticabile commedia romantica.

Il primo amore sei tu


In uscita il 15 Settembre per la Casa Editrice De Agostini

Trama:
Lola Nolan ha diciassette anni, un gusto un po’ stravagante per la moda, e tre piccoli, piccolissimi desideri. Primo: andare al ballo della scuola vestita da Maria Antonietta. Secondo: convincere i genitori che Max è il fidanzato migliore del mondo. Terzo: non rivedere più Cricket Bell. Mai più.  A volte però il destino gioca brutti scherzi e la famiglia Bell al completo si trasferisce nella casa proprio di fronte a quella di Lola. All’improvviso la ragazza sente il mondo crollarle addosso. Per due anni ha faticosamente tentato di dimenticare Cricket, e ora tutti i suoi sforzi sembrano vanificati. Cricket è di nuovo lì, davanti ai suoi occhi, e con lui il ricordo di ciò che è stato: di quel bacio appassionato e di quell’ultima giornata insieme…Lola è sicura di aver voltato pagina con Max e di non provare più niente per Cricket. Ma allora perché sente il cuore batterle all’impazzata ogni volta che lo incontra? Forse perché il primo amore non si scorda mai? Dopo Il primo bacio a Parigi, Stephanie Perkins ci regala una nuova, indimenticabile commedia romantica. Un’esplosione di umorismo e tenerezza, un romanzo che vi farà innamorare come se fosse la prima volta.


Liv Forever di Amy Talkington


In uscita il 1 Settembre per la Casa Editrice De Agostini


Trama:
Liv Bloom è ossessionata dall’arte. Ecco perché, quando vince una borsa di studio per la prestigiosa accademia di Wichkam Hall, è al settimo cielo. Ora ha finalmente tutto ciò che ha sempre desiderato. Compreso Malcolm, il ragazzo d’oro della scuola. Ma quello che Liv non sa è che tradizioni secolari e crudeli abitano i tetri corridoi di Wickham Hall. E che lei potrebbe essere la prossima, innocente vittima in una lunga scia di sangue…


Maleficio di Rachel Hawchins 
(secondo volume della trilogia)


In uscita il 10 Settembre per la Casa editrice Newton Compton

Trama:
Sophie Mercer era convinta di essere una strega. Ecco perché era stata spedita all’Hecak Hall, una scuola speciale dove vengono raddrizzati e puniti ragazzi con strani poteri (streghe, mutaforma, maghi). Ma questo accadeva prima che Sophie scoprisse gli oscuri segreti che la sua famiglia aveva tenuto nascosti per anni. E soprattutto prima che si innamorasse di Archer Cross, un agente infiltrato dell’organizzazione clandestina The Eye, fondata proprio allo scopo di distruggere Prodigium. Invece ora Sophie sa di essere un demone e che, in tutto il mondo, esiste solo un altro essere come lei: suo padre. E, cosa peggiore, sa anche di possedere poteri magici che minacciano chiunque lei ami. Ecco perché ha deciso di recarsi a Londra, dove si sottoporrà a una procedura per perdere definitivamente i suoi poteri. Ma, una volta arrivata in città, farà una scoperta sconvolgente: esistono molti altri demoni simili a lei e qualcuno li sta allevando in segreto per sfruttarli, non a fin di bene. Sophie non si è accorta che il The Eye la sta tenendo sotto controllo. Anzi, è proprio Archer Cross a seguirla. Pensava di averlo ormai dimenticato, ma si accorgerà ben presto di provare ancora qualcosa per lui…


Che ne pensate  di queste uscite? A me tra i libri per i più giovani sono quelle che hanno colpito di più^^
Poi vi presenterò anche altri romanzi di genere diverso! Restate sintonizzati a presto!!!!



Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?