mercoledì 9 dicembre 2015

Recensione "Un bacio dagli abissi" di Anne Greenwood Brown

Bentornati a tutti,
come va? Siete già entrati nello spirito natalizio comprando tanti regali? Io sono quasi alla fine... mi manca giusto un regalo che comprerò oggi o al massimo nel fine settimana e devo concentrarmi nei bigliettini di auguri da allegare...

Ma lasciamo perdere il mio spirito natalizio e passiamo subito alla recensione che vi voglio presentare oggi...

UN BACIO DAGLI ABISSI di Anne Greenwood Brown

Casa Editrice: Mondadori
Pagine: 293
Prezzo: 16,00€
Data di pubblicazione: Settembre 2012
Codice ISBN: 978-88-04-62196-6

Trama:
Dal giorno in cui Calder e Lily si incontrano sulle sponde del Lago Superiore, niente è più come prima. Abituato ad ammaliare le ragazze con il suo sorriso, Calder crede che conquistare Lily sarà un'impresa facile. Ma si sbaglia.

La mia recensione:

Un bacio dagli abissi è il primo romanzo di una trilogia dove i protagonisti vivono tra le acque del Lago Superiore: una famiglia di 3 sorelle sirene e un fratello sirenetto (e io non capisco perchè chiamarlo così e non tritone... mah!!)

La trama prometteva bene dato che le sirene di questo romanzo non sono affatto come Ariel, ma sono delle creature fredde e spietate che si nutrono delle emozioni e sensazioni delle persone che li circondano dopo averli ammaliati con la loro bellezza e trascinati sul fondo del lago dove abbandonano il corpo oramai prosciugato.

Una cosa che si intuisce è il legame tra le sorelle e Calder, il sirenetto, che anche a distanza, riescono ad attirarlo verso di loro per farsi aiutare ad ottenere una vendetta per la morte della loro madre: uccidere Jason Hancock, il figlio dell'uomo che ha causato la sua morte. O qualunque componente della sua famiglia.

Una promessa si mantiene e tiene vivo il pensiero di una sirena in eterno: sarà proprio per questo che le sorelle Maris, Pavati e Tallulah impongono a Calder di avvicinarsi alla famiglia e a conquistare la fiducia di Lily per poi ottenere la propria vendetta attraverso di lei.

Ma fin da subito, Calder capisce che non sarà così facile, specialmente dopo aver conosciuto meglio Lily e il suo mondo.

Sarà proprio grazie a lei che Calder inizierà a vedere le cose in modo diverso e a chiedersi se quello che fa e che vuole fare è giusta o sbagliata...

Le sirene e sirenetti, in questa storia, sono di due tipi: possono nascere dal rapporto tra una sirene e un umano come per le tre femmine oppure attraverso una scossa che viene data al cuore di una persona che sta morendo come per il caso di Calder.

Sarà per questo motivo che i suoi sensi di colpa sulle uccisioni fatte? Perchè lui si sente ancora legato alla sua vita terrena?

Una cosa che mi ha dato un po' fastidio, in questo romanzo, è stata la somiglianza tra Calder ed Edward di Twilight: sembra che i due personaggi abbiamo le stesse insicurezze ed abnegazione della propria natura, l'impulso di lasciare la persona amata pensando di farle del bene...
Troppe somiglianze che mi hanno fatto apprezzare del tutto la storia...

Protagonisti piuttosto abbozzati e invece i personaggi sono fin troppo descritti e particolareggiati che rendono noiosa la lettura in certi punti, ma ugualmente fluida.

Aspettiamo il seguito per capire se vale la pena o no leggere la serie (se la Mondadori si decide a tradurre il seguito...)



*Lies Beneath Trilogy*
1. UN BACIO DAGLI ABISSI
2. Deep Betrayal
3. Promise Bound

A presto


1 commento:

Raffaella Del Pilato ha detto...

Quando riusciremo a capire se verrà pubblicato il seguito? io lo sto aspettando da un bel pò!

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?