neve

lunedì 16 novembre 2015

Recensione "A fior di pelle" di Sophie Jackson

Buongiorno a tutti,
È complicata scrivere sul blog dal cellulare intanto che recupero il computer, ma provo a fare del mio meglio... se trovate qualche errore di scrittura, non uccidetemi!!

Oggi sono qui per parlarvi di un romanzo che ho finito di leggere nel mese di Ottobre =)

A FIOR DI PELLE di Sophie Jackson

Casa Editrice: Fabbri Editore
Pagine: 447
Prezzo: 15,90€
Data di pubblicazione: Giugno 2015
Codice ISBN: 978-88-915-1553-7

Trama:
Dopo aver assistito all’omicidio di suo padre quando era solo una bambina, Kat da anni sogna il misterioso ragazzo che l’ha salvata dal fare la stessa fine. Ora, a 24 anni, Kat insegna letteratura inglese in carcere, per onorare la memoria del padre, un sognatore prestato alla politica. In carcere, i demoni di Kat sembrano risvegliarsi, soprattutto quando incontra Wes, un detenuto problematico, pericoloso almeno quanto affascinante e carismatico. Tra loro cominciano presto a esserci scintille, soprattutto quando Wes riconosce in Kat la bambina che ha salvato tanti anni prima…

La mia recensione:

A fior di pelle è il primo romanzo di una trilogia nata su un sito di fanfiction e poi pubblicata per le grandi visualizzazioni di questa storia. Vi posso confermare che sono ben meritati i complimenti perchè è veramente una picccola chicca da leggere assolutamente.

Una cosa che mi è piaciuta molto è la forza d'animo e la determinazione della protagonista femminile, Katherine Lane, durante tutta la narrazione dato che essere l'insegnante dei detenuti in un carcere non è una cosa ovvia come scelta lavorativa di una ragazza, ma dopo una promessa fatta al padre, non trova un altro lavoro che le dia soddisfazioni come questo.

Ma parliamo un po' della trama del romanzo... Il primo capitolo ha la capacità di portarti subito dopo poche frasi all'interno della storia con una forza strabigliante. Il romanzo inizia con la protagonista da bambina, 9 anni, che trascinata dal padre, stanno scappando da un gruppo di uomini che riescono ad acciuffarli e ad uccidere il papà della ragazza e stanno per far male anche a lei se non fosse intervenuto un ragazzo che la porta via dal luogo del delitto e la tiene nascosta e protetta fino all'arrivo delle forze dell'ordine.

Dopo questa sequenza, la storia ha una forte accelerata fino a ripartire circa sedici anni dopo, dove troviamo la ragazza che ha appena sognato per l'ennesima volta quella notte lasciandola triste e spaventata.

In contemporanea, conosciamo meglio anche un altro personaggio che sarà una parte importante di tutta la narrazione: Wesley Carter, un detenuto del carcere dove lavora Kat e che è tutto tranne che un semplice e facile personaggio da gestire.

Carter è una classica testa calda che, anche se tra poco, potrebbe ricevere la libertà condizionata, non sembra aver alcuna voglia di trattenersi dal combinare pasticci: tentativi di far alterare secondini o altre persone fino ad arrivare ad uno scontro fisico.

Ma tutto questo finisce quando incontra Kat durante una delle lezioni di letteratura che tiene e durante la quale gli sembra che lo stia trattando come un bambino stupido ed infeso e non sembra per niente intimidita da lui. Allora in questa occasione, Wesley arriveràa litigare con uno degli altri detenuti, ma la situazione si salverà per lui quando Kat decide di continuare a dargli lezioni individuali per non rischiare che si faccia distrarre o che il suo carattere diventi troppo difficile da gestire.

Da lì in poi una connessione sempre più forte e potente tra loro si inizia a creare e per Kat è veramente qualcosa di importante ed intenso. In queste occasioni, lei ha sentito un livello di tranquillità e protezione nei suoi confronti solo tra le braccia di quel ragazzo che non ha mai conosciuto, ma che le ha salvato la vita tanto tempo fa.

Un romanzo dai tratti intensi e profondi che ti aiuta a capire attraverso uno stile di scrittura fluido e appassionante il vero significato delle parole che molti di noi usano tutti i giorni, ma che non comprendiamo totalmente come debito, sacrificio, promessa...

Un romanzo che non ti da la possibilità di staccarti se non alla fine perchè non puoi fermarti senza sapere se la storia tra Wes e la sua Peaches (Kat) avrà un risvolto positivo o è destinata alla sua triste conclusione dato che tra un detenuto e un lavoratore del carcere non ci possono essere alcun tipo di relazione.



*A pound of flesh* Series
1. A FIOR DI PELLE
2. An Ounce of Hope
3. Fate and Forever

E voi lo avete letto? Vi è piaciuto?

A presto


Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?