neve

lunedì 15 settembre 2014

Recensione "Prigioniera del tuo amore" di J.C.Reed

Buongiorno e buon inizio settimana a tutti,
oggi sono qui per parlarvi di un romanzo che ho citato nella mia ultima puntata di In My Mailbox (se vi siete persi la puntata potete vederla qui), ovvero quella riguardante le entrate nella mia libreria nel periodo estivo...

Questo era uno dei tre libri citati che ho letto e purtroppo si tratta del peggiore a mio parere tra i tre che avevo paragonato...

Sto parlando di...

PRIGIONIERA DEL TUO AMORE di J.C. Reed

Casa Editrice: Leggereditore
Pagine: 288
Prezzo: 12,00€
Data di pubblicazione: 19/05/2014
Codice ISBN: 9788865085288

Trama:
Brooke Stewart è un’agente immobiliare di New York che non ha nessuna voglia di complicarsi la vita con relazioni sentimentali impegnative. Ma Jett Townsend è così affascinante... così sexy e arrogante, con quei suoi occhi verdi e i capelli un po’ scompigliati... non si può non cadere nella sua trappola! Anche se poi è necessario filar via a gambe levate: meglio stargli alla larga e dimenticare. Ma il destino non agisce mai per caso, e quando un’affermata agenzia immobiliare chiede a Brooke di chiudere un importante affare a Bellagio, sul lago di Como, lei si ritrova di nuovo faccia a faccia con Jett, che ora è nientemeno che il suo capo! Cosa può nascere tra un uomo che non accetta mai un no come risposta e una donna che ha paura di cedere all’amore? Tra viaggi in Italia e notti di passione, Brooke scoprirà che Jett nasconde un segreto scottante e che per entrambi è arrivato il momento di mettersi davvero a nudo. Una storia bollente con un finale che sorprenderà anche le lettrici più smaliziate.

La mia recensione:
Parto già dalla premessa che non mi aspettavo qualcosa di particolarmente nuovo in questo romanzo, dato che libri con trame simili oramai si trovano ad ogni angolo, però speravo di trovare una lettura leggera e per niente impegnativa da leggere durante l'estate...

Non vi racconto troppo la trama per non rovinarvi la lettura però c'è un particolare che rivelerò più sotto e che ha decretato il mio voto finale al romanzo che vi devo proprio dire... Sarà, naturalmente segnalato con adeguato Segnale Spoiler ;)

Una lettura leggera, anzi quasi inesistente dalla trama poco interessante e fin troppo scontata nel suo svolgersi. Fin dall'inizio del romanzo mi continuavo a chiedere perchè cavolo avevo iniziato a leggerlo e perchè non lo lasciavo perdere...

La risposta è semplice... speravo in un colpo di scena, in un qualcosa che mi lasciasse con la faccia da pesce lesso perchè scoprivo qualcosa che pensavo impossibile accadesse... E non è stato così...

Personaggi abbastanza comuni e niente di particolarmente eccitante, come si è enfatizzato invece nella trama per quello riguardante il personaggio maschile della storia, Jett e neanche di particolare nota Brooke... si magari un po' di determinazione all'inizio, ma poi niente di più.

Storia letta e riletta che sembra il classico piatto già pronto e solo rimescolato leggermente... Una lettura consigliata solo in un caso... e ve lo specifico poi!!

Da qui in avanti, in questa recensione, segnalerò di rosso la mia considerazione negativa che racchiude lo spoiler... Quindi se non volete leggerlo saltatelo a piè pari o se non resistete sbirciate il proibito xD

Il punto che mi ha buttato a terra è circa a metà romanzo, quando Jett dopo aver proposto dei mesi di sesso senza impegni a Brooke e magicamente salta fuori un contratto stile Sfumature di Grigio/Nero/Rosso...

In quel momento mi sono cadute le braccia e ho lanciato, letteralmente, il libro contro la parete della mia camera... Basta con questi cavoli di contratti!! O accordi scritti di quel genere... Non se ne può veramente più... O almeno non ne posso proprio più io...

Cosa serve tirare sempre fuori contratti scritti quando basta un accordo verbale semplice semplice??

Una cosa che veramente mi fa esasperare...

Punto comico della cosa è questo... Speravo (non l'ho sottolineato a caso U.U) che dopo questo accordo la cosa migliorasse, invece rimane sempre la classica storia piatta... Una cosa veramente difficile da portare avanti...

Una serie, a mio parere, che non crea problemi esistenziali a nessuno se non viene letto, basta che avete letto qualche romanzo sul genere di incontri focosi tra capo e dipendente tenuta nascosta agli altri personaggi e voilà! Il libro è letto...



*Surrender You Love Series*
1. PRIGIONIERA DEL TUO AMORE
2. Conquer Your Love
3. Treasure Your Love

A presto


Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?