neve

sabato 14 giugno 2014

Recensione Gray di Francesco Falconi

Gray di Francesco Falconi

Casa Editrice Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine: 372
Prezzo: 17,00 €
Data di pubblicazione: 29 Aprile 2014
ISBN-13: 978-8804639671

Trama:
Dorian osserva l'Anima Nera strisciare sulla sua pelle come un tatuaggio, avvolgersi alla spalla e raggiungere la sua schiena. È il serpente oscuro che l'ha condannato a un inferno in terra: l'immortalità. Cent'anni prima, di fronte a un ritratto che esaltava la sua bellezza, Dorian ha osato desiderare di rimanere giovane e seducente per sempre: il suo desiderio è stato esaudito, ma il prezzo da pagare è un baratro infinito di estasi e perdizione. Layla è tormentata da un demone che le toglie il respiro, la ragione e la volontà. È prigioniera di un corpo che sente disarmonico e deforme. Il suo rifugio è l'arte, e quel ritratto di ragazzo che da sempre disegna con precisione maniacale, occhi di ghiaccio e corpo perfetto, pur non avendolo mai conosciuto. In una Roma incantevole e superba, Dorian e Layla stanno per incontrarsi e i loro destini si allineano come tessere del domino in attesa di essere sfiorate.

La mia recensione:

Dopo Muses Francesco Falconi scaglia il suo nuovo dardo narrativo con Gray.
Romanzo autoconclusivo che vi rapirà tra le sue atmosfere dalla prima all'ultima pagina.

Inizialmente credevo che Gray fosse una rivisitazione del romanzo di Wilde, invece dopo averne letto poche pagine mi sono subito ricreduta.

Infatti Falconi parte dal Grey del famoso ritratto ma poi lo trasporta nel mondo di oggi e dà vita ad un personaggio glaciale ed enigmatico nella sua perfezione.

Dopo anni ed anni di ricerca Gray non ama nessuno all'infuori di se stesso, ma invidia tutti coloro che riescono a provare il tanto ricercato sentimento dell'amore.

Così trova appagamento nella sofferenza delle sue amanti, ne colleziona decine e decine, donne diverse ma tutte accumunate dall'amore che provano per lui e dall'immancabile sofferenza che questo provoca loro.

Ma Gray non è l'unico protagonista della storia, abbiamo anche Layla, una ragazza schiva, timida e talmente insicura di se stessa da aver sviluppato una patologia che la rende deforme ogni volta che si guarda allo specchio.

Una perfetta antitesi di Gray che irromperà nella sua vita e rappresenterà per lui una sfida ma anche una rinascita.

Se caratterialmente Layla e Gray non potrebbero essere più diversi hanno però un interesse, una vera passione che li accomuna, l'arte.

Passione che trasuda da tutto il libro e che credo l'autore condivida con i suoi protagonisti.

Ciò che ho apprezzato di più infatti del romanzo, al di là della storia, sicuramente particolare, sono state le atmosfere, le città e gli ambienti ricreati da Falconi.

Leggendo era come trovarsi nei luoghi del romanzo, ed anche la “movida” è perfettamente descritta.

Un libro che ho apprezzato molto, lo stile pulito e asciutto dell'autore rende la storia scorrevole e i suoi personaggi sono definiti veramente a tutto tondo.

Una lettura diversa, fuori da qualsiasi classificazione perchè non è un fantasy ma anche definirlo uno young adult è riduttivo, un libro che vi consiglio!

  e mezza!





Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?