neve

mercoledì 6 febbraio 2013

Anteprima esclusiva Paola Calvetti!

Buongiorno a tutti!!
Stamattina vi voglio parlare di un'iniziativa molto interessante organizzata dalla Mondadori.
Infatti tra pochi giorni saranno ripubblicati, in forma esclusivamente digitale, ben quattro romanzi dell'autrice Paola Calvetti.
Non è un caso che le pubblicazioni avverranno a ridosso di San Valentino, infatti il tema principale dei romanzi è l'amore, raccontato nelle sue più svariate forme!
Potrete trovare i romanzi nei migliori store on-line a partire dal 12 Febbraio 2013 all'invitante prezzo di 4,99 €.

Ma andiamo a conoscere nel dettaglio i 4 romanzi


NE’ CON TE NE’ SENZA DI TE
 In esclusiva per i lettori di Romance e non solo, grazie all'autrice Paola Calvetti e alla CE Mondadori, il primo capitolo di questo romanzo.
Se vi incuriosisce lasciatemi la vostra email nei commenti e lo riceverete!

I corpi di un uomo e di una donna giacciono senza vita a terra, uno sull’altra. Un clpo di pistola ciascuno. L’arma che ha sparato dalla mano di lei. Né con te né senza di te è la morale ultima che François Truffaut  sceglie ne “La signora della porta accanto”, cui il romanzo è ispirato. Come nel film, c’è una passione tumultuosa e un finale tragico: Vera, scrittrice, uccide il suo compagno Nicola, quarantenne più giovane di lei. Sull’oscuro movente della tragedia cerca ostinatamente di fare luce Francesco, pubblicitario omosessuale, amico della coppia, che si interroga affranto sui perché di un gesto che appartiene alla dinastia delle follie. Le indagini sono affidate alla Polizia, i referti dell’autopsia, i fascicoli della Questura descrivono lo stato dei fatti. Il percorso del sentimento e del suo infrangersi contro il muro dell’insicurezza (di lei che nel suo passato ha una serie di uomini che l’hanno ferita), le riflessioni sull’insondabilità del cuore umano lo ricostruiscono “ a voce” i protagonisti.


PERCHE’ TU MI HAI SORRISO

E’estate e Nora decide di restare nella casa della propria infanzia, zattera di ricordi e struggimenti, accanto alla madre, che una malattia rara condanna al silenzio. Entrando in una stanza incustodita, scopre muti testimoni del tempo: lettere d’amore, albi di fumetti, dischi in vinile, un fortepiano da restaurare e un segreto che affiora improvviso e violento: il certificato di nascita macchiato d’inchiostro di una bambina, forse una gemella che nasconde l’ombra di un possibile infanticidio e scatena un’ansia cauta di indagini. Nora metterà alle corde la madre e cercherà di scoprire la verità. Fino all’ultimo respiro e al colpo di scena finale. La risposta arriverà e avrà il sapore di una liberazione per entrambe. Un atto d’amore inaspettato, ambiguo ma pieno e profondissimo. L’unico possibile.


L’AMORE SEGRETO
Costruito come una Sinfonia, con un preludio, quattro movimenti e un finale, il romanzo narra la storia di un amore clandestino, di un sentimento che si è alimentato di silenzi, incontri fugaci e di intimità celata. Una giovane donna scopre l’adulterio del padre, violoncellista appena scomparso, trovando fra i suoi libri una scatola colma di lettere d’amore che non portano la firma della propria madre. Turbata, decide di andare a trovare l’anziana signora che ha rappresentato per tanto tempo l’immagine del desiderio per quel genitore improvvisamente sconosciuto. Dall’incontro delle due donne, dalle lettere conservate, dai ricordi, la storia d’amore riaffiora e rivive con il fascino struggente di una melodia d’altri tempi.


L’ADDIO
Tre amiche, Olga, Cecilia, Virginia appartengono al mondo della musica e sono amiche. La vita e la carriera di Olga, costumista, sono state indelebilmente segnate dalla “Traviata” di Maria Callas. L’opera verdiana scandisce il suo amore per Giulio, compagno di Conservatorio destinato a diventare un grande direttore d’orchestra. Giulio le sarà strappato dal matrimonio con Cecilia, ma continuerà ad amare e incontrare Olga. Il passato e il presente si alternano nel romanzo come tappe di un fluire senza regole, il tempo aggiunge il suo mistero ai misteri della musica e dell’amore. Virginia racconta la morte di Cecilia in un incidente aereo e poi, quando anche Olga la lascia sola, trova i diari dell’amica e la confessione dell’infinita storia con Giulio. Nell’epilogo il testamento di Olga rivelerà un segreto estremo.

Qui potete trovare la mia recensione al romanzo Olivia di Paola Calvetti:
 http://romance-e-non-solo.blogspot.it/2012/06/recensione-olivia-di-paola-calvetti.html

L'autrice:


Paola Calvetti,
Paola Calvetti ha lavorato alla redazione milanese
della “Repubblica”, dal 1993 al 1997 ha
diretto l’Ufficio Stampa del Teatro alla Scala
e, in seguito, è stata Direttore della Comunicazione
del Touring Club Italiano. Oggi scrive
per il “Corriere della Sera” e il settimanale
“Io Donna”. Ha pubblicato L’amore segreto
(Baldini&Castoldi 1999), L’addio (2000), Né con
te né senza di te (2004), Perché tu mi hai sorriso
(2006), tutti in edizione Bompiani, e Noi due
come un romanzo (Mondadori 2009).

A presto!!

 


Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?