neve

mercoledì 23 gennaio 2013

Gennaio con gli autori emergenti: Vanessa Vescera e Fabiana Andreozzi - parte seconda

Buongiorno a tutti =)
La prima parte dell'evento per il TERZO COMPLEANNO DEL BLOG è completo =) Vi abbiamo presentato tutti gli autori e autrici che gentilmente hanno aderito alla nostra iniziativa =)

E quindi senza ulteriori indugi passiamo alla seconda parte dell'evento, ovvero le interviste ^____^


In questa serata siamo qui pronte e quasi scattanti xD per presentarvi una nuova intervista

Oggi parliamo con... Vanessa Vescera e Fabiana Andreozzi... Ecco a voi anche il link dove potrete vedere i romanzi che abbiamo presentato =)


Arianna e Arimi: Ciao Vanessa e Fabiana. Benvenute sul blog ROMANCE E NON SOLO. Per prima cosa grazie per aver accettato di partecipare a questa piccola iniziativa per il Terzo Compleanno del Blog. Passiamo subito alle domande =D
Vi va di raccontarci qualcosa di voi?
Fabiana: Che dire di me? Spero di non essere come al solito prolissa J Che mi piace scrivere e leggere è quasi scontato dirlo, oltre a questi miei due grandi amori c’è la passione per i viaggi e non solo quelli di fantasia… mi piace girare il mondo che momentaneamente è ristretto soltanto all’Europa perché purtroppo ogni volta che vado in un posto finisco per innamorarmi e ritornarci troppe volte :)…
Vanessa: Diciamo che non amo parlare moltissimo di me, resto sempre abbastanza sul vago. Ovviamente la mia passione per la lettura e la scrittura sono ormai di dominio pubblico mentre molti non sanno che amo ballare. Ballo dall’età di nove anni e per anni ho gareggiato insieme al mio ragazzo. Sono istruttrice di Zumba Fitness e mi piace stare a contatto con la gente. Sono sempre in movimento insomma per una ragione o un’altra ;-)

A e A: La vostra passione per la scrittura è nata da poco o è una passione che avete coltivato nel corso degli anni?
Fabiana: La scrittura è una passione che è nata con me, fa parte del mio patrimonio genetico :) quando non sapevo ancora comporre parole con le lettere dell’alfabeto le mie storie erano fatte di tanti disegni, poi sono diventate disegni e qualche parole e poi solo tantissime parole. Non per niente sono nata nel giorno in cui è nato Shakespeare… scherzo, magari fossi geniale come lui.
Vanessa: La mia passione è nata con il tempo, non è stata come per il ballo o la Sirenetta ;-) sono una sua fan sfegatata. Sono partita con la lettura, pensare che ero una ragazzina che giocava a nascondino sotto casa e ballava in ogni angolo del paese appena sentivo un po’ di musica :-P Poi ho scoperto i libri, non quelli di scuola ma la possibilità di sceglierli e amarli e a 11 anni ho iniziato a scrivere. All’inizio erano versi, pensieri poi il primo racconto e in seguito il primo romanzo mai finito :( Eppure da quel momento non ho più smesso di scrivere, penso che ci siamo incontranti e conosciuti con calma e alla fine è scoccato l’amore. Chissà forse era destino :)

A e A: Che genere preferite particolarmente scrivere?
Fabiana: Uhmm genere preferito… diciamo che a prima vista, guardando le nostre pubblicazioni, sembra che abbiamo spaziato da un genere all’altro senza un filo conduttore, ma in realtà scriviamo d’amore in tutte le sue forme e in tutte le sue sfaccettature, passando dal fantasy, alla commedia, allo storico, alla favola, al racconto… insomma non ci lasciamo spaventare da nulla. L’importante è che l’amore sia presente in un modo o nell’altro :)
Vanessa: Siamo partite entrambe con il drammatico e fantasy, in seguito ci siamo spostate verso altri orizzonti per finire con il chick lit che negli ultimi anni ci ha preso particolarmente. Però scriviamo di tutto, diciamo che andiamo in base allo stato d’animo, a ciò che il cuore ci detta e spesso sembra che abbiamo una mente e un cuore in comune che ci indica dove andare. Ovviamente alla base di tutto parliamo sempre d’amore dal più complesso, disperato, pericoloso al più folle.

A e A: Nella scelta del genere con cui avete pubblicato i vostri libri vi siete ispirate ad un autore che vi piace particolarmente? Se si, chi?
Fabiana: La prima volta che io e Vany abbiamo scritto insieme abbiamo pensato soltanto a una cosa: quali erano le creature fantastiche di cui ci sarebbe piaciuto scrivere per prime… piuttosto che pensare a quale autore ci sarebbe piaciuto ispirarci :) Poi beh di autori che ci piacciono ce ne sono tanti e molti sono anche gli stessi. Io personalmente adoro la Rowling, la Allende, la Kinsella, Jane Austen, Tolkien e tanti altri :)
Vanessa: Per DeS Non voglio perderti, il nostro primo romanzo in realtà ci siamo semplicemente ispirati ai giovani di oggi. Non abbiamo mai cercato di ispirarci a un autore preciso ma al massimo abbiamo preso spunti da svariati autori o dalla realtà. Alla base dei nostri romanzi verte l’amore, sempre e comunque e quello non può essere ispirato che dalla grande e intramontabile Jane Austen con le sue schermaglie ma non solo. La Kinsella con la sua scrittura briosa, oppure a Cecelia Dart Thornton per i fantasy che con la sua prima saga mi ha letteralmente rubato il cuore. A volte ci siamo ispirate anche ad autori che non ci piacciono, non faccio nomi :-P

A e A: Durante la scrittura dei vostri romanzi, il luogo dove vi rifugiate a scrivere deve essere silenzioso? O preferite un sottofondo di musica? Avete un’atmosfera particolare che vi aiuta a rilassarvi durante la scrittura?
Fabiana: Non ho un luogo preferito o un’atmosfera particolare. Per la maggiore sono alla mia scrivania davanti al mio pc ma giro sempre con quaderno e penna, eh sì sono ancora legata ai vecchi sistemi, perché ogni posto è buono per scrivere o per avere un’ispirazione. La fine del nostro primo romanzo mi è venuta in mente mentre camminavo per via del Corso a Natale. Quella di un romanzo ancora inedito mi è venuta in vacanza a Castel Sardo. I luoghi, la musica, certe atmosfere possono essere lo spunto per nuovi libri per questo non è mai consigliabile starsene fissi alla scrivania :P
Vanessa: Silenzio? Dovete fare un giro qui dalle mie parti. Impossibile a casa mia, siamo una famiglia numerosa e volente o nolente il silenzio non regna sovrano. Per cui mi sono abituata a scrivere nel caos. Ovviamente devo dire che spesso scrivo di notte, quando resto sola al pc soprattutto per una questione di tempo oltre che a causa di qualche strana folgorazione, insomma la notte porta consiglio ;-) La musica mi aiuta, spesso sono proprio alcune frasi di qualche testo a mandarmi l’input per partire con un nuovo progetto oppure qualche sfida lanciata da qualche amica :) A volte scrivo anche da mia cognata, insomma dove capita, sono decisamente pericolosa ;-) anche nella vasca da bagno :-P

A e A: Le autrici, oltre che scrivere, legge anche xD Quale genere preferite di più leggere? Romanzi simili al vostro o di diverso genere?
Fabiana: Sono una lettrice onnivora, ma alla fine mi piace leggere fantasy, urban fantasy, storici, romance, chick lit… e anche qualche saggio perché non si finisce mai di imparare
Vanessa: In realtà leggo di tutto, non ho un genere preferito. Forse qualche anno fa avrei detto fantasy ma in realtà vado in base alle sensazioni e a ciò che mi ispira. Anche qui dipende dalla fissa del momento anche se nel caso qualcuno mi mettesse davanti un libro sulle sirene o anche un chik lit è molto probabile che opterei per quella scelta.

A e A: Quali sono i vostri progetti futuri o idee in cantiere? Naturalmente solo se potete e volete renderlo noto ai lettori ^^
Fabiana: Progetti per il futuro? Una marea :) Siamo prolificissime peccato non avere molto tempo da dedicare solo alla scrittura! A febbraio per la Butterfly Edizioni uscirà il nostro 4°lavoro insieme: Vuoi sposarmi? No, grazie! E stiamo aspettando risposte da altre case editrici per dei lavori che abbiamo finito di correggere. Purtroppo abbiamo poco tempo per ultimare tutti gli altri mille progetti che ci sono venuti in mente :(
Vanessa: A febbraio uscirà il nostro prossimo libro: Vuoi sposarmi? No grazie edito da Butterfly edizioni. Abbiamo in cantiere alcune idee per il prossimo futuro, tra cui un testo di magia sui generis, parlerà della wicca e di due gemelle davvero particolari che ne combinano di tutti i colori un testo pieno di schermaglie d’amore, un pizzico di comico e anche drammatico. In giro per l’Italia abbiamo un Urban-fantasy in attesa di riscontro. Un sacco di altri testi da finire e correggere tra cui un progetto a cui teniamo moltissimo sempre Urban-fantasy. Inoltre a breve pubblicherò un chick lit, che porterà solo il mio nome anche se Faby è stata un elemento fondamentale per la chiusura del testo grazie al suo sostegno insieme a mia cognata Simona e Monica che grazie a una sua sfida ha dato vita ad Alicya. Anche questo sarà edito dalla Butterfly edizione e si intitola Convivenza leggera… matrimonio d’affari. Siamo ancora in fase di revisione, progettazione copertina e via dicendo per cui la data precisa dell’uscita non si sa ancora :(

A e A: Bene con questo è tutto… Vi ringraziamo di cuore per la vostra disponibilità Vanessa e Fabiana. In bocca al lupo per il vostro lavoro. C’è qualcosa che vorreste ancora aggiungere?
Fabiana: Grazie per averci dedicato del tempo e spazio per questa intervista. Grazie a chi dedicherà qualche minuto del suo tempo per leggerla. Grazie a chi deciderà di leggere i nostri libri. Per chi fosse interessato a seguire le nostre pubblicazioni e non solo segnalo la nostra pagina facebook, che ha bisogno di crescere (mi raccomando correte a cliccare mi piace), e il nostro blog la bottega dei libri incantati.
Vanessa: Grazie per averci ospitato sul vostro blog, è stato un vero piacere. Fabiana ha già lasciato tutti i link dove trovarci che altro dire? Grazie ancora e alla prossima ;-)
P.S.: se leggete qualche nostro testo fateci sapere cosa ne pensate :)

Grazie ancora a voi =)

A presto



Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?