neve

mercoledì 9 gennaio 2013

Gennaio con gli autori emergenti: Miriam Mastrovito

Buonasera a tutti!



Eccoci qui a presentarvi un'altra autrice che ha preso parte al nostro speciale: Miriam Mastrovito!!

Ma conosciamola meglio attraverso la sua biografia pubblicata sul suo blog:

Miriam Mastrovito è nata a Gioia del Colle (BA) nel 1973. Si è laureata in filosofia nel 1997. Da sempre coltiva una grandissima passione per i mondi fantastici, passione che l’ha ispirata anche nella creazione di una piccola impresa commerciale. Gestisce, infatti, un negozio interamente dedicato al fantasy di cui è titolare. Ha cominciato a scrivere poesie e racconti sin dai primi anni delle elementari. Ha partecipato a molti concorsi e ha vinto premi come il Montesacro per la Narrativa Inedita, il Levante ’90, il Premio Europeo promosso dal Centro Culturale “Aldo Moro” di Lecce ed il Premio Nazionale di Poesia Primavera Strianese nel ’92. Nel 2007 ha pubblicato il suo romanzo d’esordio “Gli stessi occhi” (Edizioni Kimerik), la raccolta di poesie “Il mio arcobaleno” ed il romanzo “L’ultimo rap” (entrambi editi con Lulu.com). Tra la fine del 2007 e l’inizio del 2008, insieme ad altri colleghi scrittori, ha fondato il collettivo culturale “Scrittori Sommersi” con cui ha prodotto l’antologia “25 racconti emersi”. Nel novembre del 2008 si è classificata seconda al concorso di narrativa horror “Hallowriter” promosso dal sito “Summer horror high”. Nel dicembre 2008 ha ricevuto una menzione speciale per il romanzo “Gli stessi occhi” al concorso artistico letterario internazionale “Antonio Proviero” promosso dal Comune di Trenta (CS). Nel 2009 è risultata tra i finalisti al premio Fiur’lini a cui ha partecipato nella sezione “Narrativa inedita” con il racconto “Il segreto degli incastri” e si è classificata terza al concorso per narrativa di genere “Nella tela” con il racconto “Bianca”. Nel settembre 2009 La penna blu Edizioni ha pubblicato il suo romanzo “Il mendicante di sogni”. Sempre nel 2009 ha vinto il premio letterario “OrrorinVersi” bandito da Scheletri.com con la poesia “Il testamento di una strega”. Nello stesso anno ha avviato una collaborazione con l’Associazione BraviAutori per cui ha gestito una rubrica dedicata a recensioni, interviste e dibattiti online con gli autori. Ha collaborato con la rivista letteraria “Gocce magazine” per la quale ha curato la rubrica “Gioielli di carta” , con il web magazine “Inchiostro blu” (la penna blu edizioni) e Bravi autori-Il foglio letterario. Nel 2010 è risultata tra i vincitori del concorso Anthology bandito da Montag Edizioni con il racconto “Lune di cioccolata” e si è classificata prima al concorso “Tifeo web” con il racconto “Settimo piano”. Nel 2011 è risultata tra i vincitori del concorso per narrativa horror “Il cerchio Capovolto” bandito dalla casa editrice I sognatori con il racconto “Bianca”. A novembre dello stesso anno la casa editrice Zero91 ha pubblicato il suo romanzo fantasy "Il mistero dei libri perduti". A partire dal 2010 ha gestito, insieme ad altri colleghi, il blog letterario autonomo Strepitesti interamente dedicato al mondo dei libri e agli scrittori emergenti. Di recente, insieme a sua figlia Sara, ha dato vita al blog letterario Il flauto di Pan dedicato alla narrativa fantastica e alla saggistica esoterica e neopagana. Attualmente recensisce anche per il blog Sanque d'inchiostro e collabora alla redazione del web magazine Speechless per cui cura la rubrica "Viaggio nei mondi dell'immaginario".

Ed ora passiamo alle sue opere:

Il mistero dei libri perduti

Casa Editrice: Zero91
Pagine 272
Prezzo: Euro 17,00
Data di pubblicazione: Novembre 2011
ISBN 978–88–95381–38–1

Trama:

Tea Reali è una giovane scrittrice. Sogna di pubblicare il suo romanzo senza scendere a compromessi con editori spregiudicati e attenti solo a chiedere l’inevitabile obolo anche agli autori più promettenti.
Un giorno, Tea ottiene un colloquio presso la sede centrale della Wizard Edizioni.
I corridoi di quel vecchio edificio sembrano condurre lungo una casa degli orrori, le statue di pietra scrutano con occhi terrificanti, lo stesso editore ha un aspetto sinistro e modi poco rassicuranti.
Tea è sul punto di scappare, quando una figura indistinguibile sbuca dal nulla e le sottrae il manoscritto.
La ragazza insegue il ladro nei sotterranei della Wizard e perde conoscenza.
Si risveglierà così a Büchenland, un regno parallelo in cui vive una comunità di Troll.
Nessuno di loro sa leggere o scrivere e i libri, rubati dal coraggioso Adelindo, sono stati
scambiati per mattoni.
Ora il varco che collega i due mondi rischia di chiudersi definitivamente proprio a causa di una presenza umana. Solo liberare la regina Wakandha dal nefasto Morten potrebbe rompere tutti gli strani incantesimi di quel regno.

Il mendicante di sogni
 
Casa Editrice: La penna blu
Pagine: 137
ISBN:978-8895974033  

Trama:
Joshua si terse le lacrime con il dorso della mano, lasciandosi inebriare da un senso di meraviglia. Accarezzò con lo sguardo ogni singola foglia, ogni sasso sparso sul sentiero fino a raggiungere piccoli piedi che sfioravano l'acqua del ruscello. Scelse di risalire piano la figura che pur già conosceva per assaporarne ogni centimetro. I suoi occhi e il suo cuore si riempirono poco a poco fino a traboccare in un unico, intenso sospiro. « Maya. . . » I sogni racchiudono i desideri, le fantasie e a volte anche le paure degli uomini. Che succederebbe se ne fossimo privati? È quello che cercherà di impedire Joshua, approdato a Chissà Dove, il magico regno in cui la fata Maya custodiva i sogni prima che il perfido Nergal la depredasse e le strappasse le ali riducendola in fin di vita. La sua impresa, costellata di splendidi capolavori disegnati sull’asfalto, si intreccia con le indagini del Commissario Zanetti, che lo riterrà un pericoloso serial killer, e con la rinascita di Daniel, un bambino appena uscito dal coma, che ha promesso a Maya, la sua salvatrice, due ali fatte di petali bianchi…
Kimerik editore , 121 pp., 2007 Myra ha venticinque anni ed un matrimonio fallito alle spalle.Vive con una coppia di amici ed il rimpianto di non aver goduto a pieno la sua adolescenza.Perennemente alla ricerca del suo uomo ideale, si lascia andare ad un periodo di goliardia e spensieratezza. Irrinunciabili compagni di avventura i due coinquilini Anna e Paolo. Una sorta di alter ego la prima, un complice affettuoso e giocherellone il secondo. Le vicende di Myra scorrono parallelamente a quelle di Mia, sua sorella quindicenne che, di tanto in tanto, fa irruzione nella sua quotidianità per condividere con lei esperienze e confidenze. L’ultimo rap è pubblicato su Lulu.com e da Autori Inediti, dal 2007

L'ultimo Rap


L’ultimo rap è pubblicato su Lulu.com e da Autori Inediti,

Dal 2007 Siamo nel 2048. Per le strade di Burlandia si aggira una voce inquietante: qualcuno possiede una Macchina della Verità in grado di smascherare con precisione qualsiasi bugia. Volponi, presidente del consiglio interessato a custodire terribili segreti di stato che minerebbero il suo potere. Gli Incappucciati, mentitori per necessità, intenzionati a difendere la loro privacy. Sara e Basquiat, due adolescenti determinati a scoprire la verità su Rancore, il famoso rapper misteriosamente scomparso mentre si accingeva ad incidere il suo nuovo cd. Questi i principali attori di tre diversi percorsi di ricerca destinati ad incrociarsi. Suspence, colpi di scena e rivelazioni mozza fiato, travolgeranno il lettore in una caccia al tesoro a ritmo di rap.
Gli stessi occhi 

Kimerik editore 

Myra ha venticinque anni ed un matrimonio fallito alle spalle.Vive con una coppia di amici ed il rimpianto di non aver goduto a pieno la sua adolescenza.Perennemente alla ricerca del suo uomo ideale, si lascia andare ad un periodo di goliardia e spensieratezza. Irrinunciabili compagni di avventura i due coinquilini Anna e Paolo. Una sorta di alter ego la prima, un complice affettuoso e giocherellone il secondo. Le vicende di Myra scorrono parallelamente a quelle di Mia, sua sorella quindicenne che, di tanto in tanto, fa irruzione nella sua quotidianità per condividere con lei esperienze e confidenze. L’ultimo rap è pubblicato su Lulu.com e da Autori Inediti, dal 2007



A presto!


1 commento:

Mariki93 ha detto...

"Il mistero dei libri perduti" e "Il mendicante di sogni" mi attirano molto!!!^^

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?