neve

lunedì 4 giugno 2012

Recensione:Le città nelle nuvole di Geoffrey A.Landis

Le città nelle nuvole di Geoffrey A.Landis


Casa Editrice: Delos Books
Collana Odissea Fantascienza
Pagine: 128
Prezzo: Euro 7,80
Data di pubblicazione:13 Aprile 2012
ISBN: 9788865301975

Trama:
Tornando a casa da un viaggio di lavoro, la dottoressa Leah Hamakawa trova ad attenderla un messaggio. Non un'email: una vera busta, ornata di diamanti artificiali, da parte di uno dei più potenti tycoon del sistema solare, Carlos Fernando Delacroix Ortega de la Jolla y Nordwald-Gruenbaum. È un invito a raggiungerla su Hypatia, "il gioiello delle nuvole", una straordinaria città galleggiante nell'atmosfera del pianeta Venere.
Per David Tinkerman, collega di Leah legato a lei più di quanto non ammetta con se stesso, è l'occasione per visitare un mondo dominato da temperature infernali e gas velenosi nel quale la specie umana ha saputo adattarsi in modi inaspettati e sorprendenti. Ma avrà ben poco tempo per fare il turista e studiare la fisica e l'antropologia di questo ambiente così particolare: coinvolto in un attentato, Tinkerman dovrà arrivare a conoscere a fondo anche la politica e i conflitti sociali di Venere, se non vorrà perdere per sempre Leah e la sua stessa vita.

La mia recensione: 

Un racconto che si legge tutto di un fiato.

Geoffrey A.Landis ci trasporta in un futuro lontano, in cui i terrestri desiderano soprattutto vivere nell'universo, su altri pianeti; tra questi uno dei più particolari è Venere.

La storia è incentrata su pochi personaggi: i due principali sono la dottoressa Leah e David, pilota di aeromobili spaziali.

 Tutto inizia con l'invito fatto a Leah da Carlo Fernando Delacroix Ortega de la Jolla y Nordwald – Gruenbaum, signore della città di Hypatia; Leah accompagnata da David,
segretamente innamorato della donna, si recherà quindi su Venere.

L'invito già di se stesso è particolare, inciso su una lamina di diamante... stupendo.

La dottoressa ne rimane affascinata, non può rifiutarlo!

Su Venere i nostri eroi troveranno una realtà singolare: una miriade di città racchiuse in bolle, meravigliosamente curate.

Miliardi di persone abitano Venere, ciascuno nella sua città.

Leah e David Verranno accolti da Carlos,un giovanissimo ragazzo e separati subito.

Leah l'ospite preferito, avrà l'onore di vivere e conoscere meglio Carlos mentre David verrà accolto da una famiglia legata al futuro re Carlos, una famiglia accogliente che lo illumunerà sugli usi e le abitudini di Hypatia.

David verrà lasciato in disparte per un po' ed avrà modo di conoscere meglio il nuovo mondo che lo ospita: sarà con stupore e fastidio che verrà a conoscenza della richiesta di matrimonio di Carlos a Leah.

Ancor più lo infastidirà la gentilezza e l'interessa di Leah nei confronti di Carlos.

Sarà durante una “gita” con i due nello spazio che David verrà rapito e verrà messo a conoscenza dai rapitori, con i quali terrà poi dopo il suo rilascio stretti rapporti, di che tipo sia Carlos...a voi scoprirlo!

E di quali siano i suoi obiettivi.

Tutto è programmato da Carlos: l'invito, la scelta di Leah per sposa, la sete di potere.

Un romanzo breve, decisamente tecnico nel linguaggio, con molti richiami a scrittori come Asimov.

A volte faticoso da seguire per la complessità dei termini usati se non si è completamente pratici di dettagli che solo uno scenziato della NASA può conoscere.

Il finale lo lascio scoprire a voi anche se a me ha lasciata un pò interdetta..

Lo consiglio comunque ai veri amanti di fantascienza: una bella storia!

    


A presto!



Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?