neve

sabato 9 giugno 2012

Recensione:HIGHLANDER - L'ULTIMO DEI TEMPLARI di Karen Marie Moning

HIGHLANDER - L'ULTIMO DEI TEMPLARI
di Karen Marie Moning

Casa Editrice: Leggereditore
Pagine: 368
Prezzo: 10,00€
Data di pubblicazione: 31 Maggio 2012
Codice ISBN: 9788865081693

Aggiungi la scheda di questo romanzo su aNobii.com oppure su Goodreads.com

Trama:
Nel Quattordicesimo secolo l’Ordine dei Templari viene messo al bando; i suoi cavalieri, perseguitati in tutta Europa, vengono accolti in Scozia, in grande segretezza. Circenn Brodie è uno di loro, un guerriero immortale, custode delle reliquie sacre dell’Ordine e di una boccetta dal contenuto magico, appartenente al popolo delle fate. Il suo è un mondo retto da formule magiche e regole antichissime. Quando Lisa Stone viene catapultata dai giorni nostri in un castello medievale, tra le braccia dell’affascinante guerriero, la sua vita sembra crollare in un istante. Sarà un sogno o un terribile scherzo del destino? Nessuno dei due è pronto a questo incontro, ma nulla potranno contro la magia che sta per travolgerli. Il nuovo, eccitante capitolo di una delle serie più inconfondibili e seguite degli ultimi anni, quella degli Highlander, i guerrieri immortali.

La mia recensione:


L'ultimo dei templari è il terzo volume della saga sugli Highlander di Karen Marie Moning.
 Il libro è indipendente dai due precedenti e quindi può essere benissimo letto da solo anche se il mio consiglio è quello di leggere tutta questa saga veramente ben scritta.
 In questo terzo capitolo torna il tema del viaggio temporale, già incontrato nel primo volume.
 La coppia protagonista è quella formata da Lisa Stone e Circenn Brodie.
 Lisa è una venticinquenne del XX secolo, la sua vita fino ad oggi è stata tutt'altro che serena, infatti a causa di un incidente stradale ha perso il padre quando era poco più che adolescente ed ora, per un cancro alla cervice sta perdendo anche la mamma.
Per assistere appieno la madre la ragazza si divide tra due lavori, cameriera di giorno e donna delle pulizie in un museo di notte.
Non c'è spazio per la sua vita privata ovviamente, per le sue emozioni e la sua felicità.
Sarà proprio durante il suo lavoro notturno che Lisa verrà travolta dal fato e la sua vita cambierà radicalmente.
Infatti nello studio del direttore del museo troverà un reperto non ancora identificato, una misteriosa boccetta. La curiosità prevarrà sul buon senso e Lisa non potrà che ammirare e “toccare” la reliquia.
E in men che non si dica si ritroverà nella Scozia del 1300, nella vasca del signore di Brodie.
A farla viaggiare nel tempo è stata proprio la boccetta, una reliquia fatata andata perduta nel XIV secolo sulla quale Circenn brodie aveva lanciato un incantesimo: chiunque l'avesse ritrovata sarebbe dovuto apparire al suo cospetto e...essere ucciso.
Ma chi è esattamente Circenn?
Circenn è il signore di Brodie, discendente dai Bridei, la cui linea femminile è legata alla corona scozzese, ma cosa più importante Circenn è un guerriero immortale.
Ma Brodie ha imparato anche la magia da Adam, l'elfo nero già incontrato nel primo capitolo della saga, tra i due non scorre buon sangue e nel corso del romanzo capiremo perchè.
Sin dall'apparizione di Lisa al cospetto di Circenn sarà chiaro che l'uomo non avrà intenzione di ucciderla, e tra i due si instaurerà un rapporto odio-amore molto profondo che crescerà nel corso della storia.
I due dovranno imparare a fidarsi reciprocamente.
Seguiremo Lisa nella sua ambientazione in un mondo tutto nuovo, lei vorrebbe rimanere con tutto il cuore nelle terre scozzesi ma sa che la madre l'aspetta, non può abbandonarla e il suo cuore è perennemente diviso.
Molto suggestiva l'ambientazione del romanzo, le terre della Scozia durante la guerra tra Inghilterra e Scozia. E' il periodo dei templari e grazie all'autrice percorreremo brevemente anche la loro storia. Un romanzo che affascina.
La Moning sapientemente, in questa serie, ha saputo unire amore e passione all'odio e alla guerra. L'elemento storico si fonde con quello magico passando per le leggende celtiche.
Un mix perfettamente riuscito che dà un tocco magico all'intero romanzo.
Ho trovato anche dei punti affini, nella parte fantasy della storia, con la serie Fewer sempre della Moning che approfondisce molto di più, rispetto alla serie degli Highlander, il mondo fatato.
I personaggi di Circenn e Lisa sono molto approfonditi e riusciamo perfettamente a comprendere le emozioni dell'uno e dell'altra.
Il romanzo è diviso in tre parti, il volo, l'ultima è stata quella che ho preferito.
In questa parte conclusiva l'autrice svelerà un importante segreto riguardanrte Adam, l'elfo nero.
Una figura quest'ultima dalle mille sfaccettature che mi ha colpito fin dalla sua prima apparizione e che non vedo l'ora di approfondire nel romanzo a lui dedicato.
Lo stile narrativo è molto curato, i tratti romance si alternano sapientemente con la parte storica creando un ritmo scorrevole, mai pesante.
Molto bella e soprattutto vera la nota dell'autrice a fine romanzo, leggetela!
 Un romanzo che mi è davvero piaciuto anche se il migliore secondo me continua ad essere il secondo,voi quale preferite??
A questo punto non vedo l'ora di leggere il quarto capitolo della serie e immergermi in una nuova avventura!!  
 
    


*Highlander Series*:
1. Highlander - Amori nel tempo (Beyond the Highland Mist)
2. Highlander - Torna da me (To Tame a Highland Warrior)
3. HIGHLANDER - L'ULTIMO DEI TEMPLARI (The Highlander’s Touch)
4. Kiss of the Highlander (inedito in Italia)
5. The Dark Highlander (inedito in Italia)
6. The Immortal Highlander (inedito in Italia)
7. Spell of the Highlander (inedito in Italia)
8. Into the dreaming ― novella nell’antologia Tapestry (inedito in Italia)

A presto!
 

Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?