neve

venerdì 27 aprile 2012

Recensione: Apprendista sirena di Pieretta Dawn

Apprendista sirena di Pieretta Dawn

Casa Editrice: Fazi
Pagine: 270 c.ca
Prezzo: 9.90 €
Data di pubblicazione: 27 Aprile 2012

Trama:
Leila è un’orfana con un raro caso di amnesia, non ricorda nulla della sua infanzia e sta cercando il suo posto nel mondo. Non si aspetta certo di incontrare Nathair, un ragazzo difficile che lavora nel mercato nero dell’isola di Mondreside, facendo affari con alcuni criminali per aiutare sua madre, malata terminale. I due ragazzi si incontrano in strane circostanze: sono stati selezionati entrambi per diventare Apprendisti Sirena, ibridi che dovranno studiare per diventare ambasciatori tra la razza umana e il Popolo Sireno. Il popolo sottomarino è minacciato dall’inquinamento provocato dai terrestri, persuaderli a curarsi del pianeta Terra è fondamentale per la loro sopravvivenza.

La mia recensione:
 
“Apprendista sirena” è il libro d'esordio di Pieretta Dawn, un' autrice Tailandese.

Il libro è un fantasy per adolescenti, primo volume di una trilogia dalla scrittura molto semplice dalla quale emerge la giovanissima età della scrittrice che attualmente ha 17 anni.

Mi è piaciuto molto il mondo magico creato dalla Dawn e la sua spiegazione nel corso della narrazione è esauriente e chiara.

I nomi scelti per le varie località ed i personaggi fantastici sono molto puerili e l'intero racconto si avvicina molto più allo stile di una favola piuttosto che a quella di un romanzo.

Una caratteristica molto particolare è stata la scelta di usare più punti di vista durante la lettura, una scelta comunque riuscita perchè la lettura non ne risente.

La protagonista di “Apprendista sirena” è Leilah, una tredicenne che vive nell'orfanotrofio di Mondreside e non ricorda nulla della sua infanzia.

La sua vita cambierà per sempre quando Ayorah, una misteriosa ragazza, chiederà il suo affido.

Il protagonista maschile del romanzo invece, è Nathair, detto Nat, un giovane, coetaneo di Leilah, cresciuto tra i vicoli di Mondresite, che è disposto a tutto, anche a violare i confini della legalità, per aiutare sua madre, gravemente malata.

Una sera, alla sua porta busserranno Ayorah e Leilah e lo metteranno di fronte ad una scelta tanto difficile quanto inevitabile.

Scopriremo così che Leilah e Nat sono due interspecie, degli ibridi di sirene il cui ruolo è quello di divenire ambasciatori per mediare le relazioni tra il popolo acquatico e quello degli umani.

Per fare questo dovranno seguire dei corsi all'Accademia degli Interspecie dove il loro apprendistato durerà dai tre ai cinque anni.

Noi li seguiremo nel corso delle prime settimane.

I nostri eroi verranno subito coinvolti in una missione molto importante, infatti la principessa di Sirenilandia, Acquanetta, verrà rapita e i nostri apprendisti, aiutati dalla loro guida, Ayorah, dovranno fare il possibile per salvarla.

Ci riusciranno?

Un libro come vi dicevo molto delicato, anche la missione per portare in salvo la principessa è costruita più per un pubblico molto giovane piuttosto che per uno adulto.

Un primo libro di una trilogia che ci immette in un nuovo universo, ben definito e curato, ovvio che per avere un quadro completo dovremo leggere l'intera trilogia.

I personaggi sono costruiti abbastanza bene anche se mancano un po' di spessore, spero di vederli approfonditi più avanti perchè risultano un po' troppo piatti.

Le atmosfere invece sono la parte migliore del libro.

Un'autrice che sicuramente deve crescere e migliorare nello stile ma il suo esordio è soddisfacente.

Un libro simpatico, che vi consiglio se amate i libri per giovani, ovviamente non avvicinatevi ad esso come un fantasy per adulti perchè ne rimarrete delusi.

 
 





A presto,



Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?