neve

domenica 4 marzo 2012

Recensione "Il messaggero" di Lois Lowry

Buona domenica a tutti =),
eccomi qui come sempre con tutti voi per parlarvi delle impressioni che ho avuto leggendo un romanzo pubblicato dalla Giunti Y nel mese di Febbraio.

IL MESSAGGERO di Lois Lowry

Casa Editrice: Giunti
Collana: Y
Pagine: 208
Prezzo: 14,50€
Data di pubblicazione: 8 Febbraio 2012
Codice ISBN: 9788809751736

Aggiungi la scheda di questo romanzo su aNobii.com oppure su Goodreads.com

Trama:
In una realtà futura segnata da “forme di governo spietate, punizioni atroci, inguaribile povertà o falso benessere”, i difetti fisici sono puniti con la pena di morte. Ma nel Villaggio in cui Matty abita anche gli ultimi della scala sociale sono accolti e tenuti in grande considerazione. La comunità è gestita dal Capo, una versione adulta del Jonas di The Giver – Il Donatore. Matty lavora per il Veggente, un vecchio cieco che lo ha aiutato a maturare. Ma adesso qualcosa sta cambiando, i rifugiati improvvisamente non sono più i benvenuti al Villaggio e gli abitanti stanno diventando vanesi e ottusi. A Matty, uno dei pochi capaci di districarsi nella fitta Foresta che circonda il Villaggio, viene affidato il compito di portare il messaggio del drammatico cambiamento ai paesi vicini. Purtroppo la Foresta, animata ora da una forza oscura, si rivolta contro di lui e Matty
si trova a fronteggiare il pericolo armato solo di un nuovo potere, che ancora non riesce completamente a comprendere.
Un’allegoria spietata dell’animo umano e della nostra società, che conclude la trilogia profonda e provocatoria di Lois Lowry.

La mia recensione:
Terzo romanzo di una trilogia dall'ambientazione davvero particolare... una trilogia che parla in chiave allegorica dell'animo umano e della nostra società...

Vorrei precisare una cosa...
Per quanto riguarda questo romanzo invece va letto secondo la pubblicazione dei romanzi per non rovinarsi la lettura perchè in questo romanzo ritroveremo personaggi conosciuti nei romanzi precedenti.

Protagonista di questo romanzo è il giovane Matty, un ragazzo ancora piccolo, ma che sta iniziando a diventare adulto... Vive con il Veggente, un anziano signore che lui reputa come un padre in un villaggio dove regna la pace e l'onesta e a capo di questo villaggio c'è il Capo. Ha un ruolo fondamentale nel romanzo, infatti, è il messaggero del villaggio. Gli vengono affidati messaggi sia da consegnare all'interno del villaggio sia nei villaggi esterni... un compito che lo rende molto orgoglioso di sè stesso.

Nei romanzi di Lois Lowry è molto facile trovare più soprannomi o veri nomi, ovvero nomi che vengono dati ad ogni persona dal Capo una volta che il proprio dono si è scoperto ed utilizzato.

Non vi descriverò più nel dettaglio il romanzo perchè non voglio rovinarvi in alcun modo la lettura però vorrei parlarvi un po' della scrittura e delle trame particolari di cui la Lowry è grande maestra...

Non adoro particolarmente l'autrice, mi piacciono i suoi romanzi però devo ammettere che non impazzisco più di tanto... La Lowry ha l'abilità di descrivere in modo schietto, crudo e fin troppo realistico la realtà della società odierna, dei problemi che ci sono ora e che ci saranno anche nel futuro... una società alla ricerca della stabilità e del benessere, con insidie pericolose, come la Foresta in questo romanzo, che rappresentano le paure delle persone e le difficoltà che si hanno al giorno d'oggi.

Da The Giver - Il donatore dove avevano parlato di Jonas e della società perfetta dove tutto era impostato in un certo modo e niente poteva andare in modo errato, dove ogni cosa era programmata e per poter trovare un modo per liberarsi di queste catene era scappare da questa società... In Gathering Blue vediamo come Kira con la sua tenacia tenterà di essere accettata in una società dove tutte le cose che non sono giuste vengono uccise o abbandonate.

Un romanzo molto profondo che rende le persone più consapevoli di quello che ci circonda.



*The Giver Trilogy*
1. The Giver - Il donatore
2. La rivincita - Gathering blue
3. IL MESSAGGERO

L'autrice

Lois Lowry è nata nel 1937 alle Hawaii. Vincitrice due volte del Newbery Medal, il più importante riconoscimento letterario nell'ambito della letteratura per ragazzi, ha al suo attivo oltre trenta romanzi. Da qualche anno vive nel west Cambridge, con il suo cane Bandit.

A presto

Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?