neve

venerdì 30 settembre 2011

In My Mailbox (37)


Ciao a tutti!!
Ecco a Voi la mia nuova puntata di "In My Mailbox".

Eh si :D oramai ne avrete sentite tante con questo nome :) infatti ho voluto crearne anche io una mia, in collaborazione con Libera del blog PAROLE E PENSIERI IN LIBERTA'...


Indovinate chi ha creato il banner?? Esatto!!! La maghetta Methos :D
Come tutti voi sapete la rubrica è stata creata da Kristi del blog The Story Siren e di solito postata il sabato... ma noi siamo ribelli e andiamo controcorrente postandola di venerdì ^_^

In cosa consiste questa rubrica? Semplicissimo :)

In questa rubrica vi parleremo dei libri che abbiamo trovato nella nostra cassetta delle lettere, che posso essere stati mandati da case editrici, da autori/autrici, comprati, scambiati, catena di lettura, regali ricevuti, presi in biblioteca...ecc.

Iniziamo:

Questa settimana nella mia cassetta della posta ho trovato:


"Scomparsa" di Chevy Stevens della Fazi Editore che ringrazio
"Sono nel tuo sogno" di Isabel Abedi della Corbaccio che ringrazio
Sanctus di Simon Toyne della Sperling che ho vinto in un giveaway^^

E Voi cosa avete trovato di bello??
A presto,

In My Mailbox (37)

Salve a tutti :)
oggi sono qui per parlarvi della rubrica del venerdì^^
La rubrica è "In My Mailbox".

Eh si :D oramai ne avrete sentite tante con questo nome :) infatti ho voluto crearne anche io una mia, in collaborazione con Libera del blog PAROLE E PENSIERI IN LIBERTA'...


Indovinate chi ha creato il banner?? Esatto!!! La maghetta Methos :D
Come tutti voi sapete la rubrica è stata creata da Kristi del blog The Story Siren e di solito postata il sabato... ma noi siamo ribelli e andiamo controcorrente postandola di venerdì ^_^

In cosa consiste questa rubrica? Semplicissimo :)

In questa rubrica vi parleremo dei libri che abbiamo trovato nella nostra cassetta delle lettere, che posso essere stati mandati da case editrici, da autori/autrici, comprati, scambiati, catena di lettura, regali ricevuti, presi in biblioteca...

RICEVUTI DA CASE EDITRICI

IL SAPORE DELLA FELICITà di Nora Roberts

Grazie Leggereditore!!

Laurel McBane ha sempre fatto affidamento sulle sue amiche, in particolar modo quando il suo sogno di frequentare una scuola di cucina è quasi sfumato a causa dei problemi economici dei genitori. Ora Laurel sta ripagando questo affetto incondizionato con le meravigliose torte che confeziona per rendere
ancora più speciali i ricevimenti dei loro clienti.
Laurel crede nell’amore, almeno in teoria... Ma non si sente minimamente attratta da ciò che di solito cattura le altre donne, non le interessano il lusso, né le comodità. Ciò che desidera più di ogni altra cosa è un uomo intelligente e pieno di carattere: tutto ciò che incarna alla perfezione il fratello maggiore di Parker, Delaney. È l’uomo dei suoi sogni da quando era bambina, ma le sembra irraggiungibile. Inoltre, Delaney è protettivo e amorevole nei suoi confronti e lei è convinta che non varcherà mai la soglia dell’amicizia.
E quando riuscirà a fare il primo passo, perdendosi fra le braccia del suo amato, Laurel dovrà far tacere i propri dubbi e decidere di trasformare un momento di passione in una storia intramontabile.

GRIDA PER ME di Karen Rose

Grazie Leggereditore!!

La paura è tornata a farsi sentire a Dutton. Un assassino implacabile gira per le strade della città.
Dopo anni di assenza, anche Daniel Vartanian è tornato a Dutton. Ufficialmente è stato incaricato di seguire il caso, in realtà deve risolvere un terribile mistero familiare. Recentemente ha ritrovato delle fotografie scattate da suo fratello, e tenute nascoste per diversi anni. Ciò che si presenta ai suoi occhi è un orrore inimmaginabile. Suo fratello è morto e ora lui non può far altro che ritrovare i corpi delle giovani donne ritratte e incastrare l’assassino. Alex Fallon non riesce a liberarsi del proprio trascorso. La sua famiglia è andata in frantumi dopo l’assassinio della sorella, e ora con la scomparsa della sorellastra Bailey, il destino sembra accanirsi su di loro.
Mentre la vita di Bailey si trova appesa a un filo sottile, e gli eventi si succedono a un ritmo vertiginoso, Daniel e Alex dovranno confrontarsi con la voce del passato, prima che sia troppo tardi...

IRIS - I SOGNI DEI MORTI di Maurizio Temporin

Grazie Giunti!!

La vita di Thara sembra aver ripreso il verso giusto. Nate, seppur nel corpo di Ludkar, le è finalmente vicino nel “mondo reale”; suo padre, il Nocturno, è rientrato nella vita della famiglia e sembra riavvicinarsi alla moglie, che piano piano sta sciogliendo la diffidenza e la paura che l’avevano spinta a lasciarlo. La scoperta di essere una “Vampira dei fiori” aiuta poi Thara a risolvere il problema che l’ha afflitta tutta la vita: la narcolessia. Ma probabilmente è tutto troppo bello per essere vero. Sono molti gli enigmi rimasti senza soluzione, e dal Cinerarium, forse, c’è ancora qualcuno che vuole tornare…

LE EMOZIONI DIFETTOSE di Laurie Halse Anderson

Grazie Giunti Y!!

Correre e studiare, questa la terapia per Kate Malone che non vuole affrontare il dolore per la perdita della madre, morta quando lei era ancora una bambina. Ma adesso ha diciassette anni, un fratello più piccolo, un padre reverendo e tanta voglia di scappare da lì. Kate è all’ultimo anno del liceo (lo stesso frequentato da Melinda Sordino, la protagonista di “Speak”) e ce la sta mettendo tutta per farsi ammettere all’università, essere una brava ragazza e tenere fede ai propri impegni. Un’altra prova magistrale di LaurieHalse Anderson, scrittrice pluripremiata e considerata unanimemente una delle dieci autrici di YA più influenti del mondo, tra le pochissime capaci di descrivere il complicato universo dei teenager.

COMPRATI

436 di Anna Giraldo

Cosa ci fa un giaguaro in carne ed ossa nel cuore di Londra? Cosa sono tutte quelle reminiscenze di un passato remoto? E le visioni sanguinose che perseguitano Redlie, 17enne venuta dall’Italia, ospite a Londra di zia Daisy? Perché tutti continuano a dirle che la sua luce è abbagliante? Cosa significa? Ci sono nuovi adorabili amici per Redlie. Ci sono una zia un po’ squinternata ma premurosa e un padre che da sempre è lontano. C’è un gattino randagio di nome Copernico. C’è un segreto che nessuno vuole rivelarle: – Devi arrivarci da sola – le rispondono ogni volta che lei chiede. C’è un amore, uno splendido e tenebroso giovane, dalle abitudini e dai comportamenti inspiegabili. Ma c’è anche David. Ossuto e grigio, quanto spietato e violento. Come mai si ostina a perseguitare Redlie? Cosa sta cercando? Perché pensa che Redlie possa dargli ciò che vuole? C’è una battaglia all’ultimo sangue che attende Redlie. È la battaglia per il suo amore, per i suoi amici, per la sua vita.

SCAMBIATI

INFINE, L'AMORE di Mary Balogh

Quando la seduzione fa breccia nel cuore

Solo la disperazione ha riportato a casa Duncan Pennethorne, famigerato conte di Sheringford, suo malgrado famoso per uno scandalo talmente memorabile da sconvolgere anche l’annoiata buona società inglese. Costretto a sposarsi entro quindici giorni, pena l’esclusione dai beni di famiglia, Duncan trova in Margaret Huxtable la candidata ideale: una menzogna sul suo passato, infatti, impedisce alla ragazza di rifiutare la proposta di questo affascinante gentiluomo. E quando Margaret scopre chi è veramente suo marito è troppo tardi, ma non abbastanza per chiedergli di conquistarla…

IL MISTERO DEL LIBRO SCOMPARSO di Deborah Simmons

Inghilterra, 1806
L'umore di Christopher Marchant è cupo come le nuvole nere che sovrastano la sua residenza. Eppure, quando un lampo illumina una damigella in difficoltà, lui si comporta da gentiluomo. Per Kit comincia così un'eccitante avventura insieme alla misteriosa Hero Ingram, alla ricerca di un libro scomparso da oltre un secolo. Tra fughe in velocipede, tentativi di rapimento, balli in maschera e castelli in fiamme, i due si innamorano. Ma Kit si rende conto ben presto che, se vuole costruire un futuro insieme alla donna che ama, deve liberarla dal fardello che le impedisce di essere davvero felice.

IL RITORNO DEL DUCA di Eloisa James

Per lui è un matrimonio di convenienza, per lei è tutt’altro

Isidore ha atteso lunghi anni che il suo sconosciuto e misterioso marito tornasse da un viaggio intorno al mondo. Sposata per procura quando era solo una bambina, ora che è una giovane donna desidera ardentemente un marito in carne e ossa. E Simeon, duca di Conway, finalmente ritorna. Però non è come lei se lo aspettava: non si incipria i capelli, non ama gli abiti eleganti, e anzi preferisce girare per la campagna in pantaloni corti. Addirittura, arriva a proporle di annullare il matrimonio. Ma presto Simeon scoprirà che proprio quel legame potrebbe essere l’avventura più appassionante della sua vita…

IL PENSIERO E L'AMORE di Pamela Labud

Tristan Deveraux, affascinante ed enigmatico figlio di un lord inglese e di una principessa gitana, ha una nuova pericolosa missione: scortare un brillante scienziato ed Emily, la sua bellissima nipote, dai campi di battaglia spagnoli alla salvezza in terra inglese. Ciò che però Emily neppure immagina è che Tristan riesce a leggere i suoi pensieri. E che è pronto a invadere la sua mente con la promessa di una passione travolgente…

A presto ^^

giovedì 29 settembre 2011

"Sono nel tuo sogno" di Isabel Abedi. II Puntata dello speciale e Giveaway

Ciao a tutti!!
Continua lo speciale dedicato a "Sono nel tuo sogno" di Isabel Abedi.

Oggi vorremmo proporvi una sorpresa che speriamo vi faccia felici: Il giveaway di una copia di questo splendido libro gentilmente messa a disposizione dalla Casa Editrice. Corbaccio

Giveaway

Create your own banner at mybannermaker.com!
Copy this code to your website to display this banner!


Il giveaway si concluderà alla mezzanotte del 20 Ottobre.
Nei giorni successivi verrà decretato il vincitore tramite il sito Random.org

Ed ora veniamo alle regole da seguire per partecipare al Giveaway.
Mi raccomando leggetele bene altrimenti verrete esclusi dall'estrazione finale.

1) Essere follower del nostro blog.
2) Cliccate su mi piace alla nostra pagina Fb
3) Lasciare un commento di senso compiuto (mi piace, che bello!! Che trama interessante...partecipo e simili non verranno accettati) in cui ci dite qual'è il vostro sogno nel cassetto.
4) Condividere il post su Facebook, Twitter, Blog ecc...

In bocca al lupo a tutti!!




A tu per tu con...Davide Nonino

Ciao a tutti!!!
Eccoci qui con un nuovo appuntamento di "A Tu per Tu con...."
Questa settimana abbiamo come ospite nel nostro blog Davide Nonino e la sua:

CENERONTOLA, PRINCIPESSA ALL'ARREMBAGGIO
di Davide Nonino


Casa Editrice: Il Ciliegio
Pagine: 125
Prezzo: 13,00€
Data di pubblicazione: 25 Settembre 2011

Trama:
C'era una volta una principessa... e il suo nome era Cenerontola. Si, proprio con la "o" in mezzo. E per questo non era né alta né bionda, né bella né magra e non aveva neppure gli occhi azzurri.
Le principesse non devono essere per forza come ce le immaginiamo da sempre o moderne eroine combattive da cartone in tre dimensioni. Dietro una principessa c'è prima di tutto una donna "normale" che, come Cenerontola, può vivere in un castello in affitto, sognare un'occasione per cambiare le cose e magari, con l'aiuto di chi si fa contagiare dalla sua passione, riuscire nella più rocambolesca delle imprese.


La recensione di Arimi:

Cenerontola, principessa all'arrembaggio è un libro veramente godibile.

Si tratta di una favola moderna adatta a tutti: può essere letta come favola della buonanotte ai più piccini oppure può far passare un paio d'ore di relax ai più grandi.

Infatti in poco più di 100 pagine Davide Nonino sa trasportare il lettore in un mondo magico, divertente, stuzzicando la nostra fantasia.

Il libro poi è arricchito da molte illustrazioni, veramente simpatiche che ritraggono i vari personaggi, a cura di Simona Meisser.

La protagonista è Cenerontola, una principessa moderna, infatti le scarpette di cristallo sono sostituite da comode ballerine, Il gatto con gli stivali prende il posto dei topolini di Cenerentola e il castello non è poi così incantato!!

Seguiremo Cene nella sua avventura per conquistare il titolo di vera principessa contro la sua rivale Prunella, che ha le caratteristiche di una principessa, come tutti la immaginiamo, anche se forse un po' troppo acidella...

Nelle sue peripezie Cenerontola sarà accompagnata dal Gatto con gli stivali e da Vandalo, un fedele cavallo muto e ballerino.

Ma nel racconto compariranno anche tanti altri personaggi, famosi, come Alladin e Pinocchio o inventati come il coccodrillo Arturo.

Il tutto contribuisce a creare un'atmosfera fatata che ricorda molto le ambientazioni di Schrek.

Lo stile dell'autore è semplice, scorrevole, adatto ad una favola.

Battute esilaranti accompagnano ogni scena definendo i vari caratteri dei personaggi.
Inevitabile la morale di sottofondo, che esaltà l'essere rispetto all'apparire, l'intelligenza e la lealta rispetto alla furbizia sleale.

Infine oltre al racconto troverete tre Minisodi, delle piccole storie con protagonisti alcuni dei personaggi incontrati nella trama che ho trovato molto belli.
Insomma un libro leggero, divertente, per passare qualche ora di relax che non potrà mancare a tutti gli manti delle favole, antiche e moderne.

Inoltre vorrei aggiungere che il 10% del ricavato dalla vendita di ogni libro andrà alla Fondazione FRANCESCA RAVA N.P.H. ITALIA ONLUS.

E nel libro alcune pagine sono dedicate a chiarire l'operato di questa fondazione che opera a favore dei più deboli.






ed ecco a voi l'intervista all'autore :D

Ciao Davide e grazie per essere stato così gentile da accettare di fare un’intervista sul nostro blog. Quindi per prima cosa…Benvenuto su Romance e non solo ^^… Ti va di presentarti ai nostri lettori?

Ciao a tutti, sono Davide (ciao Davide ;)) ed eccomi in azione




In questo video "sono riassunto" per la mia passione per lo scrivere, per il mondo dei bimbi e per le idee che cerco di mettere in pista.


Come nasce la passione per la scrittura?

Per la sfrontata voglia di mettermi in gioco e provare a scrivere un romanzo tutto mio. A 15 anni ho preso la penna in mano e mi sono lasciato trascinare. Per fortuna i libri scritti in quegli anni sono ben chiusi in un cassetto, ma la passione poi è continuata ed è arrivata fino a Cenerontola, principessa all'arrembaggio

Come mai hai scelto proprio il genere delle fiabe??

Lo trovo il più flessibile e ricco di opportunità per i laboratori di scrittura per bimbi che tengo nelle scuole o in un bel prato verde. Dai tanti esercizi sul genere è nata l'idea di provare a rivoluzionare questo mondo.

Ti sei ispirato a qualcuno in particolare per caratterizzare i tuoi simpatici personaggi??

Da buon scrittore ho rubato di tutto un po' dalle persone che mi circondano, dai sogni che mi trascinano ancora via e dai personaggi stessi che spesso si sanno svelare da soli.

Durante la scrittura dei suoi romanzi, il luogo dove ti rifugi per scrivere deve essere silenzioso? O preferisci un sottofondo musicale? Vi è un’atmosfera particolare che ti aiuta a rilassarti durante la scrittura?

Il fattore più importante è il tempo. Avere la fortuna al giorno d'oggi di staccare e trovarsi una bella fetta da gustare in solitudine. Anche con una canzone giusta in sottofondo.

Ti va di parlarci un po' dei tuoi precedenti lavori??

Prima di questa fiaba ho scritto il manuale per giovani scrittori "Chi ha visto Cenerontola?" nato proprio dalle esperienze di scrittura creativa con i ragazzi, mentre il mio primo libro è stato La nostra occasione, una raccolta di racconti e anche uno dei primissimi esperimenti di self publishing 2.0 in Italia.

Quali sono i suoi prossimi progetti o idee in cantiere? Naturalmente solo se poi e vuoi renderlo noto ai lettori...

A breve c'è il Cenerontola tour con la prima che sarà proprio in un castello con Cenerontola che debutterà al Castello di San Salvatore per Libri in cantina, mostra nazionale della piccola e media editoria. Seguiranno altre tappe in librerie e non solo e poi chissà... potete seguire le mie avventure su http://www.paroleappiccicate.it/

Con questo è tutto… Ti ringrazio di cuore per la sua disponibilità Davide.Con la tua favola mi hai fatto sognare per un paio d'ore!! In bocca al lupo per il suo lavoro. C’è qualcosa che vuoi aggiungere?

Crepi il lupo! Oggi scrivere grazie al web è anche poter condividere in presa diretta e conoscere sempre nuove persone appassionate, come te!

A presto!

mercoledì 28 settembre 2011

Sorpresa dalla Casini Editore

Buonasera a tutti =D
oggi sono qui con voi per pubblicare un video che ho appena creato per farvi vedere tutte le bellissime cose che la Casini Editore mi ha inviato =D

Mi hanno proprio viziato ^___^

E dire che io avevo ordinato solo una copia di 436 di Anna Giraldo.



Grazie Casini!!!

A presto
Arianna

Ri - Recensione "Il bacio eterno" di Lara Adrian

Salve a tutti =D
sapete perchè ho scritto Ri - Recensione nel titolo??

Ebbene =D come voi saprete abbiamo già commentato sia io sia Arimi questo romanzo, ma una dolcissima sostenitrice del nostro blog, CriCra, ci ha mandato la sua recensione di questo romanzo... e ci sembra opportuno oltre che molto bello pubblicare anche la sua recensione del romanzo ^^

Quindi =D ecco a voi =D

IL BACIO ETERNO di Lara Adrian

Casa editrice: Leggereditore
Pagine: 352
Prezzo: 10.00 Euro
Data di pubblicazione: 1 settembre 2011
ISBN: 978-88-6508-098-6

Trama:

Quando cala la notte, Claire Roth è costretta a fuggire... Una minaccia che proviene dall’inferno stesso la spinge lontano da casa. Poi, dal fuoco e dalla cenere sorge un guerriero vampiro. Si tratta di Andreas Reichen, suo antico amante ora ridotto a un perfetto estraneo, un essere accecato dalla vendetta. Nulla placherà l’ira di Andreas: è determinato ad annientare il vampiro che ha ucciso un compagno della Stirpe. È disposto a tutto, persino a usare la sua ex amante come pedina della sua missione mortale.
Profondamente attratta dal suo insidioso nemico, Claire deciderà di affiancarlo in questa avventura, ma il loro sarà un viaggio disseminato di pericoli e seduzione... Perché Claire è l’unica donna che Andreas dovrebbe tenere lontana ma anche l’unica che abbia mai voluto possedere.Entra in un gioco insidioso e attraente, dove il confine fra la vittima e il carnefice è sfocato, dove le fiamme di una passione infinita potrebbero risucchiare tutto ciò che si trova sul tuo cammino...

La recensione di CriCra:

Con questo nuovo titolo - Il Bacio Eterno di Lara Adrian - siamo arrivati al sesto appuntamento con la serie de -La Stirpe di Mezzanotte-.

Qui incontriamo due protagonisti: Andreas Reichen e Claire Roth. La particolarità di questa coppia è che, a differenza degli altri protagonisti dei precedenti libri, loro due già si conoscevano, con alle loro spalle, un breve ma intenso passato.

Andreas sebbene non sia uno degli effettivi componenti appartenente all'Ordine,ma un rilevante collaboratore, si dimostra un predatore mortale, armato di un potere terribile - la pirocinesi.
La sua profonda sete di vendetta e il grande dolore per la perdita della sua intera famiglia, dopo uno spietato attacco al suo rifugio, lo rende capace di manifestare questo fuoco, che ha celato dentro se stesso, per oltre trent'anni, rendendolo letteralmente un "Vampiro Torcia".

Sinceramente questo potere, mi mancava! Mi ha fatto un po' sorridere questa idea e ripensare al personaggio dei Fantastici 4 la Torcia Umana! Un vampiro che si accende letteralmente se lo fai incavolare, un pò da ridere non trovate?

Al suo fianco, ci sarà la Compagna della Stirpe Claire Roth. Claire ha la capacità psichica di apparire nei sogni altrui, in special modo nel suo compagno di sangue, che - ahimè - per una serie di sfortunati eventi, non è Andreas, ma quello che si rivelerà essere il colpevole degli eventi passati per entrambi.

In pratica ci troviamo di fronte al, se vogliamo chiamarlo così, classico "triangolo amoroso": lei sta con lui, ma ama l'altro. Un classico certo, ma per chi come me ama le storie d'amore con il loro risvolto romantico, non potrà non apprezzare.

Ciò che traspare, in maniera evidente, man mano che la lettura procede, è il senso di intensa fratellanza e, di conseguenza, di grande collaborazione, tra i guerrieri dell'Ordine, ma non solo, coinvolge anche le loro compagne che non dimostrano meno e ne sono pienamente all'altezza, nessuna esclusa facendo cadere così lo stereotipo della "dolce donnina di casa".

Questo libro, come gli altri, è stato di mio gradimento senza cadere nella banalità o nella ripetizione, anzi l'ho trovato stimolante e ricco di dinamicità di contenuti, coinvolgendo tutti i protagonisti della serie, non limitandosi alla coppia principale della storia.



Grazie mille ancora a CriCra e a presto ^^

lunedì 26 settembre 2011

Rubrica" Un arcobaleno di parole" prima puntata

Ciao a tutti!!
Ho il piacere stasera di inaugurare una nuova rubrica, nata quasi per caso...infatti spesso leggendo alcuni libri mi veniva voglia di approfondirli e così invece di tenere le mie ricerche a tal proposito, o le mie riflessioni ho pensato di condivederle con Voi!!
Cosi' nasce:
"Un Arcobaleno di Parole"

ovviamente,essendo una rubrica di approfondimento non avrà cadenza fissa ma verrà pubblicata da me o da Arianna quando sfoglieremo un libro particolare!

Questo splendido banner è opera di Arianna^^

Il primo libro ospite di questa rubrica è:

SONO NEL TUO SOGNO di ISABEL ABEDI



Qui trovate la scheda del libro

Questo splendido romanzo appena uscito per la Corbaccio ci terrà compagnia per ben 4 puntate!!

In questa parleremo del suo titolo, o meglio del tema del sogno ricordando alcune famose poesie che proprio dal mondo dei sogni traggono ispirazione!!


La notte è silenziosa
e nel suo silenzio
si nascondono i sogni.

Kahlil Gibran


Quanto più chiudo gli occhi, allora meglio vedono,
perché per tutto il giorno guardano cose indegne di nota;
ma quando dormo, essi nei sogni vedono te,
e, oscuramente luminosi, sono luminosamente diretti nell'oscuro.

Allora tu, la cui ombra le ombre illumina,
quale spettacolo felice formerebbe la forma della tua ombra
al chiaro giorno con la tua assai più chiara luce,
quando ad occhi senza vista la tua ombra così splende!

Quanto, dico, benedetti sarebbero i miei occhi,
guardando a te nel giorno vivente,
quando nella morta notte la tua bella ombra imperfetta,
attraverso il greve sonno, su ciechi occhi posa!

Tutti i giorni sono notti a vedersi, finché non vedo te,
e le notti giorni luminosi, quando i sogni si mostrano a me.

William Shakespeare, Sonetto 43


In visioni di notturna tenebra
spesso ho sognato svanite gioie -
mentre un sogno, da sveglio, di vita e di luce
m' ha lasciato col cuore implacato.

Ah, che cosa non è sogno in chiaro giorno
per colui il cui sguardo si posa
su quanto a lui è d' intorno con un raggio
che, a ritroso, si volge al tempo che non è più?

Quel sogno beato - quel sogno beato,
mentre il mondo intero m' era avverso,
m' ha rallegrato come un raggio cortese
che sa guidare un animo scontroso.

E benché quella luce in tempestose notti
così tremolasse di lontano -
che mai può aversi di più splendente e puro
nella diurna stella del Vero?

Edgar Allan Poe


I sogni sono fatti di tanta fatica.
Forse, se cerchiamo di prendere delle scorciatoie,
perdiamo di vista la ragione
per cui abbiamo cominciato a sognare
e alla fine scopriamo
che il sogno non ci appartiene più.
Se ascoltiamo la saggezza del cuore
il tempo infallibile ci farà incontrare il
nostro destino.
Ricorda:
"Quando stai per rinunciare,
quando senti che la vita è stata
troppo dura con te,
ricordati chi sei.
Ricorda il tuo sogno".

Sergio Bambarén da "Il delfino"

A presto!!

domenica 25 settembre 2011

Anteprima: "L’OSSERVATORE" di Franck Thilliez

Buon pomergio a tutti!!

Ecco a Voi un'anteprima Nord, un libro uscito da pochi giorni che rapirà il cuore degli amanti dlla suspance^^

L’OSSERVATORE di Franck Thilliez

La penna più nera di Francia scava nelle nostre paure più nascoste


Casa Editrice: Nord
Pagine: 504
Prezzo: 18.60 Euro
Data di pubblicazione: 15 settembre 2011

Trama:
«Erano quasi le tre del mattino. Nella sua saletta di proiezione, Ludovic prese dalla scatola l’ultima bobina. Non aveva etichette. Ma lui era un collezionista e, come tutti i collezionisti, da sempre sognava d’imbattersi nel capolavoro perduto di qualche grande regista: Méliès, Welles, Chaplin… Era già successo ad altri, poteva succedere anche a lui, no?
Sulla pellicola, c’era una scritta: 50 fotogrammi al secondo.
Strano, pensò. La velocità normale è di 24 fotogrammi al secondo… Poi scosse la testa, montò la pellicola nel proiettore e lo fece partire. Sullo schermo bianco apparve una macchia nerastra. Poi, in alto a destra, prese forma un cerchio bianco.
Forse è un difetto della pellicola, si disse Ludovic.
Il film cominciò.
Dopo qualche istante, Ludovic si alzò, fece qualche passo, poi inciampò e cadde pesantemente a terra.
Non ci vedeva più.
Era diventato cieco.»

In cerca d’aiuto, Ludovic compone un numero a caso sul cellulare. A rispondere è una sua vecchia amica, Lucie Hennebelle, che si precipita da lui per accompagnarlo in ospedale. Ma Lucie è anche una poliziotta e, per far luce sull’accaduto, mostra il film «maledetto» al dottor Tournelle, uno psicanalista, scoprendo che è pieno di violentissime immagini subliminali. Poco dopo, però, Tournelle viene ucciso: l’assassino gli ha tagliato le mani, cavato gli occhi e messo in bocca il biglietto da visita di Lucie…

Nel frattempo, nel nord della Francia, l’ispettore Sharko è alle prese con una serie di orribili delitti: in un cantiere, sono stati ritrovati ben cinque cadaveri, con le mani tagliate e senza occhi. Un modus operandi che, secondo l’Interpol, è identico a quello di alcuni omicidi avvenuti al Cairo sedici anni prima, durante un congresso scientifico. Ma è anche identico a quello del caso di cui si sta occupando Lucie…

L’osservatore è stato uno dei libri caldi dell’ultima fiera di Francoforte
I diritti di traduzione sono stati venduti in tutto il mondo
In Inghilterra e negli Stati Uniti è stata pagata una cifra record per un autore francese

Ne parlano così:


«Sui personaggi di Thilliez la fatalità si chiude come una trappola ben congegnata del cui perfetto funzionamento il lettore amante del genere non potrà che compiacersi.»
L’Indice dei libri del mese

«Il fenomeno Thilliez è sorprendente.»
Le Figaro

«Brividi garantiti.»
Paris Match

«Il nuovo maestro francese del giallo.»
Public

«Una storia mozzafiato.»
Class

Donato Carrisi e Luca Crovi incontrano Franck Thilliez
Lunedi 26 Settembre ore 18.00 presso FNAC via Torino ang. Via della Palla - Milano

L'autore:
Franck Thilliez, nato ad Annecy nel 1973, vive nel Pas-de-Calais, nell’estremo Nord-est della Francia, ma viaggia spesso alle Antille e in Guyana. Dopo La stanza dei morti (Nord, 2007), il thriller che è stato al centro di un clamoroso caso editoriale grazie al passaparola dei lettori, Thilliez ha confermato la sua maestria con Foresta nera (Nord, 2008), imponendosi all'attenzione del pubblico e della critica come «un talento indiscutibile» (Le Figaro Littéraire).

A presto,

Legge Levi? NO GRAZIE : Lettori italiani, facciamoci sentire!

Buongiorno a tutti!!


Image and video hosting by TinyPic


Cari lettori,


dal 1° settembre è entrata in vigore in tutta Italia la Legge Levi, dal nome del suo primo firmatario, che mette un tetto del 15% agli sconti che le librerie e i siti di vendita online potranno effettuare sui loro libri. Tutto ciò ha fatto indignare lettori e librai sin dall’inizio principalmente per due motivi:


- La Legge Levi non pone solo un limite agli sconti sui libri, pone un limite alla libertà del singolo cittadino che non può facilmente contribuire alla sua cultura personale, specialmente in tempi di crisi come questi dove il risparmio è all’ordine del giorno.


- La Legge Levi è stata creata per aiutare le piccole librerie, settore a rischio dinanzi ai colossi del marketing letterario, i piccoli editori e gli scrittori emergenti. Ma se la gente in Italia già leggeva poco, adesso lo farà ancor meno, poiché sono molto pochi coloro che hanno le possibilità economiche di spendere 2O.OO€. E, ammettiamolo, anche se venisse applicato lo sconto del 15% il prezzo scenderebbe di pochissimo e non aiuterebbe in ogni caso l’acquirente. Tutto ciò non va, alla luce dei fatti, a favore di coloro che la legge afferma di voler "tutelare", anzi. Come può migliorare la situazione delle piccole case editrici e degli scrittori emergenti se il numero dei lettori scende vertiginosamente a causa dei prezzi proibitivi?


- La legge Levi è stata fatta passare anche come un avvicinamento ai metodi internazionali per promuovere lo sviluppo della cultura. Ma da quando in qua in Italia viene promossa la cultura? E’ inutile prenderci in giro con spot che incitano a leggere quando il prezzo di un libro qui in Italia è così esorbitante, mentre in paesi come l’Inghilterra è decisamente minore (massimo 15,00€ per un libro rilegato, successo dell’anno e novità imperdibile!); senza toccare il doloroso tasto della versione “economica”, che ci viene propinata comunque ad un prezzo fin troppo alto per le nostre tasche.


- La legge Levi viene definita da molti Legge Anti-Amazon, il rinomato sito su cui, sino al primo Settembre, ci era possibile acquistare libri di ogni sorta a prezzi convenienti. Sin dalla sua apertura, Amazon è infatti diventato il punto di riferimento della maggior parte dei lettori, in particolar modo quelli giovani.
La legge in questione, naturalmente, ha bloccato la continua offerta di sconti e promozioni che il sito offriva agli acquirenti, al fine di favorire le vendite delle librerie. Si presuppone che la gente smetta di comprare online a causa del limite di sconto e al completo annullamento di offerte speciali. Proprio ora che, grazie a questo sito e altri simili, sempre più giovani si avvicinavano con entusiasmo alla lettura.

Ed è proprio su quest’ultimo punto che si basa il progetto “Legge Levi? NO GRAZIE”, a cui questo spazio online aderirà d’ora in poi.
Perché ci sentiamo derubati della libertà di coltivare le nostre passioni senza possibilità di appello; stanchi di vedere che la cultura venga considerata un lusso che pochi possono permettersi. Vogliamo dire no a questo regime in cui tutto ha un prezzo troppo elevato per noi poveri cittadini, in cui l'ignoranza diventa la via più facile per la felicità. Vogliamo ribellarci, seppur pacificamente. Come? Facendo in modo di non portare più neanche un singolo centesimo nelle casse delle librerie.


- Acquistando libri esclusivamente da Amazon come indennizzo per la pessima accoglienza che ha ricevuto sin dalla sua apertura qui in Italia
Usufruendo di siti dell’usato come comprovendolibri.it
Utilizzando maggiormente lo scambio di libri su Anobii
e Bookmooch

Ringraziamo tutti coloro che, nel loro piccolo, aderiranno a questo progetto, siano essi blog o siti che pubblicizzeranno l'iniziativa e vi aderiranno e, specialmente, i singoli utenti che seguiranno il nostro esempio, aiutandoci a far capire ai politici che questa legge è del tutto inutile e va a discapito di ogni buon lettore. Abbandoniamo il pensiero che sia tutto inutile, che il nostro gesto non cambierà nulla. Proviamo invece a convincerci che, se ognuno di noi ci crede, il nostro impegno potrebbe portare al risultato che speriamo.


Noi aderiamo!! E Voi??

sabato 24 settembre 2011

Doppia recensione "Il Bacio eterno" di Lara Adrian

Buonasera a tutti!!
Oggi vi presentiamo la doppia recensione di:

"Il Bacio Eterno" di Lara Adrian

Casa editrice: Leggereditore
Pagine: 352
Prezzo: 10.00 Euro
Data di pubblicazione: 1 settembre 2011
ISBN: 978-88-6508-098-6

Trama:

Quando cala la notte, Claire Roth è costretta a fuggire... Una minaccia che proviene dall’inferno stesso la spinge lontano da casa. Poi, dal fuoco e dalla cenere sorge un guerriero vampiro. Si tratta di Andreas Reichen, suo antico amante ora ridotto a un perfetto estraneo, un essere accecato dalla vendetta. Nulla placherà l’ira di Andreas: è determinato ad annientare il vampiro che ha ucciso un compagno della Stirpe. È disposto a tutto, persino a usare la sua ex amante come pedina della sua missione mortale.
Profondamente attratta dal suo insidioso nemico, Claire deciderà di affiancarlo in questa avventura, ma il loro sarà un viaggio disseminato di pericoli e seduzione... Perché Claire è l’unica donna che Andreas dovrebbe tenere lontana ma anche l’unica che abbia mai voluto possedere.Entra in un gioco insidioso e attraente, dove il confine fra la vittima e il carnefice è sfocato, dove le fiamme di una passione infinita potrebbero risucchiare tutto ciò che si trova sul tuo cammino...

La recensione di Arianna:

Eccoci qui con un nuovo romanzo della serie Midnight Breed o conosciuta dalle tantissime fan di Lara Adrian come “La stirpe della mezzanotte”.

Con questo romanzo siamo alla 6° puntata della serie e in questo romanzo non troveremo uno dei componenti dell'Ordine, ma Andreas, un personaggio già conosciuto nei precedenti romanzi, il capo dei Rifugi Oscuri di Berlino che ha aiutato l'Ordine durante alcune delle loro missioni.

I romanzo però non inizia per niente bene, infatti, Andreas è alla ricerca di un assassino che ha ucciso senza il minimo scrupolo tutti quelli che abitavano nel Rifugio di cui lui era il capo, senza risparmiare donne e bambini.

Invaso da una furia cieca e grazie al suo nuovo potere da poco scoperto, la pirocinesi (incendia le persone o le cose) riesce a scoprire che dietro a tutto questo c'è lo zampiro di Wilhelm Roth, il capo di un altro Rifugio Oscuro che lo odia profondamente da anni.

L'odio di Roth e la sua alleanza con Dragos causerà morti e disastri inimmaginabili e l'Ordine con l'aiuto di Andreas riusciranno a contenere come possono i danni.

Ma naturalmente tutto non può andare rosa e fiori... si scoprirà poi che Wilhelm Roth aveva sposato una compagna della Stirpe e lei non era altri che Claire, la donna che Andreas era stato costretto a lasciare tantissimi anni prima.

Ma la fiamma della passione tra Claire e Andreas è veramente estinta? Il legame di sangue tra Claire e Wilhelm sarà più forte o soccomberà sotto la forza travolgente della passione che lega lei e Andreas?

Un romanzo che a mio parere attira meno il lettore tra le sue pagine.

Degna di nota è la parte dove fa la sua comparsa Dragos e la fuga dell'Antico e la parte dove le Compagne della Stirpe dei guerrieri dell'Ordine prendono in mano la situazione e infatti in questo romanzo avranno un ruolo più attivo nella storia.




La recensione di Arimi

Ne “Il bacio eterno”, sesto volume della serie “la Stirpe di mezzanotte”, troviamo una Lara Adrian in piena forma.

Se infatti avevo trovato il volume precedente, il bacio svelato , sottotono, non posso dire lo stesso per il sesto.

Ciò che caratterizza maggiormente la storia è l'azione, la trama è un susseguirsi di colpi di scena, combattimenti, fughe e inseguimenti all'ultimo respiro.

Mi è piaciuto molto ritrovare i guerrieri della stirpe con le loro compagne a Boston, e scoprire come le loro vicende si sono evolute.

I protagonisti sono senza dubbio Andreas Reichen e Claire Roth.

Inizialmente la storia è ambientata in Germania dove troviamo un Andreas colmo di rabbia per ciò che è successo alla sua famiglia, sterminata da Wilhelm Roth, e deciso a prendersi la vita del rivale.

Per portare a termine il suo progetto Andreas userà il suo dono pirocinetico, il fuoco, un elemento fatale non solo per i nemici ma anche per il guerriero stesso che si troverà più volte in bilico tra la vita e la morte.

Durante le ricerche di Wilhelm Roth, Reichen si imbatterà nella compagna della stirpe del membro dell'Agenzia Operativa, Claire Roth, il suo più grande amore di gioventù.

A questo punto per i due sarà molto difficile tenere a freno la passione e braccati dalle guardie di Roth fuggiranno prima in Danimarca e poi in America dai guerrieri dell' Ordine.

A Boston scopriranno il sottile filo che tiene legato Roth a Dragos e allora sarà caccia aperta.

Riusciranno i guerrieri a trovare Dragos?? Riuscirà Andreas ad uccidere Roth senza cadere vittima del suo potere??
Ed infine Claire riuscirà ad avere un futuro con il suo amato o vedrà avverarsi la visione di Mira, la bambina veggente che vive con l'ordine, che lo vede morto??

Un avventura da non perdere per tutti coloro che amano questa saga.

Come vi accennavo all'inizio in questo volume accadranno moltissime cose ma soprattutto incontreremo tanti vecchi amici.

Ad esempio in Danimarca, la persona che aiuterà i nostri eroi sarà Danika, la vedova del guerriero dell'ordine morto nel primo capitolo della serie...ve lo ricordate??

Inoltre nelle scene più calde di azione non seguiremo solo Andreas ma anche alcuni guerrieri dell' ordine che diverranno suoi fedeli compagni, primo fra tutti Tegan.

Ma anche Renata si darà molto da fare comportandosi più come un guerriero che come compagna della stirpe.

Tra le donne avremo modo di conoscere meglio anche Dylan, che diverrà amica di Claire ed insieme lavoreranno per stanare Roth.

Veramente un intreccio ben riuscito.

Lo stile della Adrian è particolare come al solito, parole ricercate, soprattutto nei momenti più hot, sono accompagnate da un ritmo incalzante durante le fasi di azioni.

I capitoli scorrono via uno dietro l'altro e si arriva alla fine soddisfatti della lettura.

e 3/4


A presto!!

Anteprima "Le emozioni difettose" di Laurie Halse Anderson

Buongiorno a tutti =)
oggi sono qui con tutti voi per parlarvi di un romanzo in uscita nelle nostre librerie il 5 Ottobre 2011 pubblicato dalla Giunti Y...

A Ottobre, infatti, troveremo un altro romanzo di Laurie Halse Anderson, autrice dei romanzi pubblicati sempre dalla Giunti Y, Wintergirls (qui la mia recensione) e Speak - le parole non dette (qui la mia recensione)...

Il libro è stato giudicato dalla critica
all’altezza del bestseller “Speak”.

Ma passiamo subito a parlare del romanzo in uscita =)

LE EMOZIONI DIFETTOSE di Laurie Halse Anderson

Casa editrice: Giunti
Collana: Y
Pagine: 304
Prezzo: 14,50€
Data di pubblicazione: 5 Ottobre 2011

Trama:
Kate Malone frequenta l’ultimo anno di liceo ed è bravissima in chimica. Ha fatto domanda di ammissione all’università più importante del paese e, in attesa della lettera di risposta, corre a più non posso, di notte e di giorno. Corre per punirsi, per annullarsi, per non sentire l’ansia e la rabbia che le aggrovigliano le viscere e per fuggire da quel dolore che ha il nome di sua madre, morta molti anni prima.
Quando però la casa dei vicini viene distrutta da un incendio, Kate è costretta a fermarsi per affrontare con coraggio se stessa e una realtà del tutto inaspettata.

Un’altra prova magistrale di Laurie Halse Anderson, scrittrice pluripremiata e considerata una delle dieci autrici di YA più influenti nel mondo, tra le pochissime capaci di descrivere il complicato universo dei teenager.

Ed ecco a voi un piccolo estratto dal romanzo...

Aspetto che tutti siano andati a dormire, poi m’infilo le scarpe da ginnastica ed esco. Le file di case che costeggiano la strada sono le pareti di un labirinto da cui sto cercando di uscire. È come se il mio respiro provenisse da un altro corpo. Ho paura di aprire la bocca e dire qualcosa, perché potrei mettermi a urlare. Mi sento come se mi avessero tagliato in tanti piccoli pezzi di Kate che sono tutti uguali a me, corrono come me, parlano come me, si comportano come dovrebbero, ma si sono persi in questo labirinto. Kate Cattiva – che mi sta sempre addosso – dice che il labirinto è sempre stato lì, sono io che adesso riesco a vederlo per la prima volta perché porto le lenti a contatto. Kate Buona non fa che dire cose senza senso, è ora di andare a dormire.

L'autrice

Laurie Halse Anderson è nata a Potsdam (1961) e vive nello Stato di New York. Giudicata una delle dieci scrittrici YA più influenti e vincitrice di numerosi riconoscimenti tra cui il Margaret A. Edwards Award, ha al suo attivo più di 25 libri. Tra i più famosi, Speak – da cui è stato tratto il film con Kristen Stewart – e il suo più recente successo, Wintergirls, pubblicati nella Y Giunti.

Se volete conoscere anche gli altri romanzi dell'autrice cliccate qui.

A presto

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?