neve

martedì 7 giugno 2011

Teaser Tuesdays (26)

Ciao a tutti :),
eccoci con la 26° puntata della rubrica del martedi!

Teaser Tuesdays è una rubrica creata da MizB del blog Should Be Reading... La creatrice della rubrica W... W... W... Wednesdays ^_^

Il banner che vedete qui sopra non è l'originale ^_^ l'ha ricreato Ary!
Come funziona?
Semplice, basta seguire queste semplici regole:

1. Prendi il libro che stai leggendo
2. Aprilo a una pagina a caso
3. Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
4. Fai attenzione a non scrivere spoilers!
5. Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto...

Iniziamo:

La lettura di Arianna:

Madeline rosicchiò l'estremità della matita e fissò la parola scritta sul blocco che aveva di fronte. Ruanda. Nonostante la sua grande loquela, ebbe il sospetto che per arrivare a lui si sarebbe dovuta avvalere degli occhi: la sua miglior difesa, aveva detto. Annotò rapidamente la data e aggiunse alcune parole: bacio, macchina fotografica, vista, poi, volutamente, per associazione d'idee, camera oscura e infine, per una ragione che le sfuggiva, regno degli spiriti famelici.

pag. 118 - "Il peso dei ricordi" di Juliette Mead.





La lettura di Arimi

Lontano, in cima a una salita poco ripida, si trovava la chiesa parrocchiale, le guglie rivolte verso il cielo e di un bianco così puro e splendente da ferire gli occhi.
Il vento soffiava verso il mare piegando i fili d'erba e le tende di tela.
Una venne strappata via e un uomo la inseguì imprecando mentre quella sventolava lungo il vicolo come un grande uccello.

pag.39 -"Appuntamento a Glenmara di Heather Barbieri".




A presto e buone letture!

1 commento:

Bina's Wonderland ha detto...

"Il riscaldamento della macchina di Buddy ci mette un bel po' a entrare in funzione. April lo alza, anche se è evidente che, quando l'auto sarà finalmente calda, lei sarà già arrivata a casa. Rabbrividisce, cercando di non pensare alla storia di T.J., alle piccola ossa spezzate nel collo di quel bambino, al cucciolo irrigidito dentro il bidone della spazzatura, il suo morbido pelo sporco di fondi di caffè e gusci d'uovo."

Il mio migliore amico - Tess Callahan

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?