neve

domenica 5 giugno 2011

Recensione: "Giovani carine e bugiarde" di Sara Shepard

Ciao a tutti!
Ecco a voi la mia recensione di

Giovani carine e bugiarde di Sara Shepard


Casa editrice: Newton Compton
Pagine: 255
Prezzo: 12.90 Euro
Data di pubblicazione: Gennaio 2011

Trama:

Philadelphia. Nell'esclusivo quartiere di Rosewood quattro ragazze vivono tranquille tra manicure, pettegolezzi e problemi d'amore. L'intellettuale Aria ha una storia con un professore; Hanna, fashionist incallita, è continuamente a caccia di vestiti e accessori; la raffinata Spencer vede in segreto il fidanzato di sua sorella, mentre Emily è alle prese con una strana attrazione per una nuova compagna di classe. Ma queste quattro ragazze dall'aria ingenua e fragile in passato hanno davvero esagerato con i loro "scherzetti", capeggiate da Alison, la leader del gruppo improvvisamente scomparsa tre anni prima... E quando iniziano a ricevere inquietanti messaggi con una misteriosa firma, una semplice A, cominciano a sospettare che qualcuno che conosce tutti i loro segreti sia tornato. È senz'altro Alison, che non vede l'ora di rovinare la vita alle sue ex compagne, che sono state tanto, tanto cattive...

La mia recensione:

Giovani, carine e bugiarde è un romanzo tutto al femminile.

Fresco e frizzante è ideale per trascorrere qualche ora di relax nelle calde giornate estive.

Il libro inizia raccontando le vicende di cinque giovani ragazzine, Aria, Hanna, Spenser, Alison ed Emily, le quali frequentano la seconda media e sono amiche inseparabili.

Ma la loro amicizia non è così pulita come si potrebbe immagiare, bensì nasconde più di un segreto, primo fra tutti “l'affare Jenna”.

Ma a questo periodo della loro gioventù è dedicato solo il primo capitolo nel quale Alison, la più enigmatica delle cinque ragazze scomparirà misteriosamente in una serata estiva.

Da quel momento le restanti ragazze, a poco a poco si separeranno divenendo estranee le une per le altre.

Ed è così che le ritroviamo tre anni dopo, ormai diventate giovani donne, all'apparenza spensierate ma la realtà è ben diversa e ognuna di loro, oltre a nascondere scottanti segreti si troverà ad affrontare anche problematiche serie.

Ed è proprio questo che ho apprezzato nel romanzo, per quanto possa sembrare leggero, in realtà nel corso della storia vengono affrontati problemi come l'anoressia o la sessualità tra giovani, nonché i difficili rapporti genitore-figlio.

Il romanzo è strutturato in modo da raccontare in ogni capitolo le vicende di una delle quattro ragazze, ormai divise nelle amicizie ma unite dai luoghi che frequentano, dai segreti in comune e soprattutto da Alison che aleggia su di loro come un fantasma.

E proprio i loro segreti cominceranno ad emergere attraverso lettere, sms ed email firmate da una misteriosa A. Che sia Alison?

E se è Lei perchè è così arrabbiata con le nostre protagoniste??

A fare da sfondo a tutta la vicenda c'è la cittadina di Rosewood, Pennsylvania.

Una città ricca, i cui abitanti sono tutti benestanti.

In questo mi ha ricordato molto la serie televisiva O.C.

Rimanendo in tema televisivo so che da questo romanzo è stata creata anche una serie tv, personalmente però non l'ho vista e quindi non so dire quali affinità o incongruenze ci siano rispetto al libro.

Grande spazio è lasciato all'elemento mistery e l'autrice è molto brava a far rimanere il lettore sulle spine.

Il romanzo si legge in poco tempo, la lettura è molto scorrevole e mai banale.

Il pubblico al quale si rivolge è soprattutto quello delle teenegers.

Questo libro è il primo di una serie ed infatti molti segreti non vengono svelati e alcuni misteri rimangono irrisolti....

Comunque nel complesso è stata una lettura molto piaceole e mi ha lasciata con molta curiosità, per cui penso che non mi farò scappare il secondo volume!



e mezza

A presto!


Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?