neve

martedì 17 maggio 2011

Recensione "Brivido Eterno" di Larissa Ione

P.s di Arianna: in questo post doveva esserci una doppia recensione del libro... solo che sono rimasta allibita quando entrando su blogger ho letto la recensione della mia socia qui sotto e ho notato che, scritta in modo diverso, ma abbiamo la stessa identica opinione del libro O_O sinceramente pubblicarvi due recensioni pressochè identiche non mi andava... più che altro che barba per voi xP

Quindi buona lettura con la recensione di Arimi e in questi giorni (se riesco già domani) arriverà la mia recensione del libro di Christine Feehan "Il principe vampiro - Desiderio" ^^


Ciao a tutti!!
Oggi vi vorrei proporre la mia recensione del libro

"BRIVIDO ETERNO" di Larissa Ione.

Casa editrice: Leggereditore
Pagine: 393
Prezzo: 10.00 Euro
Data di pubblicazione: Marzo 2011
ISBN: 9788865080658

Trama:
Il piacere vero, quello che fa perdere i sensi, è qualcosa che Tayla non ha mai conosciuto. Destinata a proteggere la specie umana dalla minaccia costante dei demoni, non si concede distrazioni. Poi viene portata d'urgenza in un ospedale sotterraneo gestito da esseri sovrannaturali, e lì, per la prima volta, viene scossa da un brivido sottile e insistente che le apre le porte di una nuova dimensione. Ed è proprio la sua nemesi a risvegliare in lei queste sensazioni sconosciute. Eidolon, un demone centenario alla ricerca di una compagna per l'eternità, non può resisterle. Sono nemici, l'istinto li spinge ad annientarsi a vicenda, ma cadono entrambi vittime di una passione sfrenata. Nel frattempo Tayla viene travolta dai frammenti di un passato che la guidano verso la sua reale identità, rivelandole segreti che nessuno ha mai osato confessarle. In questo primo titolo della serie Demonica, Larissa Ione crea un mondo articolato e suggestivo, pervaso da presenze oscure e sensuali.

La mia recensione:

Brivido Eterno è il primo capitolo della saga Demonica di Larissa Ione.

Ciò che colpisce di questo romanzo è la bravura dell'autrice che in sole 377 pagine riesce a creare un'intreccio travolgente.

Inizialmente si prova un senso di confusione perchè soprattutto nel primo capitolo ci sono molti nomi da ricordare e la lettura può sembrare faticosa, ma il lettore andando avanti con le pagine verrà completamente coinvolto e insieme alla protagonista, Tayla, saprà districarsi molto bene tra le varietà di demoni che popolano questo romanzo.

Approfondiremo la conoscenza con gli incubi Seminus, specie a cui appartiene Eidolon, il protagonista maschile e i suoi due fratelli, Shade e Wraith.

Questi demoni hanno in comune il potere di influenzare le persone tramite gli istinti sessuali.

Ogni demone Seminus poi, raggiunti i 100 anni dovrà affrontare un cambiamento dopo il quale sarà sopraffatto totalmente dai suoi istinti divenendo una vera minaccia per ogni donna.

Il cambiamento, la n'genesis potrà essere bloccata solamente dalla scelta di un demone Seminus di legarsi per sempre ad un demone femmina.

Tayla invece è un umana che odia i demoni perchè assassini della madre e per questo è diventata una combattente dell'Aegis, il suo combito è di sterminare tutto ciò che è o che ha a che fare con un demone.

Ma durante un combattimento nelle fogne la nostra protagonista verrà ferita e al risveglio si ritroverà nell'ospedale gestito da Eidolon, un ospedale demoniaco.

Da quel momento niente sarà più come prima e le certezze di Tayla verranno messe a dura prova e verrà sempre più aiutata dai demoni rispetto ai componenti dell'Aegis che considera come una famiglia.

Eidolon dal conto suo proverà sempre più attrazione per la nostra Buffy...sarà per amore o per l'imminente n'genesis?? Lo lascio scoprire a Voi!!

La scrittura di Larissa Ione è coinvolgente, scorrevole e molto fluida.

L'ironia gioca un ruolo molto importante nel romanzo e davvero simpatico è il modo in cui vengono soprannominati i nostri protagonisti: Buffy ed Hellboy.

Non mancano però dei momenti veramente crudi, soprattutto quando vengono descritte le torture che vengono fatte ai demoni.

Al tutto dobbiamo aggiungere un pizzico di giallo, i nostri protagonisti dovranno scoprire chi si nasconde dietro al mercato nero di organi demoniaci e una consistente tinta di rosso.

Rosso come la passione, il fuoco che si accende tra Tayla ed Eidolol.

Come potete capire questo romanzo è veramente ben strutturato, una lettura completa che ti rimane nel cuore una volta finita.

Un'inizio saga ben riuscito che mi fa ben sperare sui prossimi capitoli.



A presto

1 commento:

Francesca ha detto...

ma... la copertina è uno scherzo o è così davvero??? hanno fatto il mirror di un occhio sull'altro invece di prendere la foto di due occhi??? O.O OH-MY-...!!!

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?