neve

domenica 20 marzo 2011

Recensione "Al centro del dipinto" di Virginia Parisi

Ciao a tutti :)
oggi sono qui per recensirvi un libro che ho ricevuto in catena di lettura e ho appena terminato :)

Il libro di cui vi voglio parlare è...

AL CENTRO DEL DIPINTO di Virginia Parisi

Casa Editrice: Edizioni Domino
Collana: Le Carte Veline
Pagine: 137
Prezzo: 12,00€
Data di pubblicazione: Giugno 2009
Codice ISBN: 978-88-95883-11-3

Dove acquistarlo? Su IBS.it

Trama:
Elisabeth Lombardi è una donna concreta, indipendente. Ha lavorato anni, per conquistarsi il posto di redattrice della rivista inglese Theme che ora rappresenta un punto saldo nella sua vita. È corretta, capace. E non è una bugiarda.
Eppure si ritrova a mentire, a nascondere la sua identità e a mettere a repentaglio tutto ciò per cui ha così duramente lottato, pur di realizzare una spinosa e complicata intervista e guadagnarsi una promozione. Ed è così che cominciano i guai.
Guai che si trasformano in equivoci quando conosce il vecchio pittore Bartolomeo Sarca, che sembra vedere in lei qualità che non sospettava di avere.
Guai che diventano calamità naturali imbattendosi nel tono indisponente e inquisitore del suo arrogante e affascinante nipote, Lawrence Bristol.
E allora la terra di Cornovaglia, con i suoi paesaggi aspri e isolati, le scogliere a picco su un mare perennemente in tempesta, che dà e toglie con la stessa crudele e temeraria determinazione, produce la sua magia.
Le vecchie leggende di casa Thatcher, le storie di fantasmi che narrano la potenza di un amore immortale che ancora sopravvive dopo millenaria attesa, fanno il resto.
E in maniera imprevista, la stessa percezione che ha di se stessa cambia radicalmente, attraverso la mistica sacralità di un cerchio di pietre, il suo insegnamento di equilibrio e onniscienza che racchiude il senso del tempo, dell’infinito, dell’energia della terra, della memoria di popoli scomparsi e mai dimenticati.
Dalla sofisticata, business-oriented Londra alla selvaggia punta estrema della Cornovaglia, Izzie affronta un viaggio che parte come una sfida, e si trasforma in una scommessa.
Su se stessa. Sul suo futuro. Sulla sua vita.

Citazioni:
"... Non è un tentativo di quietare la tua collera, nè di apparire migliore ai tuoi occhi.
Se potessi, se solo potessi, vorrei portare indietro il tempo e fare altre scelte.
Ma conoscere Bartolomeo Sarca di persona è stato un dono della Provvidenza.
E conoscere suo nipote, un imprevisto che avrebbe anche potuto cambiare la mia vita per sempre.
Forse in un certo senso l'ha cambiata comunque.
Con un bacio
Elisabeth."
pag. 123
La mia recensione:
Questo è il primo libro che leggo di questa autrice...

La storia narra di una giornalista, affermata nel suo campo, Elisabeth Lombardi che vuole pubblicare un articolo su un famoso pittore della corrente dei Macchiaioli, Bartolomeo Sarca.
Il suo capo non accetta un articolo del genere e le dice chiaro e netto che se non scriverà un altro articolo su qualcosa che aiuti il giornale a vendere di più sarebbe rimasta senza lavoro.
Testarda e tenace lei decide di andare in Cornovaglia a conoscere di persona il famoso artista... senza però tener conto degli imprevisti che può trovare durante il tragitto, come una ruota a terra e un uomo imprevedibile.

Una storia intrigante, scorrevole e avvolta dal mistero di una leggenda.

Uno stile scorrevole, magari a tratti superficiale nelle spiegazioni, mentre all'inizio ne troviamo anche troppe, ma riesce con facilità ad attirarti all'interno della storia.

Una nota negativa, a mio avviso, è lo scoprire tutto il mistero di colpo alla fine... senza riuscire ad assimilare al meglio le rivelazioni come quella che riguarda il titolo del libro...

Un romanzo leggero, perfetto per un pomeriggio di relax, magari con la propria bibita preferita accanto a godersi una giornata di sole :)



L'autrice

Virginia Parisi vive da oltre un trentennio tra le belle colline del Monferrato. Originaria di Piazza Armerina, trascorre le giornate dedicandosi a due grandi passioni: la fotografia e la scrittura.
Come fotografa si è specializzata in ritratti, reportage, eventi e spettacoli, ha realizzato servizi per diverse riviste a livello nazionale e foto di scena per compagnie teatrali e di danza. Collabora con la Domino Edizioni occupandosi del settore grafico.
Come scrittrice ha esordito nel 2003 con il romanzo storico Animi Fortitudo, cui hanno fatto seguito nel 2004 il romanzo storico La Fiamma della Speranza e nel 2007 il giallo storico L'Ottava Pergamena.
Nel 2004 ha seguito il corso di Scrittura Creativa di Patrizia Finucci Gallo.


A presto

Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?