neve

lunedì 13 dicembre 2010

Recensione "Sotto l'albero della mimosa" di Caterina Armentano

Ciao a tutti lettori e lettrici del blog ^_^
sono qui per parlarvi di un nuovo libro che ho finito di leggere...

Il libro è...

SOTTO L'ALBERO DELLA MIMOSA di Caterina Armentano

Casa Editrice: Aletti Editore
Pagine: 58
Prezzo: 13,00€
Data di pubblicazione: Febbraio 2008
Codice ISBN: 978-88-7680-337-6

Trama:
A volte capita di chiudere gli occhi e di immedesimarsi nelle donne che ci hanno preceduto. Coloro che hanno patito e sofferto, combattuto e sacrificato se stessi per darci la libertà, la possibilità di scelta che abbiamo oggi, e ci chiediamo che volto potevano mai avere quelle eroine che hanno vissuto la propria quotidianità in funzione di un avvenire ancora lontano. “Sotto l’albero di mimosa” è il volto di queste donne che con coraggio e amore si sono spinte più in là con l’ occhio del cuore. E’ un gesto d’amore verso un universo ambivalente. È un intreccio di racconti in cui ogni protagonista vive celata nel proprio micro-cosmo in cerca della via d’uscita, in cerca di una soluzione: all’ignoranza, all’arroganza alla supremazia, alla violenza fisica e psicologia. Ogni storia è una vita. Un sacrificio, una bugia e si passa da Fiorella che deve convivere con la sua diversità, combattendo ogni giorno con la cattiveria di coloro che desiderano solo sfruttarla, a Sfinge che cela la sua vera identità dietro uno pseudonimo che dovrebbe salvarla dalla realtà di essere brutta e grassa, alla storia di una mamma che preferisce la menzogna pur di non combattere più con una figlia tossicomane. E poi c’è Maria la principessa che vive in un tugurio nell’attesa che arrivi la fine e Carlotta che trova il grande amore quando al suo fianco ha già una famiglia.

Recensione:
Questo libro è un insieme di racconti dove vediamo come protagoniste donne... donne che soffrono, donne che combattono per una vita migliore, donne che vincono o perdono contro i sopprusi delle persone che le circondano...

Il libro è diviso in capitoli... ed ogni capitolo con un proprio titolo rappresenta un racconto... la storia di una donna... donne che ci hanno preceduto e di come il loro operato, il loro soffrire, le loro rinuncie e vincite ci aiutino a rendere la nostra vita migliore... a liberarci e aiutarci a capire come fare per andare avanti al meglio nel nostro cammino più importante, la vita.

Un libro commuovente che tratta di argomenti di attualità interessanti e con cui conviviamo ogni giorno: droga, persone con handicap, adolescenti che scoprono il primo amore, persone colpite da pericolose malattie, la ricerca della bellezza per conquistare le persone.
Un libro che mostra le varie sfumature che può avere la vita.

LETTERA DAL PASSATO: una madre che spera con tutto il suo cuore nella figlio/figlia che deve ancora nascere a cui ripone tutte le sue speranze e sentimenti.

LACCI E CATENE: la triste storia di una ragazza con un handicap, Fiorella. Non accettata dai familiari se non dalla madre che muore e la ragazza vorrebbe seguire piuttosto che rimanere sulla terra. Picchiata e insultata sia da parenti sia da persone conosciute e che sembravano tenere veramente a lei.

RIFLESSI DI VITA: una ragazza che si droga, una madre che non sa più cosa fare per far tornare in salute la figlia... e la scelta più dolorosa che lei possa fare.

ARTIFICIO E OSSESSIONI: una ragazza solitaria, Franca, che solo in chat riesce a conoscere qualcuno, qualcuno che può veramente contare qualcosa nella sua vita... diventare bella per potersi piacere e piacere di più ad altri... ma la bellezza esteriore non è tutto.

RUOLI INVERSI: protagoniste due donne che devono subire un'operazione... Costanza deve fare una normale operazione se non addirittura banale e Fortunata, una per curare una malattia molto pericolosa, un tumore. Una storia dove vediamo come le persone reagiscono di fronte al dolore e alla paura.

SOTTO L’ALBERO DI MIMOSA: un'amore proibito... un segreto da nascondere al marito e ai familiari... un'amore nuovo e vero che prova Carlotta che la rendererà diversa da come lei è sempre stata.

MARTINA E IL PRINCIPE ORCO: la storia di una donna che si sposa con un uomo e poi scopre che lui in realtà non è quello che sembrava... e decide di descrivere il tutto in chiave fiabesca.

EVA: BLASFEMA E FEDELE: lo sfogo di Eva, la prima donna, colei che rappresenta le donne nelle diverse epoche... come spiega di non aver affatto peccato in quello che ha fatto... ma è stata fedele al suo uomo.

Due piccole note negative sono alcuni errori grammaticali all'interno del libro, magari nell'utilizzo dei tempi e il fatto che nel libro ci siano in prevalenza storie di donne sconfitte...

Comunque una buona lettura, leggera, un libro con cui passare un pomeriggio di relax

3/4 stelle

Buone letture

Nessun commento:

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?