neve

domenica 27 giugno 2010

LA BREVE SECONDA VITA DI BREE TANNER di Stephenie Meyer

Ciao a tutti,
eccomi qui con voi dopo un periodo di attesa con un'altra recensione.

Il libro che voglio recensire oggi è

LA BREVE SECONDA VITA DI BREE TANNER di Stephenie Meyer.


Trama:

Bree Tanner ricorda appena come fosse la sua vita prima di acquisire dei riflessi sovrumani e un'inesauribile forza fisica. Prima che una sete insaziabile di sangue si impossessasse di lei... prima che qualcuno decidesse di trasformarla in un vampiro. Tutto quello che Bree sa è che vivere tra i suoi simili comporta poche certezze e ancor meno regole: guardati alle spalle, non attirare l'attenzione e, soprattutto, torna a casa prima dell'alba o morirai. Quel che non sa è che il suo tempo da immortale sta velocemente per scadere. Ma Bree trova un inaspettato amico in Diego, un vampiro neonato che desidera quanto lei scoprire l'identità della loro creatrice: un essere misterioso che tutti chiamano "lei". Quando realizzano che i neonati sono semplici pedine su una scacchiera più vasta di quanto non possano immaginare, i due giovani si trovano a dover decidere con chi schierarsi e di chi fidarsi. Ma se tutto ciò che sanno si basa sulla menzogna, sarà realmente possibile giungere alla verità? In questo mix di mystery, suspense e amore, Stephenie Meyer ricostruisce il viaggio dell'esercito che si prepara ad attaccare Bella Swan e i Cullen, fino all'indimenticabile scontro finale che sconvolgerà per sempre le regole degli umani e degli immortali. Dopo un'attesa di quasi due anni, ecco un episodio mai narrato che ha per protagonista, la vampira neonata incontrata per la prima volta in "Eclipse".


Recensione:

Allora come tutti voi sapete io sono una fan della saga di Stephenie Meyer.

Ho apprezzato maggiormente i libri rispetto ai film perché penso che un film non possa racchiudere tutta la bellezza di un libro, le caratteristiche, i punti principali e salienti della storia che rende quel libro speciale… ma questo non solo per quanto riguarda questi libri… un po’ tutti in generale e naturalmente questa mia osservazione non riguarda tutti i film.

Dopo questa piccola parentesi eccomi con la mia recensione…

Mi ha deluso. Non ci sono altre parole per descrivere quello che ho provato leggendo questo libro o quello che ho provato leggendo i libri della saga.


Ma partiamo dai personaggi principali:

- Bree Tanner, una giovane ragazza trasformata da Riley e fatta schierare nell’esercito di Lei (Victoria). All’inizio non sanno il perché di questo esercito… sanno solo che si devono allenare e potenziare per creare un gruppo di vampiri neonati sempre più potente;

- Riley, il primo ragazzo trasformato in vampiro da Victoria, che si servirà di lui per creare un esercito con cui distruggere i Cullen, in particolar modo Bella per pareggiare i conti con Edward, che in passato ha ucciso James, il compagno di Victoria;

- Victoria, che non vedremo mai nel libro se non un brevissimo stralcio di lei e Riley in un bosco. In questo libro è sempre chiamata “Lei” per far in modo che la sua identità resti celata a tutti e nel caso qualcuno fuggisse non rivelasse informazioni o dettagli a terze persone;

- Diego, un neonato più grande di Bree, uno dei primi ad essere trasformato da Riley, quest’ultimo in particolare è molto contento del fatto di avere Diego in squadra per la sua intelligenza.


Ruoli secondari o comparse vanno date a:

- Fred, un neonato che fa amicizia con Bree e dotato di poteri speciali (come nel caso di Edward, Alice e Jasper);

- I Cullen, i licantropi e parte dei Volturi (Jane, Alec, Felix e Demetri) che vediamo solo alla fine del libro durante o alla fine dello scontro con i neonati;

- L’esercito dei neonati


Leggendo la saga di Twilight (Twilight, New Moon, Eclipse e Breaking Dawn) ho provato mille emozioni: felicità, voglia di amare e farsi amare, dolore, sofferenza, voglia di vivere e di sacrificarsi per chi si ama.

In questo libro si ritrovano qualcuna di queste emozioni… ma molto sporadiche oppure poco evidenziate.


Qui troviamo il pseudo amore di Bree e Diego, l’amicizia ancora poco sicura e stabile tra Bree e Fred…

Pseudo amore non in senso cattivo, ma non sembrava un vero amore anche se solo all’inizio… si vedeva un’amicizia, ancora agli inizi, che poi si rafforza, ma non al livello di amore come invece sembra essere per Bree.


Come vi dicevo all’inizio non mi è piaciuto, non mi ha convinto neanche il modo di scrivere… storia troppo lenta, difficile finire di leggere questo libro. Pensando ai libri precedenti della Meyer avrei sperato in qualcosa di più. Mi sono lasciata “ingannare” dalla storia… sperando di rivivere quelle emozioni di prima…


Voto: 4 (con grande rammarico)

2 stelle

3 commenti:

LadyAileen ha detto...

Mi sono fermata ai primi due libri della Meyer. Non vado oltre. ^_^

Manuela ♪ ha detto...

Personalmente non l'ho comprato subito perchè ho trovato assurdo piazzare un libro su un personaggio a caso della saga...
dopo la tua recensione la voglia di leggerlo è completamente sfumata XD

Arianna1989 ha detto...

@Manuela: ahahahah era quello il mio intento :D non mi sembra giusto che spendiate soldi e soldi per un libro che trasmette ben poco...

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?