neve

mercoledì 29 marzo 2017

Rubrica Www Wednesday Arimi #6

Buon pomeriggio a tutti!
Eccoci qui con la nuova puntata della rubrica Www Wednesday



In questa rubrica risponderò a tre semplici domande:


  • Cosa stai leggendo?
  • Quale libro hai finito di recente?
  • Quale sarà la tua prossima lettura?

Cosa stai leggendo?




Sono a circa metà romanzo e devo dire che lo stile Dicker mi ha catturata anche in questo nuovo romanzo.

Quale libro hai finito di recente?


Vi anticipo che il nostro blog ha organizzato un blogtour per l'uscita del secondo libro della duologia della Bracken e non vedo l'ora!!
Nel frattempo appena ho un attimo vi pubblicherò la recensione del primo volume^^

Quale sarà la tua prossima lettura?


A presto,

lunedì 27 marzo 2017

Recensione: Finalmente noi di Tijan

Buongiorno a tutti,
oggi sono qui per parlarvi di un libro Young adult che ha letteralmente diviso il pubblico di lettori....scoprite la mia opinione!





Trama:


Samantha ha diciassette anni e pensa di avere una vita perfetta. Brava a scuola, un fidanzato innamorato, delle amiche fedeli. Ma quando un giorno rientra in casa, sua madre, con gli occhi bassi, le confessa di aver lasciato suo padre per un altro uomo: lei e Samantha si trasferiranno a casa sua. Ma il peggio deve ancora venire, perché Sam sarà obbligata a vivere con le persone che odia di più al mondo: Mason e Logan Kade, i figli del nuovo compagno della madre. Li conosce di fama, ma lei non ci ha mai voluto avere nulla a che fare. Campioni di football, attaccabrighe, ribelli, con una ragazza diversa ogni giorno. I classici cattivi ragazzi da cui stare lontani. I più temuti del liceo. I primi giorni in casa, Sam decide di evitarli. Anche se si sente sempre più sola ora che il suo fidanzato l'ha tradita con la sua migliore amica e il suo mondo crolla pezzo dopo pezzo. Anche se avverte sempre su di sé gli occhi magnetici di Mason. Prova a resistere, ma giorno dopo giorno è più difficile. Perché sotto il suo sguardo si sente come non si è mai sentita, come nessuno l'ha mai fatta sentire. Mason è l'unico che la sa capire, che conosce la strada per il suo cuore. Ma la loro è una storia che sembra impossibile: le loro famiglie si oppongono, e a scuola hanno tutti contro. Finché un segreto terribile non cambierà completamente i loro destini...


La mia recensione:


Finalmente noi di Tijan è il primo volume della Fallen Crest series edito dalla Casa editrice Garzanti.

Devo ammettere che dopo aver letto la quarta di copertina e i commenti entusiastici delle colleghe bloggers di oltre oceano non vedevo l’ora di poter avere questo volume tra le mani per immergermi nella storia di Samantha.

Peccato però che le mie aspettative siano state completamente deluse…. ma procediamo con calma, cercherò senza farvi spoiler di spiegarvi cosa non mi è piaciuto di questo primo volume.

La protagonista del romanzo è Samantha, Sam per amici e familiari, che è costretta a trasferirsi, proprio nelle prime pagine della storia, in una lussuosa quanto glaciale villa appartenente al nuovo compagno della madre che ha deciso di separarsi definitivamente dal “padre” di Sam.

La ragazza prenderà molto male questa decisione e sfogherà tutta la sua frustrazione nella corsa.

La corsa è una vera e propria valvola di sfogo per la ragazza che giornalmente corre km e km fino a sfinirsi pur di crollare distrutta sul letto senza dover pensare ai suoi problemi.

Inoltre oltre a correre fino allo sfinimento Sam mangia solamente qualche sporadico toast preparato dallo chef della villa che sembra l’unico ad avere a cuore la salute della ragazza….

Ecco tutto questo mi ha fatto riflettere, certamente non è un buon esempio per i giovani che si approcciano a questo tipo di storia ma soprattutto nella vita reale Sam non potrebbe reggersi in piedi!

Comunque ciò che mi ha dato da pensare non è tanto il comportamento di Sam in quanto data la sua situazione e la sua giovane età come reazione per evadere dalla realtà è più che comprensibile…ciò che non ho tollerato è il completo menefreghismo degli adulti per non parlare degli insegnanti….figure praticamente inesistenti.

E proprio questo secondo me è una delle maggiori note dolenti del romanzo, il comportamento degli adulti che sembrano essere più adolescenti dei figli.

Essi basano tutto sui soldi, sul potere personale e sul successo.

Senza andare nel dettaglio per non fare spoiler vi è una delle scene conclusive in cui ritroviamo appunto i vari genitori dei protagonisti radunati per parlare della situazione creatasi che rasenta il ridicolo…in realtà leggendola mi ha strappato più di una risata ma non credo che il fine era questo….

Sam oltre a dover affrontare il divorzio dei genitori si ritroverà anche tradita dalle sue migliori amiche e dal fidanzato che le hanno nascosto per anni il loro tradimento.

Una vera prova di amicizia, personaggi più viscidi ed insulsi delle due migliori amiche di Sam è difficile da trovare….

Così sola e tradita da tutti Samantha si troverà a stringere una sorta di legame morboso con i figli del nuovo compagno della madre, Mason e Logan Kade, suoi coetanei.

Ecco personalmente qui mi aspettavo dei ragazzi alla “Maddox” duri ma dal cuore tenero.

Invece niente di tutto ciò, i fratelli Kade sono dei bulli figli di papà che si sentono autorizzati a fare tutto ciò che vogliono, dalle risse, ai festini alle violenze domestiche….e qui c’è un’altra scena da censura per la violenza sulle donne ai danni della madre di Sam che proprio non mi capacito come nel romanzo venga giustificata.

Come potete capire un’ enorme delusione.

Un romanzo totalmente diseducativo data la fascia d’età a cui è rivolto.

Le tematiche trattate, o meglio il modo in cui vengono trattate e giustificate è inammissibile.

Ovviamente questa è una mia opinione, anzi se seguite il blog sapete quanto io sia restia a fare recensioni negative, a volte non le faccio proprio ma credo che per il rispetto di voi followers che mi avete seguito durante la lettura del romanzo dirvi la mia opinione finale sia doveroso.

 

A presto,



sabato 25 marzo 2017

Un arcobaleno di parole su...Passenger di Alexandra Bracken

Buon pomeriggio a tutti lettori e lettrici di Romance e non solo,
Da oggi ritorna ufficialmente la rubrica:


Un arcobaleno di parole su...





In questa rubrica vi mostrerò il libro che sto leggendo, il suo incipit e qualche frase scelta a caso per darvi un'idea dello stile narrativo.

Ovviamente tutto spoiler free :-)

La cadenza della rubrica seguirà le mie letture, ad ogni nuovo libro posterò un nuovo articolo!

Bene non ci resta che iniziare è spero che questa nuova rubrica vi piaccia!


Il libro che sto leggendo in questi giorni è:




Incipit:

Durante la salita, che li allontanava sempre più dai sentieri che segnavano il cammino verso i villaggi vicini, il mondo gli si mostrò nella sua forma più pura: silenzioso, antico, misterioso, mortale.
Nicholas aveva trascorso la maggior parte della vita in mare, o abbastanza vicino a esso da coglierne l'odore di pesce e schiuma quando c'era il vento giusto.
Persino in quel momento, avvicinandosi al monastero, in attesa che apparisse attraverso la coltre di foschia e nuvole, si ritrovò a voltarsi indietro, a cercare inutilmente oltre le vette altissime dell'Himalaya la linea sfumata in cui il cielo incontrava l'acqua: qualcosa di familiare a cui ancorarsi, prima che il suo coraggio svanisse del tutto, insieme alla sicurezza.


Alcuni passi:

Chiudi gli occhi.
Ascolta solo la musica.
Ascolta.
Stava ascoltando, ascoltava il suono degli uomini che cantavano di sopra, del battito che le pulsava veloce e indomito nelle orecchie.
Istintivamente alzò le mani nel solito modo, per mimare la forma di un violino nell'aria e suonare fino a ritrovare l'equilibrio.

***

Si potevano leggere centinaia di libri sugli atteggiamenti e le credenze del passato, ma toccare con mano una crudeltà così insensata e ignorante era come farsi rovesciare la testa in un secchio di acqua gelata.
La gente credeva a questa spazzatura, e la spargeva intorno con noncuranza.
Come se non si parlasse nemmeno di esseri umani.

Che ne pensate??

A presto,




venerdì 24 marzo 2017

Recensione "Hai conquistato ogni parte di me" di Alessandra Paoloni

Buongiorno a tutti,
eccomi qui con tutti voi a parlarvi della mia ultima lettura...


Trama:
Nicoletta Catullo lavora come giornalista per un un noto settimanale italiano. Ha ambizioni letterarie e un libro nel cassetto che non ha mai avuto il coraggio di far leggere a nessuno. La sua vita cambia totalmente quando il suo direttore le commissiona un articolo molto particolare: intervistare il cast di una nuova fiction italiana sui Borgia. Nicoletta ha modo non solo di conoscere personaggi già famosi ma anche Luke Grady, un giovane attore che si sta facendo ammirare nel panorama cinematografico italiano. Al termine delle interviste per il suo articolo, la ragazza si ritrova però a firmare, senza saperlo, un documento che la legherà per i mesi a venire a Luke Grady: l'accordo "segreto" che siglerà la "costringerà" a vestire i panni della “finta fidanzata” dell'attore, fino al termine delle riprese della fiction...

La mia recensione:

Una ragazza qualunque che con la sua passione per la scrittura conduce una vita semplice e dedita al suo lavoro di giornalista, ma una particolare intervista su una fiction italiana sui Borgia le cambierà la vita.

Nicoletta è una ragazza con un sogno nel cassetto, ovvero pubblicare un suo romanzo, ma per la paura che non piaccia alla gente, decide di tenerlo solo per sé nel suo fidato computer e inizia a lavorare per una nota testata giornalistica Ab Urbe Condita che si occupa principalmente della pubblicazione di interviste o approfondimenti su argomenti come Storia di un passato presente: approfondimento della Porta Alchemica e connessioni tra particolari eventi storici e fiction che stanno per essere trasmesse sul grande schermo. Roba importante, mica gossip!!

Sarà proprio ad una di queste interviste che a Nicoletta sarà proposto un particolare contratto, all'apparenza innocuo, ma che legherà la sua vita a quella di Luke Grady, nuovo astro nascente della recitazione che si proporrà al pubblico nel ruolo di Cesare Borgia.
L'accordo prevede che dovrà fingersi la sua fidanzata fino alla fine delle riprese, dato che il nostro attore non ha una reputazione immacolata e serve una ragazza comune per far credere al pubblico che lui sta veramente cambiando. Almeno questo pensa il suo agente, il signor Zanetti.

Ho trovato subito molto sintonia con Nicoletta (no tranquilli non ho libri da mostrarvi), ma per la sua semplicità e determinazione sul lavoro per farsi che tutto risulti il più perfetto possibile per soddisfare al massimo sia il capo sia le persone a cui il nostro impegno poi arriverà.

Il personaggio maschile, Luke, devo ammettere che si rende odioso fin dal principio credendo che basti un sorriso smagliante per fare in modo che anche Nicoletta cada ai suoi piedi come tutte le altre donne che incontra, ma questa volta sembra che troverà pane per i suoi denti e questo lo renderà insicuro di sé tanto da risultare abbastanza str***o e antipatico.

Un altro personaggio che ho abbastanza odiato e avrei preso a bastonate un paio di volte è l'agente di Grady, il signor Zanetti o per come lo soprannominato io durante la lettura "l'agente che si crede il Dio sceso in terra"... Decisamente odioso e vi assicuro che il mio soprannome è fin troppo buono per quel che combina.

Trovo che questo romanzo sia scritto molto bene, lettura fluida e interessante. Mi è piaciuto molto l'evoluzione del personaggio maschile che avviene pian piano sia grazie alla vicinanza di Nicoletta, sia per una riflessione interiore abbastanza d'impatto.

Un romanzo dove ti fa capire che i sogni si possono avverare se si vuole veramente credere in sé stessi e nelle proprie capacità... Quindi, se vi capita di avere qualcosa di interessante o importante per voi tra le mani, Carpe Diem!

Consigliato alle persone a cui piacciono le storie romantiche e sognatrici che credono con tutte sé stesse che con determinazione otterranno la possibilità di realizzare il proprio sogno nel cassetto...

Bravissima Alessandra! Continua così! Ma sappi che ti sto con il fiato sul collo... Io voglio il seguito della Discendete!!



E voi? Lo avete letto?

A presto


mercoledì 22 marzo 2017

Rubrica Www Wednesday Arimi #5

Buongiorno a tutti!

Eccoci qui con la nuova puntata della rubrica Www Wednesday





In questa rubrica risponderò a tre semplici domande:


  • Cosa stai leggendo?
  • Quale libro hai finito di recente?
  • Quale sarà la tua prossima lettura?

Cosa stai leggendo?



Curiossisima di leggere questo nuovo romanzo di Dicker!

Quale libro hai finito di recente?

Ho finito questo romanzo rigurdo al quale nutrivo tantissime aspettative....che sono state deluse purtroppo!
Ve ne parlerò a breve in una recensione.

Quale sarà la tua prossima lettura?

Sinceramente non mi sono programmata nulla visto che il libro di Dicker è un bel tomone vedrò al termine della sua lettura cosa mi ispirerà^^


E voi cosa state leggendo??
A presto,

lunedì 20 marzo 2017

Mini recensioni di libri da smaltire parte 1

Buongiorno a tutti,
oggi sono qui per proporvi le mie mini recensioni, o per lo più, piccole annotazioni che mi ero segnata sui romanzi che avevo letto verso fine 2016, ma che non ero riuscita a recensire sul blog...

COLPA DELLE STELLE di John Green

Casa Editrice: Rizzoli
Pagine: 351
Prezzo: 16,00€
Data di pubblicazione: 11/06/2014
Codice ISBN: 9788817076333

Trama:
Hazel ha sedici anni, ma ha già alle spalle un vero miracolo: grazie a un farmaco sperimentale, la malattia che anni prima le hanno diagnosticato è ora in regressione. Ha però anche imparato che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto alle sue coetanee, con una vita in frantumi in cui i pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate, e le dimostra che il mondo non si è fermato, insieme possono riacciuffarlo. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle avverse sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno a disposizione è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato.

La mia impressione:

Un romanzo commuovente, di grande impatto emotivo, ben scritto e scorrevole. Interessanti sia i personaggi principali, sia quelli secondari che ci accompagnano lungo la storia di come superare una malattia degenerativa e di come affrontare la vita sempre con il sorriso sulle labbra.
N.B. Fazzoletti alla mano!!




LA TERRE DELLE STORIE - OLTRE I REGNI di Chris Colfer

Casa Editrice: Rizzoli
Pagine: 576
Prezzo: 15,00€
Data di pubblicazione: 16/06/2016
Codice ISBN: 9788817087988

Trama:
L'Uomo Mascherato sta preparando il suo esercito nella Terra delle Storie; tocca ad Alex e Conner fermarlo... peccato che Alex è stata espulsa dal Consiglio delle Fate e nessuno vuole credere che il pericolo sia imminente. Con il solo aiuto del gruppo raccogliticcio di Riccioli d'Oro, Cappuccetto Rosso e Mamma Oca, i gemelli scoprono le oscure trame dell'Uomo Mascherato: possiede una potente pozione magica che gli permette di entrare in qualunque libro per reclutare tutti i più terribili cattivi delle storie. Comincia così una corsa attraverso la Terra di Oz, L'Isola che Non C'è, il Paese delle Meraviglie... Riusciranno Alex e Conner a contrastare il loro nemico o rimarranno sempre un passo indietro?

La mia impressione:

La continuazione di una serie fantastica e degna di essere letta! Scrittura coinvolgente e ritmo della storia abbastanza sostenuto per rendere la narrazione più veloce ed intrigante.
Personaggi fantastici che ti accompagnano in un mondo di magia e avventura. Magia, un nemico da fermare e un mondo interno da salvare! Cosa possiamo volere di più??



*Serie La Terra delle Storie*
1. L'incantesimo del desiderio (qui la mia recensione)
2. Il ritorno dell'incantatrice (qui la mia recensione)
3. L'avvertimento dei Grimm (qui la mia recensione)
4. OLTRE I REGNI
5. An Author's Oddyssey
6. Worlds Collide


UN BACIO DI TENEBRA di Nalini Singh


Casa Editrice: Nord
Pagine: 328
Prezzo: 18,00€
Data di pubblicazione: 03/09/2015
Codice ISBN: 9788842921653

Trama:
Quando, sulle rive del fiume Hudson, viene ritrovata la testa di un uomo che presenta uno strano tatuaggio lungo la guancia, per Dmitri è come se un incubo fosse diventato realtà. Perché quel tatuaggio è un fantasma sbucato dalle nebbie del suo passato che minaccia di distruggere tutto ciò che il vampiro ha costruito nel corso dei secoli. Inoltre, sebbene sia il braccio destro dell'arcangelo di New York, Dmitri non può indagare da solo su di un omicidio, ma è costretto a collaborare con la cacciatrice della Corporazione assegnata al caso, Honor St. Nicholas. Tra tutti gli agenti in servizio, Honor è l'unica con cui lui non vorrebbe avere nulla a che fare: c'è qualcosa in quella semplice mortale che lo attrae irresistibilmente, facendogli provare sentimenti che credeva di aver ormai perduto per sempre. Eppure proprio ciò che lui considera un imperdonabile tallone d'Achille potrebbe rivelarsi la sua salvezza…

La mia impressione:

Non so per quanto ho sperato, durante la lettura della serie, di avere un romanzo con protagonista Dmitri... Un personaggio incredibile e che ti coinvolge anche nelle cose più stupide o poco interessanti che possono avvenire. Bellissimi anche i flashback e i riferimenti alla vita del vampiro prima della sua conoscenza con Raphael. Molto bello anche il personaggio di Honor, una cacciatrice della Corporazione che vedremo aiutare Dmitri in un caso mentre i personaggi dei precedenti romanzi (Raphael ed Elena) sono fuori città. Un personaggio forte che darà parecchio filo da torcere al nostro vampiro. Uno spin-off degno di essere letto che non dà una strana sensazione di allungamento di una serie per trarre profitti.



Speriamo vivamente che si decidano a continuare la serie che in Italia è ferma al 4° capitolo mentre in lingua originale sono già al 10° (in prossima pubblicazione)

*Guild Hunter Series*
1. Il profumo del sangue (qui la mia recensione)
2. La carezza del buio (qui la recensione di Arimi)
3. Tra le braccia della notte (qui la recensione di Arimi)
4. UN BACIO DI TENEBRA
5. Archangel's Storm
6. Archangel's Legion
7. Archangel's Shadows
8. Archangel's Enigma
9. Archangel's Heart
10. Archangel's Viper

Per questo post mi fermo qui! Ho ancora le annotazioni di altri tre romanzi che devo ancora presentarvi...

Voi avete letto qualche romanzo tra questi? Che ne pensate?

A presto


mercoledì 15 marzo 2017

Rubrica Www Wednesday Arimi #4

Buongiorno a tutti!

Eccoci qui con la nuova puntata della rubrica Www Wednesday



In questa rubrica risponderò a tre semplici domande:


  • Cosa stai leggendo?
  • Quale libro hai finito di recente?
  • Quale sarà la tua prossima lettura?

Cosa stai leggendo?



Era da tempo che volevo leggere questo romanzo e quando l'ho visto sullo scaffale in biblioteca non ho resistito!

Quale libro hai finito di recente?

Ho adorato questo romanzo, ambientato nell'epoca vittoriana è stata una bellissima lettura ma ve ne parlerò meglio nel wrap up del mese^^

Quale sarà la tua prossima lettura?


Sicuramente:



E voi cosa state leggendo??
A presto,

Premi del blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace il mio blog?